Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    Nasce FIAMMIFERI, la nuova collana della casa editrice Pagine d’Arte (08/11/2018)    Concorso Letterario Nazionale di Ostia “500 PAROLE”: annunciati i 18 finalisti (27/09/2018)    Versante Ripido è morto? (27/09/2018)    Arriva Solaris, e ci (ri) porta i capolavori della fantascienza russa (08/05/2018)    [22/05/2019] 15 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Una capitale a quattro zampe scadenza 2019-05-24    Settembre scadenza 2019-05-29    Poesia, Prosa e Arti figurative - Il Convivio 2019 scadenza 2019-05-30    Città del Giglio scadenza 2019-05-30    SCIENZA FANTASTICA scadenza 2019-05-31    Racconti nella Rete scadenza 2019-05-31    Lago Gerundo scadenza 2019-05-31     La Couleur d'un Poème scadenza 2019-05-31    Campaniliana 2019 scadenza 2019-05-31    Vito Ceccani 8° Edizione 2019 scadenza 2019-05-31    Metropoli di Torino scadenza 2019-05-31    Alessio Di Giovanni scadenza 2019-05-31    Poesie d'Amore scadenza 2019-05-31    DONNE . . . ieri, oggi, domani “Datemi il mio nome e non chiamatemi solo Donna” scadenza 2019-06-01    XXII Premio Nazionale MIMESIS di poesia edita e inedita scadenza 2019-06-05    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi     Delusione di Christian Bigiarini letto da Alberto Sannazzaro    RECENSIONI     Consigli dalla punk caverna: A noi punk non ci resta che Al Bano di Fabio Izzo     Tenebra Lux di Alessandro Del Gaudio     Epiphaino di Guglielmo Campione     Fermento di Falesia di Stefano Giannotti     Guida ai cantautori italiani - Gli anni Settanta di Mario Bonanno    Il Parere di PB     Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi    La gallina volante di Paola Mastrocola    Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti     Rapsodia su un solo tema - Colloqui con Rafail Dvoinikov di Claudio Morandini    La vigilia di Natale di Maurizio Bassani    Articoli e saggi     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato     La scienza dell’impresa secondo Filippo Picinelli (1604-1679): indagine sulle fonti dell’Introduzione al “Mondo Simbolico”.     Joseph Conrad ovvero il mare professionale     Apollo e Dafne: Quando il marmo diventa carne     L´horror psicologico di Michele Pastrello    Racconti     La Strega di Marco R. Capelli     I bossoli dei fratelli James di Massimo Martinelli     Ambrosia per due di Francesco Nucera     Compagni di scuola di Maria cristina Pazzini     La via uruguagia alla felicità di Frank Iodice    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi     Gemme rare di Elisabetta Santirocchi     Semplicemente luce di Elisabetta Santirocchi     Testamento di Antonio Sacco    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Bookshop
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
41 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Sesso e potere - Grandi scandali di ieri e di oggi
di Maurizio Stefanini
Pubblicato su SITO


Anno 2011 - Boroli Editore
Prezzo € 14,00 - 175 pp.
ISBN 9788874933136

Una recensione di Gordiano Lupi
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 4916
Media 79.97 %



Sesso e potere - Grandi scandali di ieri e di oggi

Maurizio Stefanini scrive un instant-book di grande attualità, ma non lo fa con il piglio del censore e del fustigatore dei costumi, né con intenzioni scandalistiche e da costruttore di gossip. Tutt’altro. Parte dall’affaire Strauss-Kahn - che ricostruisce con dovizia di particolari in un capitolo come Un francese a New York che ha il sapore del racconto d’appendice - per andare a ritroso nel tempo e compiere un’accurata indagine storica. Stefanini racconta che persino Pericle, usato spesso come modello di governante morigerato da Marco Travaglio, è stato travolto da uno scandalo sessuale. Aspasia di Mileto, la sua amante, non era altro che una prosseneta, una donna che gestiva un postribolo e offriva incontri con ragazze al mondo del potere. Il primo scandalo sessuale della storia vede una regina assatanata come Hatshepsut - faraona d’Egitto dal 1489 al 1468 a. C. - vera e propria mangiatrice di uomini che se la dice con il favorito Senenmut. Cleopatra non è da meno, vista la sua relazione con Cesare, Antonio e chissà quanti altri uomini di potere. Le voglie erotiche della regina assira Semiramide sono messe alla berlina da Dante - censore e moralista per eccellenza - nei versi della Divina Commedia.

Stefanini prosegue un’interessante analisi storica degli scandali antichi parlando della longobarda Rosmunda, di Lucrezia, Messalina e Giulia Agrippina l’avvelenatrice (prima serial killer della storia). Passando a personaggi più recenti citiamo Evita Peron, preceduta in una vita simile da Teodora di Bisanzio, entrambe accomunate da una fama postribolare, per lo meno da una vita equivoca e dedita ai palcoscenici, all’arte licenziosa, prima di diventare simboli del potere. Non mancano le amanti dei Savoia, le favorite del re, la corte del Re Sole, per finire con le donne di Mussolini, noto conquistatore di bellezze muliebri. Marilyn Monroe e la sua relazione con John Fitzgerald Kennedy occupa un intero capitolo, indagando su dubbi, romanzi, leggende che avvolgono la morte della bella attrice in un alone di mistero. Clinton e la Lewinsky sono un altro scandalo contemporaneo trattato per raccontare il puritanesimo di un’America che usa l’arma della morale per selezionare la classe politica. Una sezione ben documentata si occupa di scandali italiani, che coinvolgono persino un insospettabile Francesco Crispi, responsabile della sconfitta di Adua, stregato da Rosalia Montmasson, una lavandaia di umile estrazione sociale che decide di sposare in gran segreto. In epoca moderna e post fascista l’interesse per le questioni erotiche dei politici pare scemare, anche se si vocifera delle amanti di Giovanni Gronchi e del legame extraconiugale tra Palmiro Togliatti e Nilde Jotti. Esistono sospetti di omosessualità su alcuni presidenti del consiglio, ma nessuno mette nomi per scritto, a parte l’irriverente Lucio Fulci che gira All’onorevole piacciono le donne e dipinge un Flaminio Piccoli in odore di omosessualità. Non poteva mancare un finale sul bunga bunga, ma su questo è inutile insistere, visto che i nostri quotidiani non parlano d’altro.

Sesso e potere è un libro dal piglio giornalistico, ma ben documentato come una vera e propria ricerca storica. Aiuta a difendersi dai luoghi comuni e possiede nelle ultime pagine una dettagliata bibliografia per chi volesse approfondire i temi trattati.


Una recensione di Gordiano Lupi






Recensioni ed articoli relativi a Maurizio Stefanini

(1) Sesso e potere - Grandi scandali di ieri e di oggi di Maurizio Stefanini - RECENSIONE

Testi di Maurizio Stefanini pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Gordiano Lupi

(1) Consigli dalla punk caverna: A noi punk non ci resta che Al Bano di Fabio Izzo - RECENSIONE
(2) Tenebra Lux di Alessandro Del Gaudio - RECENSIONE
(3) Fermento di Falesia di Stefano Giannotti - RECENSIONE
(4) Guida ai cantautori italiani - Gli anni Settanta di Mario Bonanno - RECENSIONE
(5) Capelli struggenti di Franz Krauspenhaar - RECENSIONE
(6) L’incredibile vicenda che portò Jack Lanarco a salvare l’iperspazio da fine certa di Vincenzo Trama - RECENSIONE
(7) Polaroid di Davide Rocco Colacrai - RECENSIONE
(8) Ce sto io … poi ce sta De Niro - Mario Brega Biografia di Ezio Cardarelli - RECENSIONE
(9) Breve inventario di un’assenza di Michele Paoletti - RECENSIONE
(10) Coraline di Neil Gaiman Adattato e ilustrato da P. Craig Russell - RECENSIONE
(11) A Sud dell’Alameda - Diario di un’occupazione di Lola Larra e Vicente Reinamontes - RECENSIONE
(12) Ho sognato di vivere - Variazioni sul tema del tempo in Roberto Vecchioni di Mario Bonanno - RECENSIONE
(13) Le case del malcontento di Sacha Naspini - RECENSIONE
(14) Laura Morante, in punta di piedi di Stefano Iachetti - RECENSIONE
(15) Verde Limone di Marcial Gala - RECENSIONE
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:






-

dal 2011-11-02
VISITE: 9989


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.