Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    Progetto Babele 7 di nuovo disponibile in formato cartaceo (30/08/2021)    [25/10/2021] 4 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    LA VOCE DEI LUOGHI scadenza 2021-10-26    Luigina Parodi 2021 - X Edizione scadenza 2021-10-29    VICTORIA 3.0 Premio Letterario scadenza 2021-10-31    "I Versi non scritti" scadenza 2021-10-31    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini     Trapianto di Carlotta Reboni    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Ritornerà? di Elisa Negri     Sono qui di Elisa Negri     Biglie di Marco Pataracchia     Nelle mie terre di Marco Pataracchia     Paura di volare- di Catia Capobianchi    Cinema     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Arretrati
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
13 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
40 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Il lupo mercante
di Clara Sereni
Pubblicato su SITO


Anno 2007 - Rizzoli
Prezzo € 16,50 - 184 pp.
ISBN 9788817015806

Una recensione di Lucia Sedda
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 8941
Media 79.87 %



lupo mercante;Il

Clara Sereni è una donna che ha vissuto il sessantotto, una donna che è stata figlia, compagna, moglie e madre, poi è diventata una donna di mezza età con tante nostalgie.

Per chi avesse letto Casalinghitudine, romanzo autobiografico infarcito di deliziose ricette a contrasto, la conoscenza su e di Clara Sereni si considera ben risolta.

Il romanzo “Il lupo mercante” sembra essere un'appendice inutile e sbilenca, ridondanti i racconti, piccoli e tutti uguali, furbamente suddivisi nelle ere biologiche della donna.

Si suppone che la Sereni volesse raccontare le donne della sua generazione utilizzando tanti nomi di donne quanti sono quei microscopici racconti , senza rendersi conto che la storia di una è stata già raccontata in quella precedente e viceversa. Si arriva al punto in cui già si prevede le movenze della donna in questione e cosa farà, da timida ragazzina inizierà infatti a frequentare le manifestazioni, incurante dei genitori borghesi che la aspettano a casa e poi incontrerà il bel tenebroso e via baci e poi sesso. Fine del racconto. Come se, dopo l'incontro con l'uomo, non ci fosse più niente da raccontare. Solito, prevedibile copione, ci si potrebbe chiedere perché scrivere racconti palesemente uguali, se l'unica donna da descrivere era la Sereni, ben riconoscibile in ogni sfaccettatura.

Vien da chiedersi il perché affannarsi nel dividere queste storie in mega tasselli e generare piccoli parti tutte uguali se il fine ultimo di tutto era un ulteriore autobiografia dell' autrice stessa.

Sia chiaro, lo stile della Sereni è piacevole, asciutto, delicato, per certi versi una prosa inconfondibile, sofisticata, già incontrata in “Casalinghitudine” in cui ci aveva deliziato con i sapienti contrasti tra leggerezza del cibo e durezza della storia.

Ma il lettore che si appresta a conoscere le tante donne di questo romanzo si sente preso un po' in giro. E si ha l'impressione di andare a vedere un film che dura un'ora quando in realtà viene proiettata una stessa scena di cinque minuti ripetuta per tutta la durata del film.

Possibile che la Sereni, che ha “fatto” il sessantotto, abbia una visione così sbiadita delle donne di quel tempo da dover ricalcare nelle pagine del “lupo mercante” solo ed esclusivamente la brutta copia di sé stessa?

E poi ci si chiede, è possibile che in un libro che dovrebbe raccontare la storia delle femmine sessantottine e i loro primi tentativi di autonomia, individualità e liberazione ancor prima che sessuale, sessista, debbano trovare la loro consacrazione, il fine ultimo della loro realizzazione esistenziale nell'incontro con l'uomo ?

Tutte seguono lo stesso stilema, il suo, neanche poi così originale e così, a questo punto, è come leggere un ritaglio di giornale vecchio di un'epoca in cui non si è vissuti e provare ad immaginare una storia, partendo da poche righe sbiadite. E scriverne un'altra e un'altra ancora, senza immaginazione, ricordo o empatia. E così eccole, tutte uguali, irreali nel loro essere ciascuna la maldestra copia di chi l'ha preceduta.

Ripetitivo e limitato. La brutta copia di Casalinghitudine.


Una recensione di Lucia Sedda






Recensioni ed articoli relativi a Clara Sereni

(1) Il lupo mercante di Clara Sereni - RECENSIONE

Testi di Clara Sereni pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Lucia Sedda

(1) Sardinia Blues di Flavio Soriga - RECENSIONE
(2) Firmino - avventure di un parassita metropolitano di Sam Savage - RECENSIONE
(3) Prenditi cura di me di Francesco Recami - RECENSIONE
(4) Il superstizioso di Francesco Recami - RECENSIONE
(5) L' eleganza del riccio di Muriel Barbery - RECENSIONE
(6) Mentre dorme il pescecane di Milena Agus - RECENSIONE
(7) Pollo alle prugne di Marjane Satrapie - RECENSIONE
(8) Vita sentimentale di un camionista di Alicia Gimenez Bartlett - RECENSIONE
(9) L' analfabeta di Agota Kristof - RECENSIONE
(10) Disìo di Silvana Grasso - RECENSIONE
(11) In principio erano le mutande di Rossana Campo - RECENSIONE
(12) La pupa di zucchero di Silvana Grasso - RECENSIONE


 

Altre recensioni:






-

dal 2011-01-10
VISITE: 9828


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali