Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    Eugraphia seleziona opere per ragazzi (da sei a quindici anni) (05/09/2019)    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    [22/10/2019] 5 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    “Linee di Paesaggio” scadenza 2019-10-28    Concorso per artisti emergenti scadenza 2019-10-30    Motori & Passioni scadenza 2019-10-31    Ve- Leggiamo scadenza 2019-10-31    Premio Orizzonti scadenza 2019-11-03    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Fonzo di Don pompeo Mongiello     Sembra avere un senso… di Carla Montuschi     Qualcosa è cambiato di Milos Fabbri     The Unknown Victim di John gerard Sapodilla     Identità riservata di Cinzia Baldini    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus


Le Vendicatrici
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
32 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
8 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Il fuoco
di Gabriele D'Annunzio
Pubblicato su SITO


Anno 2009 - Rizzoli
Prezzo € 9,00 - 368 pp.
ISBN 9788817028752

Una recensione di Marcello Caccialanza
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 15786
Media 79.61 %



fuoco;Il

Il Fuoco di Gabriele D’Annunzio è spesso visto, a torto, come un romanzo di minor spessore rispetto al Piacere; lo si accusa, ingiustamente, di scarsa capacità di emozionare e di coinvolgere il lettore nell’economia degli eventi narrati.

Accuse pretestuose che impediscono di coglierne l’essenza ultima, il significato più profondo, ovvero l’io più vero di uno scrittore di questa levatura.

D’Annunzio è fuoco ... irruenta passione e fragilità di sentimento, genio e sregolatezza, veemenza e dolcezza.

I protagonisti principali della vicenda narrata sono: Stelio Effrena, alter ego dello scrittore pescarese,anima irruente ed inquieta che anela ad un’esistenza ricca e mai banale,dove vita ed arte si uniscono in un solenne connubio indissolubile; e Foscarina, sua musa ispiratrice, una diva particolarmente apprezzata, ormai sul viale del tramonto, l’incarnazione letteraria della grande Eleonora Duse.

Il loro amore, giocato in una Venezia dal fascino regale, non è certamente “acqua quieta”, vi sono momenti di grandi esaltazioni, ma anche di cupe disarmonie...istanti di piccole felicità e attimi di folle gelosia.

La figura di Foscarina non rappresenta per” il super-uomo” Stelio Effrena solamente  una semplice e convenzionale musa ispiratrice. Lei diviene dunque  incarnazione di quella linfa vitale che nutre la  fervida creatività del suo uomo ,e si trasforma perciò in quel faro-guida che lo illumina alla scoperta della sua  spiritualità e  della sua sensualità.

A sconvolgere “ l’affinità elettiva “ di questi amanti, ci pensa Donatella Arvale, una giovane cantante che destabilizzerà l’equilibrio della coppia, alimentando la narcisistica voglia di conquista dello stesso protagonista.

Questa nuova ed inaspettata piega degli eventi porterà Foscarina ad una dura ed inevitabile presa di coscienza di sé. Si metterà, drammaticamente, in discussione sia come donna che come amante; arriverà perfino ad una sorta di resa, ad un’umiliante prostrazione che culminerà in una silenziosa e forzata accettazione del destino.

Un altro personaggio, degno di nota nell’economia di questo romanzo, è un Richard Wagner, stanco ed attempato, che incarna una sorta di mentore, un maestro irripetibile ...una figura di prestigio da venerare ed imitare. Sarà proprio Stelio Effrena  ad autoproclamarsi come legittima continuità del pensiero e dell’ideologia wagneriana, in quanto suo fedele discepolo ed estimatore.

Pregevole, per eleganza di toni e raffinatezza di espressioni, lo stile utilizzato dall’autore in questo romanzo, uno stile  fatto di metafore, visioni e simboli, che denotano un gusto squisitamente classicheggiante. Il linguaggio utilizzato dal D’Annunzio non è mai banale , scontato, o peggio ancora ripetitivo, anzi si presenta ricco, duttile e preciso.

Il punto-forza de “Il Fuoco “consiste nel meraviglioso gioco ad incastro che il D’Annunzio crea ad arte nel momento in cui alterna scene di grande erotismo con  scene di angusta vita quotidiana.

Da tutto ciò si evince dunque che il “ super-uomo “ dannunziano non è semplicemente veemenza, impeto o narcisistica baldanza; all’occorrenza, nella spirale della fragilità, esso diventa anche umano ed amabile.

Ma come “ il super-uomo “ può vincere i momenti bui della vita? Solamente attraverso il culto della Bellezza .

È la Bellezza infatti l’unico antidoto contro le miserie, la noia, il bisogno e il dolore.


Una recensione di Marcello Caccialanza






Recensioni ed articoli relativi a Gabriele D'Annunzio

(1) Il fuoco di Gabriele D'Annunzio - RECENSIONE
(2) Da D'Annunzio a Pirandello di Mario Puccini - RECENSIONE
(3) Gabriele D'Annunzio (notarella sul lessico) a cura di Enzo Sardellaro - ARTICOLO
(4) I primi protagonisti della fantascienza italiana post-bellica a cura di Ugo Malaguti - ARTICOLO
(5) Saba: appunti per un percorso di lettura a cura di Fortuna Della Porta - ARTICOLO
(6) Tematiche della poesia di Saffo e ripresa della sua figura nella poesia tra '800 e '900 a cura di Sabrina Abeni - ARTICOLO

Testi di Gabriele D'Annunzio pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Marcello Caccialanza

(1) I Figli di Dio di Glen Cooper - RECENSIONE
(2) Il principe di hombourg di Heinrich Von Kleist - RECENSIONE
(3) La marchesa di O... di Heinrich Von Kleist - RECENSIONE
(4) Le affinità elettive di Wolfgang Goethe - RECENSIONE
(5) Ernesto di Umberto Saba - RECENSIONE


 

Altre recensioni:






-

dal 2010-11-16
VISITE: 29016


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.