Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    Eugraphia seleziona opere per ragazzi (da sei a quindici anni) (05/09/2019)    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    [15/12/2019] 2 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    La diversità dell'Italia scadenza 2019-12-20    Concorso Letterario Tre Colori scadenza 2019-12-20    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Fonzo di Don pompeo Mongiello     Sembra avere un senso… di Carla Montuschi     Qualcosa è cambiato di Milos Fabbri     The Unknown Victim di John gerard Sapodilla     Identità riservata di Cinzia Baldini    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Seguici su YOUTUBE
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
28 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Algo Mas
di Alfredo Biserni
Pubblicato su PB14


ROMANZO
Edizioni Clandestine 2003
Prezzo € 9 - 118 pp.
Narrativa Tascabile
ISBN N/A
Una recensione di Salvatore Ciancitto
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 69
Media 78.41 %


Algo Mas

In una Bologna tratteggiata come la classica città universitaria per eccellenza, si svolge questo bizzarra avventura incentrata su un giovane studente di agraria “fuori sede”.
Luca è il classico universitario dei nostri tempi, confuso e alla ricerca del qualcosa in più a cui rimanda il titolo spagnolo. Questa ricerca, come del resto ogni ricerca, letteraria o meno, è spesso irta di ostacoli e di problemi ed è attraverso di essa che il protagonista spesso cresce, matura o cambia. Nel caso di Luca, questo processo sembra avere esiti del tutto opposti: come egli stesso afferma “era senza dubbio il percorso di una fuga”. Una fuga che ha inizio a Bologna, prima dalla fidanzata di sempre, poi da una facoltà universitaria che Luca sente sempre più stretta in favore della sua passione “segreta”: la Filosofia. Ma nemmeno questi cambiamenti sembrano soddisfare il suo costante anelito verso qualcosa di nuovo, verso qualcosa che Luca sa essere di più di una vita ordinata, composta da un’eterna fidanzata ed una laurea, ma che però non sa identificare. Con questo stato d’animo, il nostro eroe si ritrova invischiato in un’avventura che si rivela più grande di lui, che lo porta ad una svolta e a compiere la fuga dal suo mondo, approdando a Cuba.
Fuggire sembra essere la parola d’ordine di questo giovane uomo, le cui decisioni non sembrano essere mai consapevoli, ma piuttosto conseguenze delle sue azioni. Un uomo che non prende in mano la sua vita, ma che invece si fa sbattere e disorientare dagli eventi, per perseguire il suo unico scopo: la fuga. Come ha modo di dire lo stesso protagonista, “fuggire (…) non è altro che affrontare i problemi nella direzione opposta”. Un romanzo dai tratti leggeri, il cui linguaggio strizza l’occhio al caso Brizzi di “Jack Frusciante è uscito dal gruppo”, che racconta la rocambolesca fuga di Luca, a tratti divertente ma che in fondo lascia l’amaro in bocca.
Viene voglia di chiedersi se Luca non sia lo specchio di una generazione di giovani, gli attuali ventenni, che senza troppa convinzione si incanalano in un tipo di vita pre-ordinata (come era accaduto alle generazioni ribelli degli anni ’50, ’60 e ’70) che non vogliono responsabilità di nessun genere, ma che sentono di dover fare qualcosa di grande della propria vita. Spesso, però, non si pensa che modificare la propria esistenza e renderla qualcosa di speciale e di unico, significa assumersi delle responsabilità, farsi portavoce delle proprie idee e portarle avanti fino alla fine. Un atteggiamento che Luca non assume e che sarà il motore delle sue “fughe”, a questo punto, che, anche all’ultima pagina del libro, sembra non avranno fine.

Recensione di Salvatore Ciancitto






Recensioni ed articoli relativi a Alfredo Biserni

(1) Algo Mas di Alfredo Biserni- Il Parere di PB

Testi di Alfredo Biserni pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Salvatore Ciancitto

(1) Bambini Cattivi di Autori Vari- Il Parere di PB
(2) Algo Mas di Alfredo Biserni- Il Parere di PB
(3) Filo Interdentale di Paola Oro- Il Parere di PB
(4) L' urlo del destino di Matteo Pegoraro- Il Parere di PB
(5) Malefica - 13 fiabe crudeli di Paolo Di Orazio - Ivo Scanner - Gordiano Lupi - Alda Teodorani ed altri- Il Parere di PB


 

Altre recensioni:





-

dal 2004-05-25
VISITE: 7225


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.