Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Nasce una nuova ArtFanZine in Alessandria 2020 (02/04/2020)    Gorilla Sapiens, goodbye (Purtroppo) (29/01/2020)    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    Eugraphia seleziona opere per ragazzi (da sei a quindici anni) (05/09/2019)    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    [08/08/2020] 0 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Reunion - Capitolo 00 Prologo di Dario Vergari letto da autore     Reunion - Capitolo 01 La Resi di Dario Vergari letto da autore     Reunion - Capitolo 02 Il meticoloso di Dario Vergari letto da autore     Reunion - Capitolo 03 Il secchione di Dario Vergari letto da autore     Reunion - Capitolo 04 The Lord is my shepherd di Dario Vergari letto da autore    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Foglio 19 Particella 35 di Giuseppe Antonio Martino     Sara Indiart di Jorge Edgardo López     Reunion - Capitolo 00 Prologo di Dario Vergari     Reunion - Capitolo 01 La Resi di Dario Vergari     Reunion - Capitolo 02 Il meticoloso di Dario Vergari    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
View Redazione Babele's profile on LinkedIn
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
14 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
22 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Dopo
di Koethi Zan
Pubblicato su SITO


Anno 2013 - Longanesi
Prezzo € 14,90 - 364 pp.
ISBN 9788830434325

Una recensione di Miriam Ballerini
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 1883
Media 78.56 %



Dopo

Ho acquistato questo thriller per la frase riportata in copertina: “Siamo state rinchiuse insieme. Ci siamo aiutate. Ci siamo odiate. Abbiamo lottato per sopravvivere. Ma sopravvivere non è abbastanza”.

Il libro ha come punto d’inizio una storia vissuta di prigionia di 4 ragazze, di cui una deceduta; a distanza di dieci anni dall’accaduto. Tutto viene rimesso in gioco quando si viene a conoscenza che il rapitore, Jack Derber, sta per essere rilasciato.

Sarah, la protagonista del romanzo, soffre di agorafobia in seguito al rapimento e alle torture che Derber le ha inferto per oltre mille giorni.

La notizia la scuote e tutto torna a galla: lei e la sua amica Jennifer, così prudenti, tanto da avere stilato una lista delle cose pericolose da non fare; vengono rapite e tenute segregate nella cantina del professor Derber. Jennifer viene uccisa, dopo essere stata tenuta chiusa per molto tempo in una cassa di legno.

Sarah si trova a condividere la prigionia con altre due ragazze, fino alla sua fuga e alla liberazione.

Dopo dieci anni tutto le si ripresenta ferocemente alla mente e comincia a comprendere che potrà chiudere veramente il caso solo quando avrà trovato il cadavere della sua amica.

Ricontatta le altre due ragazze, loro malgrado compagne di sventura. La più malridotta è lei, Sarah, ma anche le altre due portano dentro i segni indelebili della violenza.

Cominciano a indagare per conto loro, contattando tutte le persone che avevano avuto a che fare col professore: se trovano il cadavere di Jennifer, non sarà più solo condannato per rapimento, ma per omicidio e verrà così assicurato alla giustizia.

Verso la fine del libro una sorpresa che mi lascia davvero stupita: una lettera dell’editore che ha pubblicato il libro. Avverte che si è a un passo dalla verità, se già si ha compreso, non si esiti e si proceda per confrontare le proprie teorie. Se, invece, ancora non si è compreso, si abbia il coraggio di andare avanti per scoprire cosa succede “dopo”. E, come ultimo avvertimento: in ogni caso, aprendo le ultime pagine accetti implicitamente un impegno: non rivelare mai a nessuno il finale!

Le ultime pagine sono chiuse e vanno strappate per liberarle le une dalle altre e venire a conoscenza della verità. Ho avuto così modo di vedere naufragare la mia ipotesi!

Una trovata davvero geniale!

Ovviamente mantengo la mia promessa e non svelerò il finale!

Consiglio il libro, il suo impianto narrativo e il metodo di scrittura asciutto e adeguato alle situazioni raccontate.


Una recensione di Miriam Ballerini






Recensioni ed articoli relativi a Koethi Zan

(1) Dopo di Koethi Zan - RECENSIONE

Testi di Koethi Zan pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Miriam Ballerini

(1) Fatherland di Robert Harris - RECENSIONE
(2) L´anno prossimo a Gerusalemme di Andrè Kaminski - RECENSIONE
(3) Soliloquio di un folle di Egidio Capodiferro - RECENSIONE
(4) Angelo SenzaDio di Carmelo Musumeci - RECENSIONE
(5) A Sud di nessun Nord di Charles Bukowski - RECENSIONE
(6) Crypto di Dan Brown - RECENSIONE
(7) Insomnia di Stephen King - RECENSIONE
(8) Tutto è fatidico di Stephen King - RECENSIONE
(9) Fine turno di Stephen King - RECENSIONE
(10) La casa di giada di Madeleine Chapsal - RECENSIONE
(11) Il castigo di John Verdon - RECENSIONE
(12) Birdman di Mo Hayder - RECENSIONE
(13) Katherine di Anchee Min - RECENSIONE
(14) Terrore profondo di Dario Argento - RECENSIONE
(15) Il bazar dei brutti sogni di Stephen King - RECENSIONE
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:






-

dal 2014-04-28
VISITE: 887


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali