Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Il gruppo di Progetto Babele su Facebook
SCARICA GRATUITAMENTE LA RIVISTA IN FORMATO PDF ACQUISTA UNA COPIA STAMPATA DELLA RIVISTA SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Collabora con PB Cos'è PB?
TeleScrivente:    Arriva Solaris, e ci (ri) porta i capolavori della fantascienza russa (08/05/2018)    Dopo quindici anni, chiude la rivista Segreti di Pulcinella (ma resta il BLOG) (03/05/2018)    La biblioteca più alta del mondo (forse) (01/05/2018)    Lo stagno dei caimani - ritrovato il racconto perduto di Salgari (12/04/2018)    Il 12 Ottobre 2017 chiude i battenti la storica NETEDITOR (06/10/2017)    [19/06/2018] 8 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Aneddoti dal cuore scadenza 2018-06-24    Premio Internazionale di Poesia in Lingua Italiana - Città di Siderno - I° edizione scadenza 2018-06-25    PANTA REI 2018 scadenza 2018-06-30    Fiori di china e Pagine in cerca d'autore scadenza 2018-06-30    Storie in viaggio scadenza 2018-06-30    Edizione 2018 - “Mimì Brunetti” scadenza 2018-06-30    Campaniliana 2018 scadenza 2018-06-30    VERSI IN VOLO scadenza 2018-07-01    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    Le Età Della Vita. Saper Vivere Ogni Stagione Dell’Esistenza - Seminario Estivo - Aggiornamento professionale (SEMINARIO 2018-06-24)    AUDIOLIBRI     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi     Delusione di Christian Bigiarini letto da Alberto Sannazzaro     L`ultimo di Giuseppe Foderaro letto da Luca Govoni    RECENSIONI     Ho sognato di vivere - Variazioni sul tema del tempo in Roberto Vecchioni di Mario Bonanno     Le case del malcontento di Sacha Naspini     Laura Morante, in punta di piedi di Stefano Iachetti     Verde Limone di Marcial Gala     Quei gran pezzi dell'Emilia Romagna di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Il Parere di PB     Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi    La gallina volante di Paola Mastrocola    Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti     Rapsodia su un solo tema - Colloqui con Rafail Dvoinikov di Claudio Morandini    La vigilia di Natale di Maurizio Bassani    Articoli e saggi     L´horror psicologico di Michele Pastrello     ANTONIO ALTOMONTE «emblematico ricostruttore di perdute dimensioni».     Il mondo poetico del calabrese Rocco Nassi     FRANCESCO PERRI (Careri 1885 – Pavia 1975): il primo scrittore antifascista della letteratura italiana e il primo cantore dell’emigrazione meridionale     La donna indiana tra letteratura e realtà. Anita Desai e Kamala Markandaya.    Racconti     I bossoli dei fratelli James di Massimo Martinelli     Ambrosia per due di Francesco Nucera     Compagni di scuola di Maria cristina Pazzini     La via uruguagia alla felicità di Frank Iodice     Lettera ad una cucciola di Cinzia Baldini    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Rodolfo Walsh (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi     Gemme rare di Elisabetta Santirocchi     Semplicemente luce di Elisabetta Santirocchi     Testamento di Antonio Sacco    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
Save the Children Italia Onlus

La biblioteca dei sogni
La Biblioteca dei sogni
di Giuliano Giachino
La Rivista
PB numero 19
Progetto Babele n.19
Scarica GRATIS
Cart ARRETRATI
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
(consigli, indirizzi, dritte per aspiranti scrittori)
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
Agg. 19-06-2018 - 31 conc.
assaggi
Consigli di Lettura
Le Recensioni
     

