© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Il gruppo di Progetto Babele su Facebook
SCARICA GRATUITAMENTE LA RIVISTA IN FORMATO PDF ACQUISTA UNA COPIA STAMPATA DELLA RIVISTA SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Contatta il WebMaster help&faq
 
 
PB NEWS:    [06/10/2017] Il 12 Ottobre 2017 chiude i battenti la storica NETEDITOR    [19/07/2017] Lacrime d’Inchiostro    [24/03/2017] L'editore più povero del mondo parla sul blog "La Casa di Carta"    [25/04/2015] Audio Antologia della Letteratura Italiana Vol. I e Vol. II    [22/01/2018] 3 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    ULTIMI INSERIMENTI SUL SITO AL 22/01/2018    Recensioni     Memorie di un ragazzo di borgata di Mario Rosati     Amore incompatibile di Francesco Dell´Olio     Andata e ritorno di Elena Ciurli     L´anno prossimo a Gerusalemme di Andrè Kaminski    Il ritorno di Nibiru di Massimo Fratini    Il parere di PB     Sesso, droga e rococò - Storia del falsetto dai castrati all di Massimo Di Vincenzo     C è un tempo per gioire, c è un tempo per patire di Manrico A.G. Mansueti     Papà mi presti i soldi che devo lavorare? di Alessia Bottone    Le rose di Eusebia di Claudio Secci    La lama nera di Dario De Judicibus    Articoli e saggi     L´horror psicologico di Michele Pastrello     ANTONIO ALTOMONTE «emblematico ricostruttore di perdute dimensioni».     Il mondo poetico del calabrese Rocco Nassi     FRANCESCO PERRI (Careri 1885 – Pavia 1975): il primo scrittore antifascista della letteratura italiana e il primo cantore dell’emigrazione meridionale     La donna indiana tra letteratura e realtà. Anita Desai e Kamala Markandaya.    Racconti     I bossoli dei fratelli James di Massimo Martinelli     Ambrosia per due di Francesco Nucera     Compagni di scuola di Maria cristina Pazzini     La via uruguagia alla felicità di Frank Iodice     Lettera ad una cucciola di Cinzia Baldini    AUDIOLIBRI     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi     Delusione di Christian Bigiarini letto da Alberto Sannazzaro     L`ultimo di Giuseppe Foderaro letto da Luca Govoni    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Rodolfo Walsh (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi     Gemme rare di Elisabetta Santirocchi     Semplicemente luce di Elisabetta Santirocchi     Testamento di Antonio Sacco    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock    Una vita nel mistero (ITALIA 2010) regia di Stefano Simone    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix     Tapes (2008) - Alanis Morissette    IL FORUM DI PB    Ultimo topic: Experimental Poke out inserito il 2018-01-18 (ultimo aggiornamento 2018-01-18)    Ultimo post: inserito da il 2018-01-18 sul topic Experimental Poke out    
 
 
Email
PSWD
CONSIGLI DI LETTURA
Arretrati e copie stampate
PB International
PB Interactive
IN PRIMO PIANO


OnlineUtenti connessi: 11
Utenti collegati in chat 0

Dal 01/01/2003
questo sito ha generato
97.194.445
esposizioni

 
     

Poesie Nuove (silloge)
di Alberto Accorsi
Pubblicato su SITO



VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 117
Media 89.15 %



Archivio Poesie Progetto Babele Ora
 
Ecco... è la  volta
del cortile della scuola
 
L’aria fresca dell’autunno
piccoli soldati  tra i pioppi gialli
E’ il  primo giorno!
 
Gran timore per l’appello
Non distrarsi tra i  colori,
Non guardare l’astuccio nuovo
Né respirare il profumo delle cartelle
delle gomme e figurine
dalla Bianchi comperati
 
Dire: presente !
 
E poi più nulla
a casa di corsa
 
Un altro anno è già iniziato...
 
 
Arte povera
 
Né stucchi
o lapislazzuli e marmi istoriati
 
un po’ di calore
ed ecco l'icona
in fondo al cuore
 
rossa novena di Maggio
piccolo devoto  nel mattino
dalla fredda luce blu
al tepore dorato delle candele
 
e sul tesserino un timbro:
corpo forse  assente
anima certamente
presente.
 
 
Un  amico
 
Due palpebre grigie
di piombo e
qualche fremito strano...
 
Lo guardiamo, di scorcio,
il povero cristo
 
al di là del vetro
respira  a fatica
 
e quasi piangiamo.
 
 
In tenere età
  
Ieri non conoscevo il tempo:
mia madre comperava un detersivo “speciale”
nel Tide c’era sempre
la sorpresa per me:
un soldatino o un camioncino o...
 
O… oggi guardo l’orologio,
siedo nel solito teatrino:
si invecchia, ti attaccano tubi,
tubetti, tubicini
flaconi, buste, flaconcini
 
e due  persone stanche  e ferite
che stese sui  letti  stringono i denti e
riescono a
sorriderti.
 
 
Reparto  N
 
Regine disfatte
di alveari miserabili
 
Nutrite
Coccolate
Lavate
 
Ventri enormi
E arti rattrappiti
 
Curiosa dittatura
dell’insaziabile stomaco.
 
 
Pioggia
 
Godersi l’acquazzone
da in cima le scale
 
guardare le bolle dell’acqua per terra
“Cappelletti “ diceva mio nonno ridendo
 
E poi, a tutto finito,
quel profumo intenso di caffè...
 
o d’ozono come
dicono oggi .
 
 
Buco nell’acqua
 
Si va a trovare il nonno?
Va be’, le bimbe dicono
 
E via di corsa
sulla scala ripidissima
 
È la casa di Caprile?
 
Sui gradini  alti in fila
bottiglie vuote
da spostare
 
E, ancora peggio,
una parete a strapiombo:
occorre strisciarle accanto!
 
Ma in cima le bimbe non le trovo
e del nonno non c’è traccia
 
da sette  anni ormai...
 
 
Finalmente
 
Ho  cinquant’anni 
e son maturo,
 
Bevo birra Peroni.
(quella che piace ai  muratori!)
 
E non tendo più le braccia al
sole.
 
 
Petali
  
I petali calpestati
non hanno più speranza
 
La perfidia li ha uccisi
 
Loro
 
Il paradiso rosa
della magnolia
sulla via.
 
 
Poesia  per la bimba innamorata
 
Guance di porpora
E dita gelate
 
E Tremori e sospiri
 
Sguardi incantati e
sorrisi accennati
 
Posso uscire ?
ti prego...
ti prego...
 
Non so...
 
 
Greifswald
 
 Noi,   poche parole
E  pensieri nessuno
 
Camminiamo
Per puro dovere
nell’asfalto di
Milano
 
Suona  insistente
la bara sull’auto:
chiede   strada
 
Non c’è forse...
più   tempo?
 
 
Centaurea cyanus
 
Un giorno o l’altro
 
rannicchiati
ce ne andremo.
 
Terremo nei pugni chiusi
le certezze
più care
oppure sorridendo  le
lasceremo partire
 
non sarà certo  una tragedia:
nessun Fiordaliso  si vede ormai
da tempo
nel campo di grano.
 
Scenderanno altri  dai seggiolini incerti
cadranno e si  alzeranno ancora tra  stupori ed angosce.
 
Danzeranno allegri
tra i Papaveri rossi.
 
 
Echinodermi
 
Trilobiti inariditi in un gomitolo
tramutammo
in spine
le parole vanitose
 
poi anche
lo scirocco   infinito
cessò
 
E una nube tenue
venne a consolarci
dal mare.
 
 
Factum non Genitum
 
L’Uomo
onnipotente
oggi può
ricreare  se stesso
 
Sua Madre
indifferente
continua  a
partorire  lucertole
 
Simmetriche fedi
 
Fu per Amore che
Il buon Gesù
resuscitò
la bimba
di Giairo
 
Garcia Lorca
per una poesia
non si fermò:
uccise
Mary, la bimba
di Catskills.
 
 
Casa nuova 1
 
Dalla casa nuova
vedo le finestre
del compagno ammalato
 
si sentono  suoni  di
tamburi e trombette
è la partita di calcio!
E le   urla belluine delle
bimbette
 
Betti si lamenta :non riesce
a studiare, chiude
la finestra .
  
Nella casa vecchia
Ho lasciato  alla  parete 
due astine
arrotondate
 
Lei non le aveva mai
utilizzate
 
Per  i  fiori di legno
da portare alla
maestra.
 
 
La luna
 
Conturbante è
la   faccia tonda  e pallida
di Amal
il principe di  Bangalore
dai baffetti aggraziati
 
pare illuminarsi da sola
sferica abatjour ...
mi osserva triste e pensosa ...
 
Sembra che sappia:
 
Domani sarà rossastra
anch’essa catturata 
dalla lastra di rame.
  
 
Ultimiversiluglio
 

Alla piccola
 
Certo se tu facessi Lettere...
ci potremmo ancora incamminare
 
Lungo lo stradone  che porta a Canelli
e ristudiare per bene, le lune  e i falò
 
E  percorrere  qualche sentiero
lungo le vigne, a Santo Stefano
 
Certo   prima o poi  mi perderesti...
 
Ma  a te sicuramente rimarrebbe  
qualche cosa di equivalente:
un chicco d’uva, un sasso... uno sguardo
verso il mare.
 
 
Filastrocca della partenza
 
Raccogliamoci, dunque:
naftalina, coccoina,
penicillina?
penicillina.
  
I pennini a campanile,
principini, re e poi  regine
in colonia lungo l’arenile
Tide, cera Liù
fiordalisi e papaveri rossi
Mike Bongiorno alla  tivù
 
E ancora: lucine azzurre
nella notte
dalie smorte
ortensie azzurre
 
tutto qui ?
forse ... non so...
Si.
 
Ah no:
Acqua Velva, Panhard rosa
e figurine
zucchero filato  e...
patatine.
 
 
Elevazione
 
Davanti a me
in tre
i due piccoli si rincorrono o si arrestano all’improvviso
Lei al centro li trattiene  o li spinge
insomma un bel daffare!
 
Ma un  pezzetto di pane è per terra.
allora
Lei  si ferma, lo raccoglie e lo posa
delicatamente
sul muretto  .
 
Riprende il cammino
il suo volto  si intravede appena
coperto com’è dal velo candido 
i bimbi  si rincorrono
ma  Lei
cerca  di  trattenerli ancora.
 
 
Virtù
 
Le  ho dato qualcosa,
un’installazione impagabile!
 
Era accovacciata in un angolo
di Corso Vittorio Emanuele
 
La didascalia diceva:
“Sono sola”
 
 
Dedicata a lei
  
Vorrei
tra l’apparire  e
lo svanire
 
la complicità
di un gioco effimero
 
Vorrei
nell’alito che 
spira
 
il suo viso
uscir dall’ombra 
al lume di candela


© Alberto Accorsi



Recensioni ed articoli relativi a Alberto Accorsi

Nessun record trovato

Testi di Alberto Accorsi pubblicati su Progetto Babele

(1) Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi - POESIA
(2) Baudelaire - Hegel: Corrispondenze a cura di Alberto Accorsi - ARTICOLO
(3) Ville, riflessioni su Arthur Rimbaud a cura di Alberto Accorsi - ARTICOLO
(4) Un sasso e un chicco (silloge) di Alberto Accorsi - POESIA
(5) Una stagione INattesa di Raffaele Turturro - RECENSIONE
(6) L'ombra di Mao di Federico Rampini - RECENSIONE



>>ARCHIVIO POESIE

>>GLI AUDIOLIBRI DI PB




 

dal 2017-08-08
VISITE: 433