Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    palcHOMEscenico in onda su MArteChannel | 40 eventi ‘made at home' 10mila euro per i musicisti emergenti | dal 16 al 29 dicembre (11/12/2020)    Debutta in libreria FVE editori - Dal 3 dicembre, una nuova casa editrice in tempi di lockdown (09/12/2020)    Neil Gaiman: Storie Perdute (Prorogato al 31 Dicembre) (09/12/2020)    Online l'INTERA rivista del Foglio Letterario di settembre! (05/10/2020)    [27/01/2021] 6 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Parole e Poesia scadenza 2021-01-30    12 CONCORSO LETTERARIO CITTA DI GROTTAMMARE scadenza 2021-01-31    BANDO CONCORSO LETTERARIO PER SCRITTORI E POETI EMERGENTI scadenza 2021-01-31    "Romanzi con le ali" scadenza 2021-01-31    Premio InediTO-Colline di Torino scadenza 2021-01-31    88.88 scadenza 2021-02-08    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    Edizione Speciale Online per Il Mitreo - CORVIALE URBAN LAB (EVENTO 2021-01-31)    AUDIOLIBRI     Le tigri di Mompracem - Capitolo 1 di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Arrivederci Platone di Daniele Mancuso letto da Voce Robotica Youdao     L'isola del tesoro - Capitolo 1 di Robert Louis Stevenson letto da Marco R. Capelli     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 06 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Rintocchi di clessidra di Alessandro Del Gaudio     Volevo essere un supereroe della Marvel – vol. 1 di Matsuteia ed E.T.A. Egeskov     Undici Metri - Storie di rigore di Cristian Vitali e Maurizio Targa     La fata nel vento e altri racconti in rosso di Francesca Montomoli     Raúl Castro di Domenico Vecchioni    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Feijoo y su lector en la telaraña del duelo     La vera letteratura non è un placebo      L'incendio nell'oliveto     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale    Racconti     Il mostro di Cinzia Baldini     Il vecchio e la piccola Teresina di Manny Mahmoud     Mani di Fata di Jacob Von bergstein     Giorno Quarto di Consolato Mercuri     Giorno Quinto di Consolato Mercuri    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Secolo grottesco di Luca Baratta     Un giorno allo Stibbert di Luca Baratta     Profondità d’autunno di Gabriela Verban     Sette poemi di Mervyn Taylor, tradotti da Susana H. Case di Susana H. Case     Dresda 2006 di Luca Baratta    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Facebook
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
33 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
35 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Quotidiane seduzioni
di Mirko Servetti
Pubblicato su PB16


RACCOLTA DI POESIE
Edizioni del Leone 2004
Prezzo € 7 - 82 pp.

ISBN
Una recensione di Carlo Santulli
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 114
Media 79.56 %


