Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cosa è PB Autori Collabora con noi
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Online l'INTERA rivista del Foglio Letterario di settembre! (05/10/2020)    Nasce una nuova ArtFanZine in Alessandria 2020 (02/04/2020)    Gorilla Sapiens, goodbye (Purtroppo) (29/01/2020)    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    [30/10/2020] 4 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Premio Letterario internazionale SAMNIUM scadenza 2020-10-31    Colora la fantasia - illustrazioni per realizzare un libro da colorare scadenza 2020-10-31    La poesia scolpita scadenza 2020-10-31    “CITTA’ DI VIGNOLA” scadenza 2020-10-31    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    "Sulla via della seta" - A Palermo un corso base di lingua cinese (CORSO 2020-11-10)    AUDIOLIBRI     L’incendio nell’oliveto - Capitolo 4 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 3 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 2 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 1 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Reunion - Capitolo 00 Prologo di Dario Vergari letto da autore    RECENSIONI     Undici Metri - Storie di rigore di Cristian Vitali e Maurizio Targa     La fata nel vento e altri racconti in rosso di Francesca Montomoli     Raúl Castro di Domenico Vecchioni     Italia arcobaleno - Luoghi, personaggi e itinerari storico - culturali LGBT di Giovanni Dall’Orto – Massimo Basili    I Figli di Dio di Glen Cooper    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Il vecchio e la piccola Teresina di Manny Mahmoud     Mani di Fata di Jacob Von bergstein     Giorno Quarto di Consolato Mercuri     Giorno Quinto di Consolato Mercuri     Foglio 19 Particella 35 di Giuseppe Antonio Martino    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Sartoriale di Edoardo Firpo     Spesso e a lungo di Angelo michele Cozza     Qui ti amo di Davide Stocovaz     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
     

Inserito il 03 Aprile 2020

Tra sogno e finzione

di Giorgio Moio


Robin - Biblioteca del Vascello 2020 Libri per tutte le tasche
Prezzo 10 euro Pagine 104
ISBN:9788872745861



Tra sogno e finzione

Questo volume raccoglie quattro racconti, uno diverso dall’altro non solo per una differente punteggiatura che non è tradizionale. Il primo racconto (La finestra) si svolge in un sogno dove la figura materna è centrale avvolta da un’aria poetica e allegorica; il secondo (Dove la terra trema) racconta, con personaggi inventati ma in luoghi reali, un fatto veramente accaduto: la vigilia del bradisismo del 1970 a Pozzuoli, in provincia di Napoli. Il protagonista è un professore di matematica di nome Apicella (nome comune nel napoletano) che si reca a casa di un suo giovane allievo, Cesare (un giovane che ama studiare anche la geologia e la sismografia), per una lezione di matematica. Il giovane non è in casa, è stato arrestato per procurato allarme: non si comprende bene se per una fortunata preveggenza o per uno studio preciso, qualche giorno prima che accada, prevede l’arrivo del bradisismo. Ovviamente tutti lo prendono per matto. Sullo sfondo l’autore ci presenta la vita e i luoghi del Rione Terra che in pochi giorni sarà evacuato e abbandonato per anni; il terzo racconto (L’equivoco) è una storia d’amore tra un giovane e una donna matura (oggi si direbbe una milf). L’incontro si svolge in una stazione ferroviaria dove il protagonista è in attesa di prendere il suo treno che non prenderà mai. Anche qui, la fiction si conforma con un fatto veramente accaduto: la tragedia ferroviaria avvenuta sulla tratta Corato-Andria nel 2016 (una delle tante); ed è anche l’occasione per fare il punto sulle deficitarie linee ferroviarie in particolare del sud. L’ultimo (dal titolo Conclusione) è un omaggio alla nostra Costituzione che l’autore ha scritto durante i festeggiamenti per i suoi 70 anni, prendendo di mira, con attacchi anche crudi, un politico qualsiasi partorito dalla cattiva politica che pensa soprattutto ad arricchirsi alle spalle del popolo, riscrivendo a suo modo i primi 12 articoli. È quasi una guerra dichiarata contro la politica affarista e ladruncola, dove il popolo serve unicamente come merce di scambio.
Divertente quanto tragica la conclusione: la Costituzione, secondo l’autore, è diventata una topa di fogna dove un po’ tutti approfittano per i propri tornaconti: tanto nessuno se ne accorge.

