Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    Nasce FIAMMIFERI, la nuova collana della casa editrice Pagine d’Arte (08/11/2018)    Concorso Letterario Nazionale di Ostia “500 PAROLE”: annunciati i 18 finalisti (27/09/2018)    [17/07/2019] 4 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Scribo scadenza 2019-07-18    Profumi di Poesia scadenza 2019-07-21    Premio Svicolando scadenza 2019-07-29    UN MONTE DI POESIA scadenza 2019-07-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    Shamans of digital era II edizione - festival dedicato alle commistioni tra musica elettronica di ricerca e arti audiovisive contemporanee in chiave performativa (EVENTO 2019-07-20)    Festival dello Scrittore - l format, o meglio l’idea base, rimane la stessa: mettere a confronto Autori che abbiano pubblicato un libro con il pubblico (EVENTO 2019-07-21)    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini     8 e un quarto di Paquito Catanzaro     Ho gettato Dio in pattumiera di Bruno Previtali    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato     La scienza dell’impresa secondo Filippo Picinelli (1604-1679): indagine sulle fonti dell’Introduzione al “Mondo Simbolico”.    Racconti     L’uomo che non sapeva amare di Marcello Caccialanza     La porta di Cesarina Bo     Lettera dall’ALTO di Maria Mangiarotti     Peppi mmerda ’i secco di Giuseppe Antonio Martino     Sono solo una penna di Giulia Calfapietro    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Bookshop
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
23 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
2 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Che diavolo gli aveva preso Dio solo lo sa
di Raffaello Ferrante
PUBBLICATO su SITO


RACCOLTA DI RACCONTI
Aletti Editore 2006
Prezzo € 14 - 128 pp.
collana Gli emersi
ISBN 8876801499
Una recensione di Marco R. Capelli
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 59
Media 80.34 %


Che diavolo gli aveva preso Dio solo lo sa

Ferrante, classe 1969, è un altro dei tanti scrittori italiani che pagano un loro personale omaggio/tributo a Charles Bukowski. Niente di male, ovviamente, non fosse che il Ferrante-Bukowsky di maniera che emerge da molti dei 22 racconti di questa raccolta finisce con l'oscurarne un altro, che è più vero, più introspettivo, in definitiva più abile e migliore.
E' curioso il perdurare di questa influenza Bukowskiana. Curioso come questo scrittore così fortemente radicato nella cultura americana di fine anni '60 riesca ancora ad influenzare (pesantemente) un'intera generazione di scrittori nati in tutt'altro contesto storico e geografico.
Chissà se il vecchio Buk sarebbe contento, o anche solo divertito, nello scoprire di avere così tanti potenziali compagni di sbronze. Quel che è certo è che nei racconti di Ferrante c'è tutto il consueto campionario, senza infamia e senza lode di ubriacature, compiaciute derive esistenziali e (finto) cinismo. Non è la capacità narrativa che manca, anzi, i racconti sono scritti con brio e tecnica, l'originalità però risente in maniera marcata del palese omaggio al modello americano. Omaggio la cui reiterazione lascia un po' perplessi, così come l'uso (comune a tanti altri autori esordienti) di un turpiloquio insistito e spesso fuori contesto e la scelta di improbabili nomi americani (Bob, Max, Paul...) che sovrapposti a situazioni tipicamente nostrane inducono uno stridente senso di straniamento che sfocia talvolta nell'umorismo involontario.
Purtroppo, si sa, gli americani ci fregano con questa cosa della lingua (come dice Guccini). Un viaggio senza soste da Omaha a Tucson sembra tutt'altra cosa rispetto ad un fine settimana a Monterotondo (anche se, alla fine, resta da dimostrare dove ci si annoi di più...) e la canotta unta di Marlon Brando entra nel mito, mentre quella, analoga, di un fornaio, può aspirare al massimo alla lavatrice.
Eccoci quindi alle prese con bionde mozzafiato (anche se oberate, ahimè, dalla nazionale gamba corta), esotismi da quindici-giorni-volo-incluso, sogni erotici di mezza estate e improbabili, pantagrueliche bevute.
Eppure la narrazione regge, e i racconti restano più che leggibili e capaci di spingere il lettore a voltare ancora una pagina. Perché Ferrante la classe dello scrittore ce l'ha, e quando salta fuori (calata la maschera pseudo-americana) quello che resta è davvero profondo. Due racconti su tutti: La bella sconosciuta, soffice, morbido come le ultime onde del Mediterraneo al tramonto e Le ali della libertà, permeato di un dolore esistenziale dolce e amaro, vero al di là di ogni stereotipo letterario. Testimonianza di un amore profondo nei confronti della vita.
Complimenti, Raffaello.

Bere è niente, è essere ubriaco che è importante.
Charles Bukowski

Tu vuò fa l' americano!
mmericano! mmericano
siente a me, chi t' ho fa fa?
tu vuoi vivere alla moda
ma se bevi whisky and soda
po' te sente 'e disturbà.
Tu vuò fa l' americano
mmericano! mmericano!
ma si nato in Italy!

Renato Carosone

Recensione di Marco R. Capelli






Recensioni ed articoli relativi a Raffaello Ferrante

(1) Che diavolo gli aveva preso Dio solo lo sa di Raffaello Ferrante- Il Parere di PB
(2) Il lavoro logora chi ce l’ha di Raffaello Ferrante- Il Parere di PB

Testi di Raffaello Ferrante pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Marco R. Capelli

(1) Sherlock Magazine di Marco R. Capelli - RECENSIONE
(2) WMI (Writers Magazine Italia) di Marco R. Capelli - RECENSIONE
(3) PROSPEKTIVA Rivista Letteraria di Marco R. Capelli - RECENSIONE
(4) PaginaZero di Marco R. Capelli - RECENSIONE
(5) L' urlo di Adrien Hingert- Il Parere di PB
(6) Col culo scomodo di Antonella Lattanzi- Il Parere di PB
(7) Ragnatela dimensionale di Annarita Petrino- Il Parere di PB
(8) Sognando mondi incantati di A.A.V.V.- Il Parere di PB
(9) Che diavolo gli aveva preso Dio solo lo sa di Raffaello Ferrante- Il Parere di PB
(10) Diario di poesia di Giampaolo Giampaoli- Il Parere di PB
(11) L' ultimo segreto di Atlantide di Fabio Battisti- Il Parere di PB
(12) Il segno di Joao di Enrico Pennino- Il Parere di PB
(13) L' orrore dietro l'angolo di A.A.V.V.- Il Parere di PB
(14) A.M.I.C.A. Terrore telematico di Antonio de Lieto Vollaro- Il Parere di PB
(15) Da D'Annunzio a Pirandello di Mario Puccini - RECENSIONE
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:





-

dal 2007-07-02
VISITE: 10940


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.