NOVITA' IN LIBRERIA

Inserito il 09 Febbraio 2018

IO MI LIBRO

di Alessandro Pagani


96, Rue de la Fontaine 2017 Il lato inesplorato
Prezzo Euro 10 euro Pagine 78
ISBN:FIRENZE



Io mi libro è una raccolta di 500 frasi umoristiche tra giochi di parole, doppi sensi e freddure, rivolta a far emergere in chiave goliardica, satirica e grottesca le peculiarità e le leggerezze delle nostre consuetudini.

Ogni nostra azione, atteggiamento o comportamento si presta a diverse sfaccettature emblematiche. Nel contesto di quest'opera, l'autore ha cercato di cogliere gli aspetti più tragicomici che si possono creare durante i piccoli e grandi avvenimenti quotidiani, nel corso del lavoro, nel tempo libero, e più in generale durante ogni situazione paradossale che ognuno di noi, spesso a propria insaputa, può improvvisamente affrontare: momenti generati dal 'teatro dell'assurdo' o da presunte coincidenze derivate dall'ambiguità d'una parola, o dal fraintendimento di una frase.
Rifacendosi a maestri dell'umorismo quali Marcello Marchesi, Achille Campanile e Giovannino Guareschi, Io mi libro, a tratti acuto e irriverente, è anche una ginnastica per la mente ed un'esplorazione del linguaggio italiano in un caleidoscopio di lettere che si scambiano e si combinano tra loro come in un gioco enigmistico, oltre un piacevole riflettersi - dentro una prospettiva meno cupa - all'interno di un puzzle ritmico pieno di significati allegorici. Un modo diverso per stemperare l'eccessiva serietà con cui l'uomo ha vincolato la proprio esistenza, a dispetto del lato più 'brioso' e brillante che ognuno di noi porta dentro.

A chiusura del libro, un breve racconto dedicato al sogno.


Per informazioni e per comprare questo libro
Email: alepagale@gmail.com

 



Importante! I bandi e/o comunicati stampa qui riportati sono pubblicati sul sito di Progetto Babele gratuitamente ed a puro titolo di cortesia, nell'ottica di fornire un servizio culturale gratuito agli utenti del sito. Gli organizzatori dei vari concorsi/eventi/corsi etc. sono e restano gli unici responsabili della veridicità di quanto dichiarato, similmente è a loro che deve essere indirizzata qualsiasi richiesta di informazioni e/o chiarimento.

 


VISITE: 80

 



Chiudi la finestra