Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Il gruppo di Progetto Babele su Facebook
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Collabora con PB Cos'è PB?
TeleScrivente:    Nasce FIAMMIFERI, la nuova collana della casa editrice Pagine d’Arte (08/11/2018)    Concorso Letterario Nazionale di Ostia “500 PAROLE”: annunciati i 18 finalisti (27/09/2018)    Versante Ripido è morto? (27/09/2018)    Arriva Solaris, e ci (ri) porta i capolavori della fantascienza russa (08/05/2018)    Dopo quindici anni, chiude la rivista Segreti di Pulcinella (ma resta il BLOG) (03/05/2018)    [20/11/2018] 5 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    CartaBianca scadenza 2018-11-20    Premio Letterario Orizzonti scadenza 2018-11-20    Premio Poesia Di Liegro scadenza 2018-11-24    Rosso d'inverno scadenza 2018-11-30    LUCENERA scadenza 2018-11-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi     Delusione di Christian Bigiarini letto da Alberto Sannazzaro    RECENSIONI     Capelli struggenti di Franz Krauspenhaar     L’incredibile vicenda che portò Jack Lanarco a salvare l’iperspazio da fine certa di Vincenzo Trama     Polaroid di Davide Rocco Colacrai     Ce sto io … poi ce sta De Niro - Mario Brega Biografia di Ezio Cardarelli     Breve inventario di un’assenza di Michele Paoletti    Il Parere di PB     Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi    La gallina volante di Paola Mastrocola    Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti     Rapsodia su un solo tema - Colloqui con Rafail Dvoinikov di Claudio Morandini    La vigilia di Natale di Maurizio Bassani    Articoli e saggi     La scienza dell’impresa secondo Filippo Picinelli (1604-1679): indagine sulle fonti dell’Introduzione al “Mondo Simbolico”.     Joseph Conrad ovvero il mare professionale     Apollo e Dafne: Quando il marmo diventa carne     L´horror psicologico di Michele Pastrello     ANTONIO ALTOMONTE «emblematico ricostruttore di perdute dimensioni».    Racconti     La Strega di Marco R. Capelli     I bossoli dei fratelli James di Massimo Martinelli     Ambrosia per due di Francesco Nucera     Compagni di scuola di Maria cristina Pazzini     La via uruguagia alla felicità di Frank Iodice    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi     Gemme rare di Elisabetta Santirocchi     Semplicemente luce di Elisabetta Santirocchi     Testamento di Antonio Sacco    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
View Redazione Babele's profile on LinkedIn
Bookshop
La Rivista
PB numero 19
Scarica gratuitamente PB
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
45 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
13 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Yukio Mishima (1925-1970)
a cura di Marco Montanari
Pubblicato su PB19



VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 17918
Media 79.98 %



Biografie

Yukio Mishima è uno dei tipici scrittori noti all’estero e poco amati in patria. Figura ambigua e complessa, ha goduta di grande fama anche per il suo essere un “personaggio forte”, con esiti anche tragicamente grotteschi, come mostra la sua morte.
Il suo vero nome era Hiraoka Kimitake (Tokyo 1925- 1970). Figlio di un burocrate e di una casalinga, nei primi nove anni di vita visse sotto l’ombra della nonna paterna con cui condivideva la stanza e a cui doveva ubbidienza cieca. Quando la donna divenne tropop anziana la madre riuscì a riprenderlo con sé. Ricevette un’educazione spartana e molto legata agli ideali aristocratici della nonna paterna. Fin da piccolo fu iscritto al Gakushiin, la scuola d’elite destinata ai figli dei nobili e dell’imperatore, dove rimase fino al termine delle superiori. Completò poi gli studi universitari presso l’elitaria università di Tokyo. Dopo la laurea comincio` la carriera burocratica presso il ministero delle finanze ma dop un anno lasciò per dedicarsi unicamente alla scrittura. La madre, al contrario del padre, lo appoggiò sempre in questa scelta di vita.
La sua vita fu caratterizzata da una forte dicotomia tra pubblico e privato, da una vita piena di contraddizioni. Pur essendo omosessuale si sposò ed ebbe due figli. Pur abitando in una casa in stile occidentale propugnava il ritorno a un Giappone puro ed immaginario. Militarista si finse malato per non andare in guerra. Pur dichiarandosi antipolitico arrivò a tentare un colpo di stato. E via dicendo.
Cominciò a scrivere giovanissimo, già nel 1938 fu pubblicato un suo romanzo breve. Il vero successo tuttavia arrivò con “Confessioni di una maschera“ nel 1948, due anni dopo che aveva abbandonato la carriera ministeriale per dedicarsi alla scrittura. Fu autore, oltre che di romanzi, anche di testi di teatro Kabuki e di teatro No. Scrisse anche per la televisione giapponese e recitò in alcuni film. Sono stati girati anche diversi film su di lui, il più importante dei quali è sicuramente “Mishima: A Life in Four Chapters” di Paul Schrader con musiche di Philip Glass.
Oltre a “Confessioni di una maschera” il libro che lo portò al successo definitivo fu “Il padiglione d’oro”.  (Marco Montanari)

Tra i gli scritti più importanti:

Confessioni di una maschera (Kamen no kokuhaku, 1949), Feltrinelli
La voce delle onde ( Shiosai, 1954), Feltrinelli
Il padiglione d'oro ( Kinkakuji, 1956), Feltrinelli
Trastulli d'animali Kemono no tawamure, 1961), Feltrinelli

© Marco Montanari


Recensioni ed articoli relativi a Yukio Mishima

(1) Presagio triste di Banana Yoshimoto - RECENSIONE

Testi di Yukio Mishima pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato


Testi di Marco Montanari pubblicati su Progetto Babele

(1) Mishima, Yukio(1925-1970) a cura di Marco Montanari - BIOGRAFIA
(2) Questa Storia di Alessandro Baricco - RECENSIONE
(3) Baricco e la crisi della repubblica delle lettere in Italia a cura di Marco Montanari - ARTICOLO
(4) La fantascienza italiana ad una svolta (replica) a cura di Marco Montanari - ARTICOLO


>>ARCHIVIO BIOGRAFIE
>> Vecchio archivio (134 biografie)





dal 2008-09-14
VISITE: 31221


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.