Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    Eugraphia seleziona opere per ragazzi (da sei a quindici anni) (05/09/2019)    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    [17/11/2019] 4 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Nika Georgievna Turbina 1974 - 2002 scadenza 2019-11-20    PREMIO NABOKOV scadenza 2019-11-30    Residenze Gregoriane 2019 scadenza 2019-11-30    Premio Poesia dell'Anno” (2019) scadenza 2019-11-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Fonzo di Don pompeo Mongiello     Sembra avere un senso… di Carla Montuschi     Qualcosa è cambiato di Milos Fabbri     The Unknown Victim di John gerard Sapodilla     Identità riservata di Cinzia Baldini    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Audiolibri
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
30 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Impossibile
di Cesarina Bo
Pubblicato su SITO


Ascolta il file Ascolta la versione audio di questo racconto!
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 21456
Media 79.43 %



Io e il Gigi stavamo discutendo tranquillamente sull’ultima mano di briscola e la Mariuccia era seduta vicino a noi, assorta nei suoi pensieri: nulla faceva presagire quanto sarebbe successo da lì a poco. Ci stavamo godendo il fresco nel parco della casa di cura La Quiete e cercavo di convincere il mio amico che è sbagliato tenere la briscola in mano come ultima carta, quando, improvvisamente, il Gigi si è messo a sorridere e poi, come se non avesse avuto più peso, ha iniziato a sollevarsi dal terreno. Fin quando l’ho potuto vedere ha continuato a farci segni di saluto con la mano. Poi è diventato un punticino lontano e, alla fine è scomparso definitivamente.

Io sono rimasto lì, come un allocco. Ho detto alla Mariuccia: -Hai visto il Gigi che fine ha fatto?-, ma lei non ha risposto. Non risponde mai, la Mariuccia. Almeno io non l’ho mai sentita parlare da quando è entrata a far parte della casa di cura per disturbi mentali.

È successo un pandemonio quando, all’ora di cena, gli infermieri si sono accorti che mancava il Gigi. Io sono stato zitto: se raccontavo quello che avevo visto mi avrebbero preso per matto.

Dopo qualche giorno è successo ad Armando. Stava passeggiando da solo, come al suo solito: mani dietro la schiena, viso accigliato, portamento eretto e passo militare. Ero seduto su di una panchina e pensavo ancora al mio amico Gigi, l’unico, tra l’altro, in tutto il nostro gruppo che aveva una vaga idea di come si gioca a briscola; ad un certo punto l’ho visto fermarsi di botto, sorridere e, poi, pure lui ha iniziato a sollevarsi da terra. E mentre saliva ci salutava: mi è venuto istintivo rispondere al saluto. Anzi, c’è mancato poco che scattassi sull’attenti. Quell’Armando mi ha sempre messo in soggezione.

Ovviamente quando gli infermieri hanno visto che mancava anche l’Armando sono andati fuori di testa. Ci hanno interrogati tutti, hanno perlustrato l’intero parco, messo sottosopra la villa. Niente, sparito nel nulla.

impossibile che la gente sparisca così- urlava il direttore -proprio impossibile-.

Impossibile o no sta di fatto che si sono sollevate anche la vecchia Ade e la buona Mariuccia, a distanza di poche ore una dall’altra. La vecchia Ade quasi si è sbracciata per salutarci, Mariuccia, invece, si è limitata ad alzare una mano; ma, d’altra parte, la Mariuccia è sempre stata essenziale. Sono arrivati degli uomini, un’intera squadra: hanno controllato il muro di cinta, mattone per mattone, il pesante cancello in ferro, hanno rivoltato in più punti il terreno, chiuso diversi locali con solide porte. Alla fine li ho sentiti dire: -È impossibile che qualcuno se ne sia andato o si sia nascosto oppure sia stato sotterrato-.

Io me ne sto zitto e buono. Certo che non vedo l’ora di salutare tutti.

Impossibile: un’operazione, un’equazione o un problema si dice impossibile se non ammette soluzione.

Racconto tratto da “Attrazioni e distrazioni” di Cesarina Bo pubblicato da ExCogita, 2004, per gentile concessione dell'autrice.

© Cesarina Bo



Recensioni ed articoli relativi a Cesarina Bo

(1) Alloggio vista mare di Cesarina Bo- Il Parere di PB
(2) Attrazioni e distrazioni di Cesarina Bo- Il Parere di PB
(3) Doppia coppia di Cesarina Bo Mirella Zuchegna- Il Parere di PB

Testi di Cesarina Bo pubblicati su Progetto Babele

(1) La porta di Cesarina Bo - RACCONTO
(2) Impossibile di Cesarina Bo - RACCONTO
(3) Passi falsi di Cesarina Bo - RACCONTO



>>ARCHIVIO RACCONTI
>>GLI AUDIOLIBRI DI PB



-

dal 2010-10-01
VISITE: 42741


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.