ciclo di Magus;Il
di Valerio Evangelisti




Anno 1999 - Mondadori


Il Presagio, l'Inganno e L'Abisso. Sono questi i titoli dei libri che compongono la trilogia di MAGUS: IL ROMANZO DI NOSTRADAMUS. Scritti a breve distanza tra loro nei mesi che precedono l'avvento dell'anno 2000 per sfruttare i timori e le speranza suscitati dal cambio di millennio, furono un vero successo paragonabile alla serie di romanzi dedicati a Eymerich.
Anche se il tema di fondo della trilogia poteva attrarre chiunque verso una narrazione di facile consumo, Valerio Evangelisti si è attenuto al suo stile fatto di ferreo rigore storico lasciando scarse concessioni alle superstizioni che ruotano intorno alle profezie di Nostradamus. La ricostruzione della vita stessa di Nostradamus é fedele alle fonti e immaginaria solo laddove queste sono lacunose. Difatti Michel de Nostredame, protagonista tra l'altro complesso ed inizialmente poco simpatico, viene inquadrato nello scenario di un secolo fatto di profonde trasformazioni culturali e sociali di cui sarà l'interprete ma anche la vittima. Non manca ovviamente nella trilogia un versante fantastico, né tanto meno uno per qualche verso filosofico ma indubbiamente, quello che prevale, è il quadro fosco e terribile di un secolo difficile e tormentoso.


MAGUS I - IL PRESAGIO
Mondadori - 1999

Il primo romanzo della trilogia tratta della giovinezza di Michel de Nostredame all'epoca studente all'università di Montpellier e amico di François Rabelais. Con lui condivide le gioie ma anche una dura battaglia contro le pestilenze che flagellano l'Europa. Ma non è solo ciò a muovere la trama in quanto Michel nasconde tre segreti. Di questi uno è di essere stato iniziato fin da giovanissimo a una setta di negromanti il cui capo é Ulrico di Magonza.Questi tre segreti condizioneranno l'intera vita di Michel complicata dalla presenza di don Diego Domingo Molinas, un agente dell'Inquisizione di Spagna che ha consacrato la propria esistenza alla cattura di Notredame.


MAGUS II - L'INGANNO
Mondadori, 1999

Il secondo romanzo si apre col massacro degli eretici valdesi del monte Luberon. È il primo segnale di una crescente intolleranza religiosa, da cui l'intera Francia finirà con l'essere investita. In questo contesto, Nostradamus affina le arti magiche che ampliano le sue capacità profetiche. Due fattori però turbano la sua serenità: gli intrighi di una donna ambiziosa e la minaccia sempre incombente dell'antico maestro Ulrico di Magonza. Grazie ai propri poteri e all'aiuto della seconda moglie, Jumelle, Nostradamus saprà sottrarsi alle insidie ma la partita decisiva, quella contro Ulrico di Magonza, è ancora tutta da giocare.



MAGUS III - L'ABISSO
Mondadori, 1999

Ammesso a corte e protetto da Caterina de' Medici, Nostradamus, diviene un medico e un astrologo di fama. In realtà, sotto l'apparenza dell'astrologia, Michel pratica una magia che gli consente di spostarsi fuori del tempo. Ciò getta sulle sue tracce un nuovo nemico: padre Michaelis, appartenente alla compagnia di Gesù. Ma Nostradamus è maturato, e ora è finalmente un "Magus" ed in questa veste combatterà l'ultima, spaventosa, battaglia contro Ulrico di Magonza.




Due curiosità sulla trilogia di Magus (ed una piccola sfida per i lettori)

Ulrico di Magonza, autore di un misterioso volume intitolato ARBOR MIRABILIS, è un personaggio immaginario. Inventato non da Evangelisti ma dallo scrittore francese Michel de Ronsin il quale, fin dagli anni '60, ha dedicato a Ulrico una serie di saggi spacciando così il personaggio come realmente esistito.

Quello che Valerio Evangelisti in MAGUS chiama ARBOR MIRABILIS è in realtà il famoso MANOSCRITTO VOYNICH, un testo scritto in uno strano alfabeto che nonostante gli infiniti tentativi, nessuno è ha ancora tradotto.
Le illustrazioni presenti nella trilogia sono tratte dal manoscritto Voynich e sono state disegnate da Valerio Evangelisti. Due di esse sono rappresentazioni originali del manoscritto mentre la terza è stata inventata da Evangelisti copiandone lo stile… sapreste dire qual'è?


Una recensione di Paolo Costante
costantepaolo@gmail.com
http://www.progettobabele.it/toplink/profilocollaboratori.php?ID=62




>>Acquista questo libro su IBS<<

 

VISITE: 8908

© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.