© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Il gruppo di Progetto Babele su Facebook
SCARICA GRATUITAMENTE LA RIVISTA IN FORMATO PDF ACQUISTA UNA COPIA STAMPATA DELLA RIVISTA SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Contatta il WebMaster help&faq
 
 
PB NEWS:    [29/09/2014] Res ineffabile - Annotazioni critiche a margine di Tutto il ferro della torre Eiffel    [13/06/2012] Terremoto in Emilia - sospensione temporanea attivit Progetto Babele    [18/03/2012] Novit in arrivo per le edizioni Anordest    [13/10/2011] Il cacciatore di titoli    [19/01/2017] 10 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    Mystery in history scadenza 2017-01-20    ULTIMI INSERIMENTI SUL SITO AL 19/01/2017    Recensioni     Io non sono la Coop di Alessandro Angeli     Malbianco di Sandro Capodiferro     Il ponte delle Vivene di Davide Dotto     Leo Longanesi - Il borghese conservatore di Francesco Giubilei    Il segno del telecomando - Dallo sceneggiato alla fiction di Biagio Proietti Maurizio Giannotti    Il parere di PB     Pap mi presti i soldi che devo lavorare? di Alessia Bottone    Le rose di Eusebia di Claudio Secci    La lama nera di Dario De Judicibus    Le coincidenze necessarie di Patrizia Marzocchi    Il 18 vampiro di Claudio Vergnani    Articoli e saggi     ANTONIO ALTOMONTE emblematico ricostruttore di perdute dimensioni.     Il mondo poetico del calabrese Rocco Nassi     FRANCESCO PERRI (Careri 1885 Pavia 1975): il primo scrittore antifascista della letteratura italiana e il primo cantore dellemigrazione meridionale     La donna indiana tra letteratura e realt. Anita Desai e Kamala Markandaya.     L'esclusa di Luigi Pirandello    Racconti     La via uruguagia alla felicit di Frank Iodice     Lettera ad una cucciola di Cinzia Baldini     La porta di Carla Montuschi     I dispetti di Pandora di Carla Montuschi     la vergine cuccia di Luigia Forgione    AUDIOLIBRI     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi     Delusione di Christian Bigiarini letto da Alberto Sannazzaro     L`ultimo di Giuseppe Foderaro letto da Luca Govoni    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Nmirovsky,Irene (1903-1942)     Rodolfo Walsh (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternit trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurit amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Senza titolo di Francesco luca Santo     Fotografia di Maria luisa Donatiello     Orme di Primavera di Rosanna Affronte     Mi hai chiesto di Sara Janni     Abbastanza tardi di Eugenio Solla    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock    Una vita nel mistero (ITALIA 2010) regia di Stefano Simone    Musica     Scimpanz (2015) - Loris Dal     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix     Tapes (2008) - Alanis Morissette    IL FORUM DI PB    Ultimo topic: inserito il 2017-01-14 (ultimo aggiornamento 2017-01-14)    Ultimo post: inserito da il 2017-01-14 sul topic    
 
 
Email
PSWD
CONSIGLI DI LETTURA
Arretrati e copie stampate
PB International
PB Interactive
IN PRIMO PIANO


OnlineUtenti connessi: 12
Utenti collegati in chat 0

Dal 01/01/2003
questo sito ha generato
17.610
esposizioni

 
     

