CONCORSI LETTERARI


Orgazizzato dal Comune di Casacalenda (CB)

I Edizione Premio Letterario nazionale
Pietro Corsi

Scadenza: 30 Aprile 2018
Tassa di iscrizione: PARTECIPAZIONE GRATUITA

Per: romanzi inediti



Bando completo:

APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 25 DEL 31.07.2017

             MODIFICATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 35 DEL 24.10.2017

 

 


 

 

Premio Letterario “Pietro Corsi”

 

REGOLAMENTO

 

Art. 1
E’ istituito il  Premio Letterario “Pietro Corsi “; curato dal Comune di Casacalenda con cadenza annuale  la cui premiazione avviene il 3 Agosto di ogni anno.

 La partecipazione è riservata a scrittori esordienti in possesso dei requisiti previsti ai   successivi punti delle Norme di partecipazione.

 La partecipazione non prevede il versamento di alcun contributo.

I premi saranno assegnati a romanzi scritti con massimo 300 pagine, scritti in lingua italiana e pubblicati in forma cartacea da autori esordienti residenti in Molise o di origini casacalendesi (almeno un antenato fino alla settima generazione nato a Casacalenda).

I temi da trattare, nel rispetto della bibliografia di Pietro Corsi, dovranno riguardare: il viaggio, il fenomeno migratorio ed il lavoro.

 

Art. 2
L’organizzazione del Premio è affidata a un Comitato Direttivo (che sarà anche Giuria e Comitato di Selezione) composto da 6 membri indicati dall’Amministrazione Comunale di Casacalenda. La nomina ha la durata dell’intera legislatura.

 

Art. 3
Il Comitato Direttivo elegge al suo interno un Presidente, cui spetta il compito di convocare il Comitato stesso e coordinarne i lavori.

Il Comitato Direttivo nomina, al suo interno un Vice Presidente che svolge le funzioni del Presidente in sua assenza, un Segretario delegando loro, all’atto della nomina, i compiti rispettivamente attribuiti.

Il Comitato Direttivo delibera a maggioranza dei presenti; nel caso di parità dei voti prevale il voto espresso dal Presidente.

Art. 4
 

Il Comitato mantiene la cura scientifica e culturale del Premio stesso. Il Comitato o  Giuria può avvalersi anche della presenza di studenti delle Scuole Secondarie di 2° grado di Casacalenda individuati dalla stessa. Individua e vota la terna dei vincitori del Premio e ne decreta il vincitore assoluto.

La mancata partecipazione, per qualsivoglia motivo, a due riunioni consecutive del Comitato di Selezione comporta la decadenza automatica dalla stessa.

La selezione dei libri in concorso è di esclusiva competenza del Comitato di Selezione.

                                                                                                                                                                                                                        

 

Art. 5
Norme di partecipazione
1.      Sono ammessi al premio gli autori residenti in Molise o di origini Casacalendesi ( come da autocertificazione sottoscritta nel Modulo di partecipazione) .

2.      È ammesso al Premio un solo romanzo per autore, edito in forma cartacea, che non sia stato già premiato in altri concorsi. I temi da trattare, nel rispetto della bibliografia di Pietro Corsi, dovranno riguardare: i viaggi, il fenomeno migratorio ed il lavoro.

3.      Ogni opera dovrà pervenire (col Sistema della doppia busta) in sei copie entro il 30 Aprile al seguente indirizzo: Comune di Casacalenda, C.so Roma 78 – 86043 Casacalenda (CB). Le copie pervenute non saranno restituite e, a cura del Comitato Direttivo, saranno donate (una per ciascuna opera ammessa) alla Biblioteca Comunale, alla Biblioteca dell’Istituto Omnicomprensivo di Casacalenda, alla Biblioteca del Lascito “Caradonio Di Blasio”.

4.      Il modulo per la richiesta di partecipazione al Premio può essere scaricato nell’apposito allegato o dal sito ufficiale del Comune di Casacalenda.

5.      Il modulo, debitamente compilato e sottoscritto, dovrà essere accompagnato dalla ricevuta dell’avvenuta spedizione/consegna delle  copie dell’opera in concorso.

6.      Il costo di spedizione e ogni altra eventuale spesa per la partecipazione saranno a carico degli autori.

7.      La partecipazione comporta l’integrale accettazione delle norme del Regolamento.

Art. 6

Norme specifiche

1.           I premi saranno assegnati solo se i vincitori si presenteranno personalmente a ritirarli nell'ambito di una manifestazione cui sarà dato ampio risalto sui mezzi di comunicazione.

2.           La Giuria può non assegnare uno o più premi ovvero assegnare premi di merito.

3.           La cerimonia di premiazione si terrà ogni 3 agosto. I vincitori saranno avvisati dalla Segreteria almeno 15 giorni prima.

4.           Per tutte le controversie saranno valide le deliberazioni del Comitato Direttivo, il cui verdetto è inappellabile.

 

Art. 8
 

Il Premio sarà assegnato al romanzo scritto in lingua italiana e pubblicato in forma cartacea da autori esordienti residenti in Molise o di origini Casacalendesi. 

Saranno premiate tre opere. Il primo classificato riceverà un premio in danaro e una targa ricordo. Il secondo ed il terzo classificato riceveranno una targa ricordo.

                                                                           Art. 9
 

È consentito al Comitato Esecutivo di attribuire premi speciali in denaro se compresi nel budget annuale o in altra forma se fuori budget.

 

Art. 10

Bando
1.           Le norme inerenti i termini e le modalità di partecipazione e svolgimento di ciascuna edizione del Premio sono indicate nel relativo bando, annualmente emanato e pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Casacalenda

2.           Il bando è redatto dal Comitato Direttivo del Premio.

3.           Il bando deve recare inequivocabili indicazioni relativamente all'edizione cui si riferisce e ai componenti della Giuria.

Art.11
Norme finali
1.      È di esclusiva competenza del Comitato Direttivo ogni eventuale modifica del presente Regolamento.

2.      Il Premio, su proposta del Presidente, può stipulare convenzioni e collaborazioni con Fondazioni, Associazioni culturali, Case editrici e altri soggetti pubblici e privati interessati alla sua crescita e promozione.

3.      Per tutte le controversie sono valide le deliberazioni del Comitato, il cui verdetto è inappellabile.

4.      I verdetti del Comitato sono insindacabili e senza alcun appello.

 

Art. 12 
Tutti i diritti del Premio sono riservati e l’uso del nome o delle immagini deve essere autorizzato dal Presidente del Comitato Direttivo del Premio “Pietro Corsi”.

 Le sei copie dell’opera vengono inviate al Comune di Casacalenda, C.so Roma 78, 86043 Casacalenda (CB) per posta ordinaria, oppure vengono consegnate a mano all’Ufficio Protocollo dello stesso Comune, con il SISTEMA DELLA DOPPIA BUSTA e cioè:

“Il concorrente predispone le sei copie dell’opera in forma anonima (col solo titolo in copertina, ma senza indicazione del nome dell’autore o segni di riconoscimento, pena l’esclusione dal concorso) e le inserisce in una busta senza alcun segno di riconoscimento esterno; in un’altra busta, anch’essa senza alcun segno esterno e ben sigillata, metterà un foglietto contenente le sue generalità.

Le due buste senza alcun segno esterno (una contenente le sei copie dell’opera e l’altra col foglietto che riporta le generalità del concorrente) vanno sistemate in un plico da spedire al Comune di Casacalenda, ovvero da consegnare a mano.

Il Presidente del Comitato Direttivo, prima di consegnare una copia a ciascun componente, provvederà a segnare sulle sei copertine (in cui compare il titolo dell’opera, ma non il nome dell’autore) un numero che sarà lo stesso segnato sulla busta piccola contenente le generalità dell’autore; quest’ultima busta rimarrà chiusa e solo a valutazione effettuata si potrà abbinare l’opera al nominativo che è indicato nella stessa.
Casacalenda………….                                                                               

 


Per informazioni:
Carol Guarascio
via Duca d'Aosta 10 Campobasso
Tel: 3494238495
Email: carolguarascio3@gmail.com
URL: https://www.facebook.com/COMUNEDICASACALENDA/notifications/

 

 


Importante! I bandi e/o comunicati stampa qui riportati sono pubblicati sul sito di Progetto Babele gratuitamente ed a puro titolo di cortesia, nell'ottica di fornire un servizio culturale gratuito agli utenti del sito. Gli organizzatori dei vari concorsi/eventi/corsi etc. sono e restano gli unici responsabili della veridicità di quanto dichiarato, similmente è a loro che deve essere indirizzata qualsiasi richiesta di informazioni e/o chiarimento.

 


VISITE: 365

 



Chiudi la finestra