Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    Eugraphia seleziona opere per ragazzi (da sei a quindici anni) (05/09/2019)    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    [15/12/2019] 2 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    La diversità dell'Italia scadenza 2019-12-20    Concorso Letterario Tre Colori scadenza 2019-12-20    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Fonzo di Don pompeo Mongiello     Sembra avere un senso… di Carla Montuschi     Qualcosa è cambiato di Milos Fabbri     The Unknown Victim di John gerard Sapodilla     Identità riservata di Cinzia Baldini    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Seguici su YOUTUBE
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
28 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

L'isola della Paura (Shutter Island)
di Dennis Lehane
Pubblicato su SITO


Anno 2006 - Piemme
Prezzo € 5 - 379 pp.
ISBN 2147483647

Una recensione di Patrizia Cau
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 8113
Media 78.76 %



isola della Paura (Shutter Island);L'

Siamo nel Settembre del 1954.
Sull'isola di Shutter al largo di Boston, si trova l'Ashecliffe Hospital, dove sono destinati i criminali psicopatici. Due agenti federali sono chiamati ad indagare sulla scomparsa di una detenuta, Rachel Solando. Questa sembra essere scomparsa nel nulla. Nessuna traccia, solo strani messaggi in codice. Il fatto già di per sé inverosimile, ben presto apparirà disperato. I due dovranno fare i conti con le reticenze di medici ed infermieri, ma anche con l'opprimente atmosfera dell'istituto. Perché
sull'isola niente è quello che sembra. Un potente uragano si abbatterà sull' isola, tagliando ogni collegamento con l'esterno.

Altro mirabile esempio di raffinatezza introspettiva e amore per la suspance.
Dopo Mystic River un altro thriller avvincente e appassionante. Anche questa volta Lehane costruisce una storia in cui niente è scontato, soprattuto il finale.
L'ambiente dell'isola, volutamente opprimente, come anche i personaggi che ci vengono presentati e descritti, da subito ci inquieta, ci fa sobbalzare, ci lascia intimiditi. Dove andremo? Come ci muoveremo? Chi ci vuol fare del male?
Così viviamo in prima persona le paure di Teddy Daniels l'agente federale, inseguito dai suoi fantasmi, che sembrano crescere a dismisura ed a pari passo con la sua ricerca della verità. Ma cosa cerca? Una detenuta scomparsa, o le prove che in quel posto si effettuano esperimenti sui pazienti/detenuti, i cosiddetti " interventi radicali", o cosa altro? Quanto più la verità è vicina, tanto più, sembra crescere la sua pazzia. Ma c'è davvero qualcuno che lo vuole fare impazzire?
E poi l'uragano, che si abbatte sull'isola con una energia spaventosa.
Ma l'uragano è una metafora dello sconvolgimento che può avvenire nell'animo umano. Così incubi e realtà si affacciano e si intrecciano in questa isola, dove Teddy sente che non sarà facile lasciare, anzi forse ne fa già parte.
Il finale, pian piano si svela, e sembra quasi un'altro capitolo a parte, quasi un'altra storia, fra le tante.
Suspance davvero brillante, trama abilmente mascherata, fino alla fine. Ed il finale è quasi commovente nella sua cruda realtà. Perché si intrecciano amore e dolore, infiniti come la pazzia, che può crescere, inarrestabile.
Perché Dennis Lehane è molto sensibile alle tematiche sociali e psicologiche, e ci ricorda con tristezza e verità, quanto è sottile il limite tra normalità e malattia, o quanto la ricerca in un campo così delicato, ha fatto, ma può ancora fare, perché la malattia mentale, venga sempre affrontata con quella dose di "pietas", diritto di ogni essere umano.


Una recensione di Patrizia Cau






Recensioni ed articoli relativi a Dennis Lehane

(1) La furia di G.M. Ford - RECENSIONE
(2) Essemmesse di Patrizio Pacioni - RECENSIONE
(3) L'isola della Paura (Shutter Island) di Dennis Lehane - RECENSIONE
(4) La morte non dimentica (Mystic River) di Dennis Lehane - RECENSIONE
(5) Il meglio del mystery di A cura di Donald Westlake - RECENSIONE

Testi di Dennis Lehane pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Patrizia Cau

(1) Post-punk (1978-1984) di Simon Reynolds - RECENSIONE
(2) Il diluvio di Maggie Gee - RECENSIONE
(3) I racconti dei Vedovi Neri di Isaac Asimov - RECENSIONE
(4) Mentre dorme il pescecane di Milena Agus - RECENSIONE
(5) Manituana di Wu Ming - RECENSIONE
(6) Testimone inconsapevole di Gianrico Carofiglio - RECENSIONE
(7) Gomorra di Roberto Saviano - RECENSIONE
(8) Cecità di Josè Saramago - RECENSIONE
(9) The Dark Side - Il Lato Oscuro di A.A.V.V. - RECENSIONE
(10) La morte non dimentica (Mystic River) di Dennis Lehane - RECENSIONE


 

Altre recensioni:






-

dal 2006-05-25
VISITE: 17072


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.