Snorri Sturluson (1176-1241)
a cura di Valeria Di Clemente
Pubblicato su SITO



VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 28424
Media 99 %



Biografie

Snorri Sturluson nacque nel 1176 o 1178, terzo figlio di Sturla Þórðarson e Gudný Bǫdvarsdóttir, e risiedette fino all’età adulta a Oddi, importante centro culturale islandese, presso il maggiorente Jón Loptsson. Discendente di una delle più ragguardevoli famiglie islandesi, divenne presto una personalità politica di grande importanza, ricoprendo per due volte l’incarico di lǫgsǫgumaðr (‘oratore del diritto’) presso l’Alþingi, dal 1215 al 1218 e dal 1222 al 1231. In contatto con la famiglia reale norvegese, fu ospite dal 1218 al 1220 del giovane re Hákon Hákonarson IV e del reggente, lo jarl Skúli Barðarson, col quale in seguito strinse rapporti di alleanza e al quale promise forse di impegnarsi per consegnare l’Islanda alla Norvegia. Tornato in patria, Snorri fu coinvolto in una serie di scandali, processi e conflitti armati, attirandosi numerose inimicizie a causa del potere raggiunto e forse per i sospetti di connivenza con uno stato straniero. Per questa ragione, nell’estate del 1237, fuggì in Norvegia presso Skúli, ma rientrò in Islanda nel 1239, contravvenendo agli ordini del re e segnando il suo definitivo tramonto politico. Nel frattempo Skúli, avendo rivendicato il suo diritto al trono di Norvegia (era fratellastro di re Ingi Barðarson), fu ucciso durante un’insurrezione nel 1240, e re Hákon ordinò all’ex genero di Snorri, Gizurr þórvaldsson, di riportare l’ex suocero vivo o morto in Norvegia. Gizurr circondò con i suoi uomini la casa di Snorri, che fu ucciso con un colpo d'ascia da Arni Brískr nella notte tra il 22 e il 23 settembre 1241.
A Snorri, uno dei più importanti uomini di cultura della sua epoca in Scandinavia, è stata attribuita la paternità di numerose opere in prosa e in versi. Con certezza gli si possono assegnare la composizione della Saga di Ólafr il Santo e di gran parte del lavoro storiografico noto come Heimskringla (‘Il cerchio del mondo’), benché nessuna fonte citi esplicitamente Snorri come autore; e della cosiddetta Edda di Snorri o Edda in prosa, il cui prologo esordisce in questi termini: “Questo libro si chiama Edda. È stato composto da Snorri Sturluson”.
La Heimskringla è una raccolta di racconti storici (o saghe) in prosa, suddivisibile in due macro-sezioni: la Ynglinga saga o Saga dei discendenti di Yngvi, che racconta le vicende della dinastia reale svedese fino a re Rǫgnvaldr; e le Nóregs konunga sǫgur o Saghe dei re di Norvegia, da Hálfdan il Nero fino a Magnús Erlingssonr.
L’Edda in prosa rappresenta invece un’opera dalla fisionomia decisamente particolare e unica. Nasce come un testo composto di varie parti, legato alla trasmissione delle conoscenze tradizionali, ma attraverso un’elaborazione stilistico-strutturale che dimostra la ricezione della cultura latina medievale. L’opera è costituita da un ‘Prologo’ (Formáli) e tre sezioni. Nella prima sezione (Gylfaginning ‘L’inganno di Gylfi’), il re svedese Gylfi, sotto lo pseudonimo di Gangleri (‘Vagabondo’), pone una serie di domande a tre divinità, tutte e tre incarnazioni di Odino, sull’inizio e la fine del mondo e sugli dèi; nella seconda parte (Skáldskaparmál ‘Discorso sull’arte poetica’), attraverso un dialogo domanda-risposta, si spiega l’origine mitologica delle metafore poetiche usate dagli scaldi, i poeti di corte della tradizione scandinava medievale; nella terza e ultima parte (Háttatal ‘Elenco dei metri’) l’autore utilizza una lunga serie di metri e strofe dell’antica poesia scaldica per comporre un panegirico al re di Norvegia Hákon Hákonarson e al reggente Skúli.
La singolare opera rappresenta, per antropologi e storici della religione, una fonte insostituibile per la conoscenza della cultura tradizionale dei Germani settentrionali.

Bibliografia

Marco Battaglia, Quale Snorri e quale Edda nel XXI secolo? Riflessioni autocritiche di un filologo germanico, in: Le lingue e le letterature germaniche fra il XII e il XVI secolo, a cura di Fulvio Ferrari e Massimiliano Bampi, Trento, 2004.
Finnur Jónsson (udg.), Snorri Sturluson. Heimskringla, København, 1911.
Finnur Jónsson (udg.), Edda Snorra Sturlusonar, København, 1931.

Traduzioni italiane

Leggende e miti vichinghi, a cura di Gianna Chiesa Isnardi, Milano, 1977 (Heimskringla: Ynglinga saga, pp. 19-159).*
Snorri Sturluson, Edda, a cura di Giorgio Dolfini, Milano, 1994 (Gylfaginning e Skáldskaparmál).
Snorri Sturluson, Edda, a cura di Gianna Chiesa Isnardi, Milano, 1997 (Gylfaginning e Skáldskaparmál).

Sitografia essenziale

http://en.wikipedia.org/wiki/Snorri_Sturluson (con ulteriori link)
http://it.wikipedia.org/wiki/Edda_di_Snorri
http://it.wikipedia.org/wiki/Heimskringla
http://omacl.org/Heimskringla/ (traduzione inglese della Heimskringla)
http://www.bifrost.it/GERMANI/Fonti/EddaSnorri.html(approfondita trattazione dell’Edda, con traduzione italiana del Formáli, della Gylfaginning e degli Skáldskaparmál)

Letture (religione e mitologia nordica):

Brian Branston, Gli dei del Nord, trad. it., Milano, 1962.
Georges Dumézil, Gli dèi dei Germani, trad. it., Milano, 1994.
Gianna Chiesa Isnardi, I miti nordici, Milano, 1997.

*esprimo un vivo ringraziamento al dottor Andrea Meregalli dell’Università Statale di Milano per la sua preziosa indicazione bibliografica.

© Valeria Di Clemente


Recensioni ed articoli relativi a Snorri Sturluson

(1) Sturluson, Snorri(1176-1241) a cura di Valeria Di Clemente - BIOGRAFIA
(2) La Saga del REgno dei Fanes nell'opera di Karl Felix Wolff a cura di Giuliano Giachino - ARTICOLO

Testi di Snorri Sturluson pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato


Testi di Valeria Di Clemente pubblicati su Progetto Babele

(1) Sturluson, Snorri(1176-1241) a cura di Valeria Di Clemente - BIOGRAFIA
(2) Dal dottore. Racconto-resoconto con riflessione finale di Valeria Di Clemente - RACCONTO


>>ARCHIVIO BIOGRAFIE
>> Vecchio archivio (134 biografie)





dal 2010-04-20
VISITE: 8