Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    PB Presenta Il vecchio della montagna di Grazia Deledda - Letto da Carmelo Caria (13/02/2022)    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    [13/08/2022] 0 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Vivere di Francesco Maria Bologna     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Lembi di anima di Elisabetta Santirocchi     Sfida di Elisa Negri     Libero di Elisa Negri     Noi non ci bastiamo di Rosa Notarfrancesco     In punta di piedi di Paola Ceccotti    Cinema     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Seguici su YOUTUBE
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
10 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
8 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Gocce d’acqua in un mare di petrolio
di Alessandro Bon
Pubblicato su SITO


Anno 2005- Progetto Cultura
Prezzo € 10- 96pp.
(Le Scommesse)
ISBN 8889243325

Una recensione di Alessandro Canzian
UN SOLO VOTO AMMESSO
Riprova tra 24 ore
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 185
Media 81.78%



 Gocce d’acqua in un mare di petrolio

Uno dei tanti utilizzi della poesia è, a prescindere dal ponte comunicativo con il lettore con cui si crea la condivisione poetica, l'accompagnamento in forma di registrazione di un particolare momento vissuto dall'autore. In sintesi, non si scrive solamente per farsi leggere ma si scrive talvolta anche per esaminare e registrare i dati di un'esperienza. Questo pare fare Alessandro Bon nel suo "Gocce d'acqua in un mare di petrolio". Trattasi infatti di un inverosimile (per l'autore stesso) diario di un vivendo che, proprio per la sua inverosimiglianza, raggiunge il fine richiestogli ancor più di un diario autobiografico. Vi sono tra queste pagine annotazioni su temi, attimi, considerazioni, dalle quali emerge più che l'esperienza l'emozione e il riflesso dell'esperienza sull'autore. Il suo pensiero emozionale. Emerge un'anima tanto analitica quanto poetica. Un'anima in preda a grandi sofferenze e a una sorta di aspra compresenza del concetto della morte. Un'anima capace di anelare al dato più alto dell'essere donna e nella stessa direzione a continuare a sperare e credere in un amore quale idea, purezza, momento purificante di ogni male e ogni vita. Alessandro Bon tratta talvolta con semplicità, talvolta con amarezza, veramente una gran variegazione di temi non ultimo dei quali Dio. Sempre però ritornando alla matrice forse più vera del suo scrivere. A quell'amore che lo porta ad uscire da un periodo esistenziale che per sua stessa ammissione ha i confini stessi del libro.

Autunno

Triste mi pare l'autunno,
mi ricorda la mia vita,
mi ricorda le mie ferite.

Le foglie che cadono,
stordite dal vento
toccano terra nutrendola.

Alcune però, catturate,
volano via col vento,
nella fredda brezza.

Il ricordo non lasciano...
l'amore non lasciano...
la vita non lasciano...

Solo un ramo vuoto.

Ricordo

Ricordo...
Le notti trascorse a guardare,
la pelle tua illuminare la stanza
di bianco e purezza.

Le ore in cui lo sguardo,
cercava difetti in te:
senza incontrarne uno.

Le dita delle mie mani,
sfiorare le tue labbra delicate
e rimanerne innamorato.

I giorni a guardare il mare,
sognare bimbi mai nati...
il colore della loro stanza.

Ricordo...

È solo questo che posso fare,
ora che non sei qui,
che ti ha preso il mare.


Una recensione di Alessandro Canzian



Recensioni ed articoli relativi a Alessandro Bon

(0) Gocce d’acqua in un mare di petrolio di Alessandro Bon- Il Parere di PB

Recensioni ed articoli relativi a Alessandro Canzian

(0) InKubi KemioterapicI di Stefano Pelloni- Il Parere di PB
(1) Christabel di Alessandro Canzian- Il Parere di PB

Altre recensioni di Alessandro Canzian

(1) InKubi KemioterapicI di Stefano Pelloni- Il Parere di PB
(2) L' amorosa cicala di Michelangelo Cammarata- Il Parere di PB
(3) Le quasi poesie di Massimo Elia- Il Parere di PB
(4) Dediche Sillabiche di Enrica Musio- Il Parere di PB
(5) Poesie Fiabesche di Graziella Poluzzi- Il Parere di PB
(6) Dove allunata di Sonia Gardini- Il Parere di PB
(7) L' esperienza della pioggia di Stefano Lorefice- Il Parere di PB
(8) Fiele di zagara di Michelangelo Cammarata- Il Parere di PB
(9) Cristalli di fiato di Maeba Sciutti- Il Parere di PB
(10) Voci condivise di Autori Vari- Il Parere di PB



Altre recensioni:







-

dal 2007-11-24
VISITE: 3801


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali