Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    Nasce FIAMMIFERI, la nuova collana della casa editrice Pagine d’Arte (08/11/2018)    Concorso Letterario Nazionale di Ostia “500 PAROLE”: annunciati i 18 finalisti (27/09/2018)    [26/06/2019] 8 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Lo Splendore Del Talento - Scintille D’Arte - 2019 scadenza 2019-06-28    Cenerentola con gli stivali scadenza 2019-06-30    Elena M. Coppa scadenza 2019-06-30    Aneddoti dal cuore 2019 scadenza 2019-06-30    VERSI IN VOLO scadenza 2019-07-01    Premio Svicolando scadenza 2019-07-01    Guido Gozzano - Augusto Monti scadenza 2019-07-08    Eduardo Di Loreto scadenza 2019-07-10    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi    RECENSIONI     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini     8 e un quarto di Paquito Catanzaro     Ho gettato Dio in pattumiera di Bruno Previtali     Insabel di Vera Ambra    I paradossi dell’esistenza di Laura Rapicavoli    Il Parere di PB     Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi    La gallina volante di Paola Mastrocola    Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti     Rapsodia su un solo tema - Colloqui con Rafail Dvoinikov di Claudio Morandini    La vigilia di Natale di Maurizio Bassani    Articoli e saggi     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato     La scienza dell’impresa secondo Filippo Picinelli (1604-1679): indagine sulle fonti dell’Introduzione al “Mondo Simbolico”.     Alla mia terra di Agane, campi e acque sorgive     Joseph Conrad ovvero il mare professionale    Racconti     La Strega di Marco R. Capelli     I bossoli dei fratelli James di Massimo Martinelli     Ambrosia per due di Francesco Nucera     Compagni di scuola di Maria cristina Pazzini     La via uruguagia alla felicità di Frank Iodice    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi     Gemme rare di Elisabetta Santirocchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
View Redazione Babele's profile on LinkedIn
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
30 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Dino Buzzati
(1906-1972)


Dino Buzzati Traverso nasce a San Pellegrino (BL) nel 1906, di genitori veneziani, morì a Milano nel gennaio 1972.. Il padre Giulio Cesare insegna diritto internazionale a Pavia ed alla Bocconi, la madre Alba è sorella dello scrittore e crtitico Dino Mantovani (1862-1913), studioso di Goldoni e di Nievo. Dino Buzzati è fratello del genetista Adriano Buzzati Traverso (1913-1983), professore all'Università di Pavia ed esperto presso l'Unesco.
Buzzati visse prevalentemente a Milano, frequentò il liceo Parini e si laureò n Giurisprudenza con una tesi su La natura giuridica del Concordato. Dal 1928 fino alla morte lavorò al Corriere della Sera, per il quale fu tra l'altro inviato di guerra (dal 1939) e corrispondente al giro d'Italia (dal 1949), ma prevalentemente critico musicale e d'arte ed elzevirista, collaborando anche con la Domenica del Corriere. L'ultimo elzeviro di Buzzati, "Alberi", uscì sul Corriere pochi giorni prima della sua morte.
Opere principali: Barnabò delle Montagne (1933), Il segreto del bosco vecchio (1935), Il deserto dei Tartari (1939), forse la sua opera più nota, trasposto anche in un film da Valerio Zurlini (1974), I sette messaggeri (1942), La famosa invasione degli orsi in Sicilia (1945), Sessanta Racconti (Premio Strega 1960), che contiene racconti notissimi, come Paura alla Scala e Sette Piani, Un amore (1963).
Buon disegnatore e pittore, frequentemente illustra i propri testi, e negli ultimi anni della sua vita espone più volte le proprie opere, l'ultima volta nel 1971 a Roma; l'interesse per la combinazione drammturgica tra disegno e scrittura lo porta a concepire il "Poema a fumetti"(1969), in cui rivive il mito di Orfeo ed Euridice.
Scrisse libretti d'opera, in particolare per la musica di Luciano Chailly,.tra cui ricordiamo "Ferrovia Sopraelevata (prima rappresentazione a Bergamo nel 1955) e "Procedura Penale" (Como, 1959).
Lo stile di Buzzati si caratterizza per la rappresentazione di vicende che possono sconfinare nell'assurdo con uno stile realistico ed a volte quasi giornalistico. L'assurdo fuoriesce da vicende che possono sembrare plausibili e normali, confinando da un lato con la favola per adulti e dall'altro con la dimensione psicanalitica della vita umana, ma non aliena in alcune opere da un fine e solitario umorismo. (Carlo Santulli)


 


VISITE: 19487


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.