_______________________

L’Autore
Giorgio Moio è nato a Quarto (NA) il 25 maggio 1959. Poeta con il vizio della poesia visuale e della critica letteraria, è stato redattore delle riviste «Altri Termini» e «Oltranza» (di quest’ultima è anche tra i fondatori). Già direttore editoriale delle Edizioni Riccardi, nel 1998 ha fondato e diretto la rivista «Risvolti». Attualmente dirige la rivista di poesia internazionale ed altro «Frequenze Poetiche». È collaboratore assiduo del magazine on line «Cinque Colonne» e delle riviste web «Malacoda», «Malablò» e «Utsanga», oltre a collaborare con riviste e periodici anche in qualità di poeta visuale. È in fase di pubblicazione per i tipi di Bertoni Editore una raccolta di poesie dedicate a poeti, artisti e cose. Ha pubblicato, inoltre, le seguenti raccolte di testi poetici: Scritture d’attesa (1989); Sabbie mobili (1996); Work in progress (1997); Oltre la soglia del dolore (1999); L’uomo dagli occhi rosa (2000), con Carlo Bugli; Un vibrato continuo (2002) e Libro d’artista n. 33 (2002), con Luciano Caruso; Parodie marine (2003); La finestra (prosa, 2004); Con occhio allegorico (comprende anche Parodie marine, 2005 - finalista Premio Feronia-Città di Fiano 2006); La fiera degl’inganni (2008); Elaborando il tempo (aforismi, 2011); Per mutazioni (e-book, 2014); Da “Dietro il paesaggio” a “La Beltà”. Breve viaggio nella poesia di Andrea Zanzotto (saggistica - e-book, 2014); Dove la terra trema (prosa, 2015), con Pasquale Della Ragione; Tra impegno e fuga (saggistica, 2015); Sui crespi marosi (2016); Cento ahi-ku extravaganti (2016); Poesie sparse 1989-2008 (2018); Da “Documento-Sud” a “Oltranza”. Tendenze di alcune riviste e poeti a Napoli 1958-1995 (saggistica, 2019). Presente in antologie e cataloghi d’arte, ha partecipato a letture pubbliche, convegni e ad una sessantina di mostre collettive di poesia visuale, mail art, libri d’artista e libri-oggetto. All’inizio dell’anno, allo Spazio d’Arte di Anna Boschi (Castel S. Pietro-BO) è stata allestita una sua mostra personale di poesie visuali dal titolo Segni sparsi e dispersi, curata da Gian Paolo Roffi.
In libreria Collana Libri per tutte le tasche - Euro € 10,00 - Pagg. 104 - ISBN 978-88-7274-586-1

Per informazioni o per ricevere il PDF del libro rivolgersi a:
Patrizia Garcea
con.testi - Editoria & Comunicazione
Ufficio stampa Robin-Biblioteca del Vascello

TORINO: Via Sant’Agostino 12, 10122 – Tel. 0115087282 - 0115096036


Per informazioni e per comprare questo libro
Email: stampa.robinedizioni@contesti.it

 



Importante! I bandi e/o comunicati stampa qui riportati sono pubblicati sul sito di Progetto Babele gratuitamente ed a puro titolo di cortesia, nell'ottica di fornire un servizio culturale gratuito agli utenti del sito. Gli organizzatori dei vari concorsi/eventi/corsi etc. sono e restano gli unici responsabili della veridicità di quanto dichiarato, similmente è a loro che deve essere indirizzata qualsiasi richiesta di informazioni e/o chiarimento.

 

VISITE: 120


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali