© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Il gruppo di Progetto Babele su Facebook
SCARICA GRATUITAMENTE LA RIVISTA IN FORMATO PDF ACQUISTA UNA COPIA STAMPATA DELLA RIVISTA SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Contatta il WebMaster help&faq
 
 
PB NEWS:    [24/03/2017] L'editore più povero del mondo parla sul blog "La Casa di Carta"    [13/06/2012] Terremoto in Emilia - sospensione temporanea attività Progetto Babele    [18/03/2012] Novità in arrivo per le edizioni Anordest    [13/10/2011] Il cacciatore di titoli    [26/06/2017] 10 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    Grani d Autore scadenza 2017-07-02    ULTIMI INSERIMENTI SUL SITO AL 26/06/2017    Recensioni     Angelo SenzaDio di Carmelo Musumeci     Io sono respiro puro di Maria Fornaro     Il lungo cammino del fulmine di Guglielmo Campione     È vero che il giorno sapeva di sporco di Mario Bonanno     Brando Street. La scomparsa di una comparsa di Marisa Cecchetti    Il parere di PB     Papà mi presti i soldi che devo lavorare? di Alessia Bottone    Le rose di Eusebia di Claudio Secci    La lama nera di Dario De Judicibus    Le coincidenze necessarie di Patrizia Marzocchi    Il 18° vampiro di Claudio Vergnani    Articoli e saggi     ANTONIO ALTOMONTE «emblematico ricostruttore di perdute dimensioni».     Il mondo poetico del calabrese Rocco Nassi     FRANCESCO PERRI (Careri 1885 – Pavia 1975): il primo scrittore antifascista della letteratura italiana e il primo cantore dell’emigrazione meridionale     La donna indiana tra letteratura e realtà. Anita Desai e Kamala Markandaya.     L'esclusa di Luigi Pirandello    Racconti     I bossoli dei fratelli James di Massimo Martinelli     Ambrosia per due di Francesco Nucera     Compagni di scuola di Maria cristina Pazzini     La via uruguagia alla felicità di Frank Iodice     Lettera ad una cucciola di Cinzia Baldini    AUDIOLIBRI     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi     Delusione di Christian Bigiarini letto da Alberto Sannazzaro     L`ultimo di Giuseppe Foderaro letto da Luca Govoni    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Rodolfo Walsh (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Gemme rare di Elisabetta Santirocchi     Semplicemente luce di Elisabetta Santirocchi     Frantumi di Edoardo Firpo     Ricordo di Edoardo Firpo     Gioco di Edoardo Firpo    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock    Una vita nel mistero (ITALIA 2010) regia di Stefano Simone    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix     Tapes (2008) - Alanis Morissette    IL FORUM DI PB    Ultimo topic: Loose full-grown galleries inserito il 2017-06-25 (ultimo aggiornamento 2017-06-25)    Ultimo post: inserito da il 2017-06-25 sul topic Loose full-grown galleries    
 
 
Email
PSWD
CONSIGLI DI LETTURA
Arretrati e copie stampate
PB International
PB Interactive
IN PRIMO PIANO


OnlineUtenti connessi: 4
Utenti collegati in chat 0

Dal 01/01/2003
questo sito ha generato
96.066.875
esposizioni

 
     

Quando gli squali mangiano vento
di Enrico Meloni




Recensore Carlo Santulli
Ricevuto 12/11/2012
Recensito il 12-11-2012

Pubblic.su n.a.

 

Anno 2012 - Progetto Cultura
Prezzo € 15 - 168 pp.
Le scommesse

ISBN 978-88-6092-491-9

 


Se devo riassumere il significato della narrazione di Enrico Meloni in "Quando gli squali mangiano vento", posso dire che l'autore è affascinato dalle zone di confine: tra quella, sentimentale ed affettiva, del rapporto che nasce tra Alessio Leonetti (Ale) e Roberto Manfredi (Rob), a quella che vive l'anziano professor Rapisardi, che giunto sul limite della propria vita, si trova a ripercorrere un anno scolastico di trent'anni prima da delle pagine di diario, trovando con un certo sconcerto, ma positivo e filosofico, che le categorie che aveva applicato allora a tante vicende che l'avevano coinvolto, se non altro come osservatore, non funzionano più a descriverle. Ed è una zona di confine anche fisica e topografica, in quel parco metropolitano che delimita una zona popolosa della città, frequente punto di passaggio e di riposo di un anziano itinerante nordafricano, Safi, che ritrova appunto dal confine della propria mente il verso che dà il titolo al romanzo, e del cane Fedro, che ha addirittura ad un certo punto il ruolo di essere per Ale “forse l’unico mammifero con cui vorrebbe socializzare” .  Il legame di Safi con la storia va oltre questi limiti tuttavia, ma si tratta di cosa che non va svelata.

Tutto questo accade principalmente su due piani temporali, quello del presente di Rapisardi ormai novantenne, e del 1980-81, forse uno dei suoi ultimi anni d’insegnamento e probabilmente uno dei più vividi nel suo ricordo. E dobbiamo all’abilità del narratore se nel racconto di quell’anno troviamo disperso il modo di procedere ed il ragionamento dell’anziano professore di filosofia, mentre il film della vita scorre. Così i due piani s’intersecano e si diramano ancora una volta, come in un intreccio robusto e solidale con se stesso.  E’ chiaro che il professore si aggrappa alle sue evidenze sperimentali di fatti accaduti nell’ultimo trentennio per dimostrare, prima di tutto introspettivamente, che la situazione, per quanto riguarda se non altro la tolleranza ed il rispetto delle scelte sessuali (ed anche, direi, dell’incertezza adolescenziale in tale scelta), sia molto diversa. Tuttavia, forse, alla fine non riesce a convincersene.

C’è qualcosa di più, oltre a questa storia: e non mi riferisco solo alle vicende sentimentali di entrambi e della classe che li circonda, simile a tante classi di allora e di sempre, ma con una sua specificità di luogo e di tempo ben precisa, né alla presenza di almeno un paio di personaggi non facilmente dimenticabili, Manlio Nardini, detto il Carca, delatore probabilmente suo malgrado, e specialmente Jacopo Maggi, detto Alce Rosso, indiano metropolitano, meditativo ed auto-ironico, già leggermente in estinzione in quel momento. Invece, quello che mi colpisce fortemente, una considerazione che direi sottesa quasi con prepotenza all’intero andamento della vicenda, è che ogni minimo caso della vita avrebbe potuto portare a diversi sviluppi ed a differenti situazioni. Questo giustifica un finale aperto, segno di profonda partecipazione narrativa, ma anche saggia ammissione dell’impossibilità di una reale oggettività dello sguardo, termine cui tutte le riflessioni di Felice Rapisardi in fondo conducono, forse con amarezza, ma sicuramente con grande onestà intellettuale. E credo che sia proprio il finale a dare una misura di un romanzo che non somiglia a nessun altro, e dove le differenti scelte espressive si armonizzano felicemente in una storia non semplice da raccontare, come credo di aver illustrato, ma che si fa seguire con interesse e partecipazione. 

© Carlo Santulli

 

Recensioni ed articoli relativi a Enrico Meloni

(2) Quando gli squali mangiano vento di Enrico Meloni - IL PARERE DI PB
(3) Er davenì di Enrico Meloni - IL PARERE DI PB
(4) Arca allo sbando? di Enrico Meloni - IL PARERE DI PB

Testi di Enrico Meloni pubblicati su Progetto Babele

(1) Canto del pescatore di Hammamet di Enrico Meloni - POESIA
(2) La corsa del bosco di Enrico Meloni - RACCONTO
(3) Ginger di Enrico Meloni - RACCONTO
(4) Naghib di Enrico Meloni - RACCONTO

Altre recensioni di Carlo Santulli

(1) Caos calmo di Sandro Veronesi - RECENSIONE
(2) Aspre e calde montagne, dolci e fredde pianure di Pietro Sergi - RECENSIONE
(3) La flaqueza del bolchevique di Lorenzo Silva - RECENSIONE
(5) Papà mi presti i soldi che devo lavorare? di Alessia Bottone - IL PARERE DI PB
(6) Il grido della terra. Missione Emilia di Fabio Clerici - IL PARERE DI PB
(7) Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini - IL PARERE DI PB
(8) Amore ai tempi dello stage. Manuale per coppie di precari. di Alessia Bottone - IL PARERE DI PB
(9) A piedi scalzi dentro l anima di Sergio De Angelis - IL PARERE DI PB
(10) Lucide ossessioni di Valeria Francese, Roberta De Tomi, Claudia Barbarano - IL PARERE DI PB
(11) Quando gli squali mangiano vento di Enrico Meloni - IL PARERE DI PB
(12) Sia fatta la tua comicità. Paradise strips di Pietro Pancamo - IL PARERE DI PB
(13) Il senso del viaggio. Viaggiando nei sensi. Atlante poetico di Fabio Clerici - IL PARERE DI PB
(14) Scrivere sceneggiature per il cinema e la TV di Francesco Spagnuolo - IL PARERE DI PB
(15) L apostolo sciagurato di Maddalena Lonati - IL PARERE DI PB
(16) Le parole e la pietra di Fabio Clerici - IL PARERE DI PB
(17) Due ali nel buio di Alessandro Annulli - IL PARERE DI PB
(18) Leggerezza di Sergio De Angelis - IL PARERE DI PB
(19) Heartjob di Marco Mazzucchelli - IL PARERE DI PB
(20) Il dottor Maus e il settimo piano di Nino Genovese - IL PARERE DI PB
(21) Vento scomposto di Simonetta Agnello Hornby - IL PARERE DI PB


Il Parere di PB, le recensioni dei libri ricevuti in redazione
470 i libri ricevuti, di cui 361
recensiti ( 360 rec.pubbl, 1 da pub.) ,
29 in recensione, 43 da recensire
.

 







VISITE: 2594