Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    Eugraphia seleziona opere per ragazzi (da sei a quindici anni) (05/09/2019)    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    [19/09/2019] 6 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Mondo Artigiano scadenza 2019-09-20    360 Autori per tutto l’anno scadenza 2019-09-21    Fiori d'Inverno scadenza 2019-09-28    Tema: “Lo scrittore Michele Malanca attraverso la sua ultima opera: Storia di Andrea Pagani e altri racconti” scadenza 2019-09-30    Mario Zanaria scadenza 2019-09-30    PREMIO LETTERARIO DAUNIA&SANNIO scadenza 2019-09-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    CartaCarbone Festival Letterario Autobiografia e dintorni 2019 | Presentazione della sesa edizione - Treviso, Sabato 21 Settembre 2019, ore 11, Chiesa di San Teonisto (FESTIVAL LETTERARIO 2019-09-21)    PAT - Percorsi di Avvicinamento al Teatro - II edizione - 6 incontri, tutti gratuiti (Roma) (NOSCELTA 2019-09-26)    Festival Letterario CartaCarbone “Autobiografia e dintorni” - Sesta Edizione (NOSCELTA 2019-10-13)    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Mio figlio e Bukowski di Massimo Martinelli     Un Brandello di storia di Alessio Salerno     Teoria degli Implosivi e degli Esplosivi di Mauro Moscone     L'appuntamento di Cinzia Baldini     Ritratto di signora in rosso di Bruno Corino    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Facebook
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
27 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
3 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Neoplasie civili
di Lorenzo Spurio
Pubblicato su SITO


Anno 2014 - Edizioni Agemina
Prezzo € 10 - 64 pp.
ISBN 9788895555744

Una recensione di Michela Zanarella
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 900
Media 79.36 %



Neoplasie civili

"Lorenzo Spurio in questa sua raccolta poetica usa un linguaggio moderno, asciutto, ma lo fa con leggerezza creativa, senza mai debordare dal solco che lo tiene legato ad una poesia d'immagini..." Così Ninnj Di Stefano Busà ci introduce alla lettura della nuova silloge di Lorenzo Spurio "Neoplasie civili" edita da Edizioni Agemina.Il titolo accosta due termini particolari "Neoplasie" e "Civili". Analizzando le due parole si entra già in contatto con una realtà cruda e schietta, le neoplasie non sono altro che patologie tumorali, sono masse di tessuto che crescono in eccesso e in modo irregolare, l'accostamento al termine "civili" sta quindi ad indicare la concretezza nell'attualità di ciò che il poeta vede intorno a sè, una visione del mondo contestualizzata nell'epoca che stiamo vivendo. Quando si fa riferimento alla poesia "civile" il pensiero va al grande Pier Paolo Pasolini, che attraverso la poesia ha analizzato in profondità i  cambiamenti della società, portando alla luce verità a molti scomode. La poesia di Lorenzo Spurio si può definire "visiva", ci consente di vedere perfettamente ciò che l'autore comunica in versi: "La sommità d'un capannone d'eternit/mi squadrava sospetta". E ci si trova proiettati in un linguaggio tagliente, incisivo, a volte spiazzante, dominato da assonanze e dissonanze, che danno il ritmo adeguato al significato delle parole. Lorenzo Spurio è un attento osservatore e riesce con abilità a lanciare messaggi di denuncia, ad affrontare realtà fastidiose e delicate, senza mai calcare troppo.Con forza e coraggio rivela le assurdità del nostro tempo, lo fa dedicando versi al presidente boliviano, a Lady Diana, allo scrittore francese Dominique Venner che si è suicidato nella cattedrale di Parigi come forma di protesta nei confronti della legge che liberalizza i matrimoni Gay. Spurio ripercorre in poesia fatti e accadimenti che hanno segnato il nostro secolo, con le sue riflessioni in versi non nasconde "deliri affossati", "deplorevoli inganni" o "promesse stantie".Molto toccante la poesia dedicata a Fabiana Luzzi, la quindicenne di Corigliano Calabro accoltellata dal fidanzato coetaneo, bruciata viva. Lorenzo Spurio ci mette di fronte al marcio della società, a quel male che ogni giorno ci scorre davanti e che non sempre riusciamo ad afferrare totalmente.La sua scrittura è decisa e immediata, pronta ad esprimere indignazione, a raccontare vigliaccherie e tragedie con profonda onestà e limpidezza: "Nel caos roboante/ di giornate squallide e ripetitive/mi son estraniato da tutto e/qualcosa è successo". Lorenzo Spurio si confronta con la storia, con il mondo e si affida alla poesia, arte necessaria per scuotere le coscienze.


Una recensione di Michela Zanarella






Recensioni ed articoli relativi a Lorenzo Spurio

(1) Neoplasie civili di Lorenzo Spurio - RECENSIONE
(2) Flyte & Tallis di Lorenzo Spurio - RECENSIONE

Testi di Lorenzo Spurio pubblicati su Progetto Babele

(1) Il calcestruzzo di Lorenzo Spurio - RACCONTO
(2) La telefonata di Lorenzo Spurio - RACCONTO
(3) Le campane del morto di Lorenzo Spurio - RACCONTO

Altre recensioni di Michela Zanarella

(1) Trinacrime - Storia di un pentito di mafia di Alessandro Vizzino - RECENSIONE
(2) La giacca mimetica di Armando Bonato Casolaro - RECENSIONE
(3) Eventi in versi di Enrica Meloni - RECENSIONE
(4) Ho ucciso mia madre di Giuseppe Aversa - RECENSIONE
(5) A dieci minuti da Urano di Carla De Angelis - RECENSIONE
(6) Un sorriso in una lacrima di Eros Otto - RECENSIONE
(7) Strokes di Stefano Pitino - RECENSIONE
(8) Solo quattro mura di Gianluca Purgatorio - RECENSIONE


 

Altre recensioni:






-

dal 2014-10-12
VISITE: 878


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.