Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Il gruppo di Progetto Babele su Facebook
SCARICA GRATUITAMENTE LA RIVISTA IN FORMATO PDF ACQUISTA UNA COPIA STAMPATA DELLA RIVISTA SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Collabora con PB Cos'è PB?
TeleScrivente:    Arriva Solaris, e ci (ri) porta i capolavori della fantascienza russa (08/05/2018)    Dopo quindici anni, chiude la rivista Segreti di Pulcinella (ma resta il BLOG) (03/05/2018)    La biblioteca più alta del mondo (forse) (01/05/2018)    Lo stagno dei caimani - ritrovato il racconto perduto di Salgari (12/04/2018)    Il 12 Ottobre 2017 chiude i battenti la storica NETEDITOR (06/10/2017)    [19/06/2018] 8 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Aneddoti dal cuore scadenza 2018-06-24    Premio Internazionale di Poesia in Lingua Italiana - Città di Siderno - I° edizione scadenza 2018-06-25    PANTA REI 2018 scadenza 2018-06-30    Fiori di china e Pagine in cerca d'autore scadenza 2018-06-30    Storie in viaggio scadenza 2018-06-30    Edizione 2018 - “Mimì Brunetti” scadenza 2018-06-30    Campaniliana 2018 scadenza 2018-06-30    VERSI IN VOLO scadenza 2018-07-01    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    Le Età Della Vita. Saper Vivere Ogni Stagione Dell’Esistenza - Seminario Estivo - Aggiornamento professionale (SEMINARIO 2018-06-24)    AUDIOLIBRI     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi     Delusione di Christian Bigiarini letto da Alberto Sannazzaro     L`ultimo di Giuseppe Foderaro letto da Luca Govoni    RECENSIONI     Ho sognato di vivere - Variazioni sul tema del tempo in Roberto Vecchioni di Mario Bonanno     Le case del malcontento di Sacha Naspini     Laura Morante, in punta di piedi di Stefano Iachetti     Verde Limone di Marcial Gala     Quei gran pezzi dell'Emilia Romagna di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Il Parere di PB     Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi    La gallina volante di Paola Mastrocola    Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti     Rapsodia su un solo tema - Colloqui con Rafail Dvoinikov di Claudio Morandini    La vigilia di Natale di Maurizio Bassani    Articoli e saggi     L´horror psicologico di Michele Pastrello     ANTONIO ALTOMONTE «emblematico ricostruttore di perdute dimensioni».     Il mondo poetico del calabrese Rocco Nassi     FRANCESCO PERRI (Careri 1885 – Pavia 1975): il primo scrittore antifascista della letteratura italiana e il primo cantore dell’emigrazione meridionale     La donna indiana tra letteratura e realtà. Anita Desai e Kamala Markandaya.    Racconti     I bossoli dei fratelli James di Massimo Martinelli     Ambrosia per due di Francesco Nucera     Compagni di scuola di Maria cristina Pazzini     La via uruguagia alla felicità di Frank Iodice     Lettera ad una cucciola di Cinzia Baldini    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Rodolfo Walsh (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi     Gemme rare di Elisabetta Santirocchi     Semplicemente luce di Elisabetta Santirocchi     Testamento di Antonio Sacco    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
Save the Children Italia Onlus
Bookshop
La Rivista
PB numero 19
Progetto Babele n.19
Scarica GRATIS
Cart ARRETRATI
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
(consigli, indirizzi, dritte per aspiranti scrittori)
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
Agg. 19-06-2018 - 35 conc.
assaggi
Consigli di Lettura
Le Recensioni
     

Arca allo sbando?
di Enrico Meloni
PUBBLICATO su SITO



RACCOLTA DI POESIE
Prospettiva Editrice 2004
Prezzo € 7 - 92 pp.
Collana I fiori
ISBN
Una recensione di Carlo Santulli
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 16
Media 76.25 %


Arca allo sbando?

In un mondo, anche letterario, che sembra rifuggire la realtà, trovando consolazione non solo nelle blandizie della fantasia, ma anche negli incubi, per il semplice fatto che prima o poi arriva quel risveglio, che rispetto alla vita vera non ci è dato, è curioso pensare che proprio la poesia, che ha reclamato per sé nell'ultimo secolo uno spazio intimistico e privato, più che aprirsi al sociale, voglia più di recente occuparsi di capire od almeno di chiarire, per quanto possibile, dove stiamo andando. La raccolta di Enrico Meloni, "Arca allo sbando?", rientra in questa tendenza, che si nutre dal punto di vista formale di pulsioni in apparenza contrastanti, come quella di rientrare nella metrica classica, oppure di aprirsi alle forme espressive più moderne, come per esempio il rap (o tutte le due cose insieme, come in "Bella, professore!", una delle più recenti poesie della raccolta). L'idea di fondo è comunque che la forma possa semplicemente nascere in quanto esiste qualcosa da esprimere, che la modella dall'interno, senza pregiudizi di metrica o di rima.
Credo sinceramente che la voce più autentica dell'autore si ritrovi però in quegli squarci intimistici, che sembrano sfuggire, innalzarsi dalla misura del verso, cercando un'efficace evasione, come nell'omonima poesia "Se io potessi amico questa sera/raggiungerei le torri saracene/e toccherei i corvi più neri" oppure una partenza che è anche in certa misura un volo liberatorio "Ritrovare la nostra gaia via/salpare senza nostalgia" (L'ora di partire). Al di là delle intenzioni polemiche di molti dei componimenti della raccolta, le movenze di sogno permangono in un cupio dissolvi che non è disimpegno rispetto alla vita, ma è necessità di comprendere più profondamente.
Ed è allora che le due anime dell'autore si ricongiungono, la poesia più politica e corale con quella più intimistica e raccolta, perché ad unire le due è la necessità del dubbio, sia quello sistematico della filosofia che quello sensibile del far letteratura con convinzione e quasi per necessità: "Ora un'onda/di esperiti dubbi, a tratti/rigurgita l'odore d'ineffabili/essenziali certezze. (Epigrafe).
Non stupisce in Meloni l'ammirazione per un filosofo come Giordano Bruno, a cui sono dedicati due riusciti sonetti romaneschi, che si poneva in effetti oltre ai codificati sistemi filosofici, dell'epoca ed anche di oggi, se pensiamo che ancora adesso facciamo fatica ad uscire dalle nostre limitazioni contingenti, e vediamo come difficoltà strutturali quelli che possono essere pregiudizi culturali. In un mondo che fatica già ad essere copernicano, il richiamo di Meloni alla figura del filosofo di Nola giunge opportuna, ed il tentativo dell'uso del vernacolo è interessante.
Una raccolta insomma varia, anche discretamente complessa, ma non ostica (il riferimento nella Nota dell'autore della destinazione al "lettore medio" può, a lettura ultimata, essere confermato, sempre che il "lettore medio" di poesie esista, cosa che spero, ma su cui non m’illudo troppo). Una silloge che cresce e mostra sfaccettature di lettura in lettura, senz'altro lungamente meditata, dove i vent'anni che passano tra le prime e le ultime poesie non creano il fastidio di una cesura troppo netta, ma danno la misura di una maturazione pienamente acquisita.

Recensione di Carlo Santulli






Recensioni ed articoli relativi a Enrico Meloni

(1) Arca allo sbando? di Enrico Meloni- Il Parere di PB
(2) Quando gli squali mangiano vento di Enrico Meloni- Il Parere di PB
(3) Er davenì di Enrico Meloni- Il Parere di PB

Testi di Enrico Meloni pubblicati su Progetto Babele

(1) Canto del pescatore di Hammamet di Enrico Meloni - POESIA
(2) La corsa del bosco di Enrico Meloni - RACCONTO
(3) Ginger di Enrico Meloni - RACCONTO
(4) Naghib di Enrico Meloni - RACCONTO

Altre recensioni di Carlo Santulli

(1) Quei gran pezzi dell'Emilia Romagna di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini - RECENSIONE
(2) Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi- Il Parere di PB
(3) La gallina volante di Paola Mastrocola- Il Parere di PB
(4) Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti- Il Parere di PB
(5) Operazione Arca di Noè di Andrea Coco- Il Parere di PB
(6) Il castello incantato di Emiliano Grisostolo- Il Parere di PB
(7) Cassandra di Laura De Santis- Il Parere di PB
(8) Cuore e acciaio - estetica dell'animazione giapponese di Marcello Ghilardi- Il Parere di PB
(9) La nascita della bellezza - da Bruegel a Basquiat ritratti di un mondo segreto di Maria Grazia Mezzadri Cofano- Il Parere di PB
(10) Sia fatta la tua comicità. Paradise strips di Pietro Pancamo- Il Parere di PB
(11) Le parole e la pietra di Fabio Clerici- Il Parere di PB
(12) I traditi di cefalonia - la vicenda della divisione Acqui 1943-1944 di Paolo Paoletti- Il Parere di PB
(13) Alloggio vista mare di Cesarina Bo- Il Parere di PB
(14) Geules Noires (Musi Neri) di Monica Ferretti- Il Parere di PB
(15) Arca allo sbando? di Enrico Meloni- Il Parere di PB
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:





-

dal 10-11-2004
VISITE: 8401


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.