Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    Nasce FIAMMIFERI, la nuova collana della casa editrice Pagine d’Arte (08/11/2018)    Concorso Letterario Nazionale di Ostia “500 PAROLE”: annunciati i 18 finalisti (27/09/2018)    Versante Ripido è morto? (27/09/2018)    [18/06/2019] 8 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Premio Internazionale di Letteratura Città di Como scadenza 2019-06-20    Good Morning my future scadenza 2019-06-20    Antonietta Rongone scadenza 2019-06-25    Lo Splendore Del Talento - Scintille D’Arte - 2019 scadenza 2019-06-28    Cenerentola con gli stivali scadenza 2019-06-30    Elena M. Coppa scadenza 2019-06-30    Aneddoti dal cuore 2019 scadenza 2019-06-30    VERSI IN VOLO scadenza 2019-07-01    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi    RECENSIONI     8 e un quarto di Paquito Catanzaro     Ho gettato Dio in pattumiera di Bruno Previtali     Insabel di Vera Ambra    I paradossi dell’esistenza di Laura Rapicavoli     Consigli dalla punk caverna: A noi punk non ci resta che Al Bano di Fabio Izzo    Il Parere di PB     Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi    La gallina volante di Paola Mastrocola    Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti     Rapsodia su un solo tema - Colloqui con Rafail Dvoinikov di Claudio Morandini    La vigilia di Natale di Maurizio Bassani    Articoli e saggi     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato     La scienza dell’impresa secondo Filippo Picinelli (1604-1679): indagine sulle fonti dell’Introduzione al “Mondo Simbolico”.     Alla mia terra di Agane, campi e acque sorgive     Joseph Conrad ovvero il mare professionale    Racconti     La Strega di Marco R. Capelli     I bossoli dei fratelli James di Massimo Martinelli     Ambrosia per due di Francesco Nucera     Compagni di scuola di Maria cristina Pazzini     La via uruguagia alla felicità di Frank Iodice    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi     Gemme rare di Elisabetta Santirocchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Seguici su YOUTUBE
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
32 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

L'essenza del futuro
di Vittorio Catani
Pubblicato su SITO


Anno 2007 - Perseo Libri, Bologna
Prezzo € 30 - 655 pp.

Una recensione di Enzo Verrengia
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 7130
Media 78.71 %


Vittorio Catani si occupa da anni di cosa «accadde ... do­mani». Da prima che iniziasse a tenere l'omonima rubri­ca sul quotidiano «La Gazzetta del Mezzogiorno» (1997), o che vincesse l’edizione d’avvio del Pre­mio Urania (1990), aprendo la strada agli autori italiani sul celebre perio­dico della Mondadori. La frequen­tazione di Catani con la fantascienza non si limita alle scelte narrative e alle predilezioni cul­turali. La si potrebbe invece de­finire una vera e propria militan­za. Fatta di perpetua attenzione verso l'incombere del futuro, il protendersi della condizione uma­na oltre le barriere della quoti­dianità. O meglio, sospingere quest'ultima alle estreme propaggini del continuum spazio-tempo, per poi ritrovarvi le coordinate antro­pologiche di sempre.
Insomma, Vittorio Catani è un veterano della fantascienza euro­pea e italiana. Non facile, nel pre­dominio monopolistico degli ame­ricani, con qualche inglese di spic­co. Per esempio, James G. Ballard. Al quale, forse, deve qualcosa la sperimentazione stilistica di Ca­tani e la sua tendenza a temi che uniscono l'estrapolazione scienti­fica alle risonanze interiori. Lo si vide in «Gli universi di Moras», il romanzo che gli valse appunto il Premio Urania e poneva la questione delle realtà parallele - pressoché assoda­te dalla fisica - in termini di straor­dinaria prossimità. Il personaggio del titolo viveva addirittura a Ba­ri, una Bari credibilmente mol­tiplicata nelle sue varianti possi­bili, retrospettive o avveniriste. Epicentro, con la Puglia, anche dell'attività che Catani conduceva fra gli appassionati, fondando ri­viste amatoriali, organizzando spettacoli teatrali di fantascienza, convegni, e perfino incontrandovi negli anni Ottanta un vate della science fiction inglese di quei tempi come John Brunner.
Oggi, chi conosce o vuole sco­prire l'opera di questo autore im­prescindibile, ha a disposizione «L'essenza del futuro», antologia che riprende i titoli, ma anche i con­tenuti più significativi affrontati da Vittorio Catani nel corso di una carriera che attraversa la seconda metà del Novecento e sfocia nel XXI secolo, futuribile per eccel­lenza. Al libro forniscono i loro pre­ziosi contributi l'editore Ugo Ma­laguti, altamente carismatico per la sua lunga dedizione alla fan­tascienza, Lino Aldani, il maestro padano del neorealismo d'antici­pazione - si perdoni il quasi os­simoro - e l'illustratore Giuseppe Festino. A quest’ultimo si deve un ri­tratto emblematico di Catani, che sembra osservare con dolcezza me­lanconica l'ignoto (come non pen­sare a Jules Verne?) In «L'essenza del futuro» si delineano le direttrici di una concezione che punta non so­lo al racconto e al senso del me­raviglioso, ma anche all' esposizio­ne di una tesi, di una ideologia. Utopia libertaria contro rischi ac­centratori, dissoluzione etica con­tro il ricompattamento dell'uomo sui propri valori, religione super­stiziosa contro riflessione episte­mologica sull'infinito. E poi tante, tantissime storie stupefacenti, per tradurre alla lettera il nome della rivista «Amazing Stories», che diede inizio nel 1926 all'odierna fanta­scienza, dopo i precursori dell'Ot­tocento.
Vittorio Catani, a suo modo, è anche un precursore. Del cyber­punk, intanto (in Italia, almeno). Perché nel 1984 immaginò il predominio dell' elettronica fino al punto di immagazzinare l'anima di un uomo morto nel computer. O anche della deriva genetica di tan­ta narrativa futurologica. Il suo repertorio è ampio, articolato e mai uguale a se stesso. Entrare nel libro significa accettare di intra­prendere un viaggio conoscitivo verso l'essenza del futuro.

VITTORIO CATANI, «L’essenza del futuro». Perseo Libri, Bologna; collana Narratori europei di science fiction (vol. n. 34), 2007. Pagg. 655, euro 30,00. Volume rilegato, copertina rigida, impressioni in oro, sovracopertina a colori con illustrazione di Dino Marsan. L’antologia, “la più corposa in assoluto che sia stata dedicata fino a oggi a uno scrittore italiano di science fiction in un singolo volume” (come scrive Malaguti nella sua «Introduzione») presenta una cernita di 62 racconti (brevissimi, brevi, medi, lunghi) pubblicati da Catani fra il 1962 e il 2006 e alcuni brevi «juvenilia» inediti, uno dei quali del 1957. Il volume, sorta di «I Meridiani» della fantascienza italiana, rappresenta 50 anni di attività dell’autore. L’antologia è suddivisa in dodici sezioni (Racconti d’esordio, Fantascienza e politica, Fantamore, Fantasesso, Fantareligione, storie umoristiche, fantascienza ecologica, estratti dalla rubrica «Accadde… domani», eccetera).

ENZO VERRENGIA, pugliese, ha scritto per la radio, la tv, il teatro e i fumetti, firmando alcuni albi della serie «Martin Mystère». Suoi racconti e saggi sono apparsi su «Urania», «Segretissimo» e «Robot». Collabora a diverse testate (fra cui «La Gazzetta del Mezzogiorno») e traduce dall’inglese. Ha pubblicato «Tow Tow Tow» (2000), «La notte degli stramurti viventi» (Stampa Alternativa, 2001), «Divora il prossimo tuo» (2004, Avagliano), «Complottario» (2006, Avagliano). Un suo romanzo di spionaggio è in uscita presso Mondadori.


Una recensione di Enzo Verrengia






Recensioni ed articoli relativi a Vittorio Catani

(1) Ambigue utopie di AA.VV. - RECENSIONE
(2) I suoni del silenzio di Vittorio Catani - RECENSIONE
(3) La fantascienza ed il fandom italiani (Un tentativo di inquadramento storico) a cura di Fabio Calabrese - ARTICOLO
(4) La fantascienza italiana ad una svolta a cura di Fabio Calabrese - ARTICOLO
(5) L'essenza del futuro di Vittorio Catani - RECENSIONE
(6) Il fantastico di ALIA e il mainstream di FATA MORGANA di A.A.V.V. - RECENSIONE

Testi di Vittorio Catani pubblicati su Progetto Babele

(1) Ugo Malaguti: 47 intensi anni di fantascienza a cura di Vittorio Catani - ARTICOLO
(2) L'angelo senza sogni di Vittorio Catani - RACCONTO

Altre recensioni di Enzo Verrengia

Nessun record trovato


 

Altre recensioni:






-

dal 2007-05-30
VISITE: 11738


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.