In questo libro di poesie di Mirko Servetti si affaccia la Liguria dei Montale e degli Sbarbaro, il gusto della parola desueta, del francesismo, del “rammendare”, come fossero i ligustri sulla costa, il vocabolario, alla ricerca della propria voce più autentica. E’ anche il paese poetico della ripresa polemica e sofferta dei metri antichi, della canzone a versi liberi e del sonetto. Ed i sonetti predominano effettivamente, aprendosi senza difficoltà alle usate forme dell’assonanza e della tentazione marinista, “l’insistente crepitio del rider barocco”, secondo Servetti, ma d’altra parte inglobando le necessità moderne, il mondo come ci viene trasmesso dall’onda mediatica. Eppure, la poesia con le sue esigenze riesce a rendere trasparente il gioco, a trasferire una sottigliezza di intenzioni a quel che è puro e quasi automatico resoconto stenografico della realtà, in due parole offrendogli un’obliqua ed intrigante trascendenza: “Hai attraversato il linguaggio di casa/tua rendendolo immateriale”. E’ poi la stessa trascendenza che ci consente di rifuggire le nostre intime paure: “sul bianco/di una pagina ingenua e uguale al bianco/terrore che ancora imperla la notte”.
Tuttavia, la metrica non inganni, siamo sempre nell’ambito montaliano del “Non chiederci la parola”, la poesia è chiamata ad esprimere, per quanto possibile, il subliminale, l’inconscio, con tutta la passione e la rabbia possibile in una realtà prosciugata “come una volta di cielo sbrecciato”. Di montaliano, e vagamente caproniano, c’è anche la discorsività, il chiamare il lettore a testimone-complice, la frequente seconda persona singolare a nascondere l’imbarazzo di una rivelazione o di una confessione: “[…]Sere/fa udimmo, pisciando ai lucertolai/per scherzo, il risbuffar di ciminiere. Già lo abbiamo scordato, come sai”.
In più, c’è il moderno interesse e recupero in funzione sperimentale delle espressioni dialettali e della contaminazione linguistica, volta verso l’antico dell’origine della letteratura occidentale, per esempio verso modi provenzali, che si fondono agevolmente nella flora e fauna mediterranea della raccolta, ove compaiono gli aranceti, l’erbaluisa, i rosolacci, i muschi (ma la discrezione e l’intimo pudore di Servetti potrebbero ugualmente richiamare gli sbarbariani licheni) e le diatomee: “Je me défile de claque/brin de terre, comme une/dominoterie défraichie/rivestendo l’astrofiche stanze/di sintetici universi”.
In buona sostanza, Servetti si muove in un equilibrio instabile, ma forse proprio per questo con buoni squarci autenticamente poetici, tra avanguardia, ermetismo ed attualità, e sembra interessato ed affascinato dai “luoghi di confine” linguistici, come se stesse camminando sull'impervia costa ligure. Quelle transizioni così essenziali allo sviluppo della lingua, dove la poesia dei trovatori si trasfonde nel “dolce stil novo” o dove una lingua europea muore e rivive in un’altra, o dove il gioco di parole si muta da semplice scherzo in esercizio espressivo, mentre i sentimenti vagano di qua e di là, in un continuo enjambement ed inciampo lessicale, cercando la forma più appropriata di cui rivestirsi: “Problema, è scappar via da questo lezzo/di autopiagnona romanticheria i/versi affogando nel buon nostralino”.

Recensione di Carlo Santulli






Recensioni ed articoli relativi a Mirko Servetti

(1) Quotidiane seduzioni di Mirko Servetti- Il Parere di PB

Testi di Mirko Servetti pubblicati su Progetto Babele

(1) Le stanze del cielo di Paolo Ruffilli - RECENSIONE
(2) da "Terra bruciata di mezzo (fra Vespero e Lucifero) di Mirko Servetti - POESIA

Altre recensioni di Carlo Santulli

(1) La qualità dei sentimenti di Giampaolo Giampaoli - RECENSIONE
(2) Quei gran pezzi dell'Emilia Romagna di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini - RECENSIONE
(3) Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi- Il Parere di PB
(4) La gallina volante di Paola Mastrocola- Il Parere di PB
(5) Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti- Il Parere di PB
(6) Operazione Arca di Noè di Andrea Coco- Il Parere di PB
(7) Il castello incantato di Emiliano Grisostolo- Il Parere di PB
(8) Cassandra di Laura De Santis- Il Parere di PB
(9) Cuore e acciaio - estetica dell'animazione giapponese di Marcello Ghilardi- Il Parere di PB
(10) La nascita della bellezza - da Bruegel a Basquiat ritratti di un mondo segreto di Maria Grazia Mezzadri Cofano- Il Parere di PB
(11) Sia fatta la tua comicità. Paradise strips di Pietro Pancamo- Il Parere di PB
(12) Le parole e la pietra di Fabio Clerici- Il Parere di PB
(13) I traditi di cefalonia - la vicenda della divisione Acqui 1943-1944 di Paolo Paoletti- Il Parere di PB
(14) Alloggio vista mare di Cesarina Bo- Il Parere di PB
(15) Geules Noires (Musi Neri) di Monica Ferretti- Il Parere di PB
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:





-

dal 2005-01-02
VISITE: 9167


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali