Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    Eugraphia seleziona opere per ragazzi (da sei a quindici anni) (05/09/2019)    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    [08/12/2019] 3 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Festival Nazionale di Poesia per e dei Bambini scadenza 2019-12-14    La diversità dell'Italia scadenza 2019-12-20    Concorso Letterario Tre Colori scadenza 2019-12-20    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Fonzo di Don pompeo Mongiello     Sembra avere un senso… di Carla Montuschi     Qualcosa è cambiato di Milos Fabbri     The Unknown Victim di John gerard Sapodilla     Identità riservata di Cinzia Baldini    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Arretrati
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
29 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Doppia coppia
di Cesarina Bo Mirella Zuchegna
Pubblicato su SITO


ROMANZO
Centro Studi Tindari Patti 2010
Prezzo € 10 - 195 pp.
(fuori collana)
ISBN 9788896497067
Una recensione di Livia Di Giacomo
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 62
Media 78.06 %


Doppia coppia

"Una coppia appartata in auto alla fine di gennaio, un delitto senza spiegazioni possibili, una giornata di sci sfumata per il commissario Sciulli, montanaro abruzzese prestato alle nebbie del Piemonte. Questo il punto di partenza per un’indagine dall’inizio paludoso, in cui subito si capisce che, come in un carnevale, niente è quello che sembra; ma, come in ogni giallo che si rispetti, dopo sorprese, vicoli ciechi e depistaggi, immancabilmente si arriverà alla cattura del colpevole. Resterà però ancora spazio per l’inquietudine, di fronte all’imprevedibile gioco del caso, sempre pronto a rovesciare le attese umane."

 

Indagini e riflessioni in una Torino invernale e avvolgente: il doppio Carnevale del commissario Sciulli

Torino, inverno: un panorama vasto di umanità un po' perduta in riflessioni senza tempo e un po' incalzata dall'incedere della vita è lo scenario che fa da sottofondo alla storia di un duplice omicidio.

Un signore che porta fuori il cane, una periferia avvolta nella nebbia e due cadaveri in un auto: questo lo scenario di partenza annunciato al commissario Domenico Sciulli.

Insieme alla preziosa collaborazione dell'ispettore Di Donato, il commissario Sciulli condurrà un'indagine districandosi fra rapporti familiari ambigui, relazioni coniugali irrisolte e adulterii che non risultano essere non solo tradimenti carnali, ma soprattutto il sintomo di una maturità perduta o mai conquistata.

“Nonostante avesse avuto occasione nel suo lavoro di incontrare la peggior specie di persone, aveva sempre avuto una certa forma di rispetto per chi era, almeno a suo modo, leale. Quel Ferrero, invece, aveva basato la sua esistenza sull'ipocrisia e sulle bugie”: la classificazione degli uomini e delle donne del commissario Sciulli non rivela una semplice attenzione professionale alla ricerca del colpevole, del reale carnefice, ma piuttosto un interesse e una capacità di osservazione e comprensione dell'animo umano che rende il confine fra vittime e carnefici molto più labile.

I rapporti fra cugini, quelli fra colleghi, che si intersecano ai rapporti familiari più intimi, una zia sola e un po' petulante si intrecciano in un giallo italiano che non racconta solo il mistero di un omicidio, ma anche le suggestioni di una Torino intima e profonda.

Lo scenario brumoso dei monti piemontesi raccoglie e accerchia questa storia intricata, ma ricca, che si apre piano piano al lettore, con un fare cinematografico, in cui chi legge scopre solo alla fine di vedere un film a cui nemmeno il commissario riuscirà ad assistere in maniera così limpida e trasparente.

In mezzo a tutto questo ci sono le imminenti celebrazioni del Carnevale; la festa antichissima della Baìo, avvolta nella nebbia, rimane il simbolo tangibile di quanto la realtà possa diventare surreale e allontanarsi dalla logica, di quanto i rapporti umani possano mutare distrattamente eppure in maniera fatale, di quanto, insomma, nulla sia mai come sembra.

Cesarina Bo e Mirella Zuchegna vivono in provincia di Torino e insegnano nello stesso liceo; con Doppia Coppia sono al loro secondo lavoro insieme.

Recensione di Livia Di Giacomo






Recensioni ed articoli relativi a Cesarina Bo Mirella Zuchegna

(1) Doppia coppia di Cesarina Bo Mirella Zuchegna- Il Parere di PB

Testi di Cesarina Bo Mirella Zuchegna pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Livia Di Giacomo

(1) Percezioni di pensiero - Memorie, riflessioni, divagazioni Tra saggio e poesia di Grazia Benvegna- Il Parere di PB
(2) Adoro il lunedì di Lariçio Duarca- Il Parere di PB
(3) Quella notte di Luisa Bolleri- Il Parere di PB
(4) Doppia coppia di Cesarina Bo Mirella Zuchegna- Il Parere di PB


 

Altre recensioni:





-

dal 2010-08-26
VISITE: 1063


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.