Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    Progetto Babele 7 di nuovo disponibile in formato cartaceo (30/08/2021)    [27/10/2021] 3 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Luigina Parodi 2021 - X Edizione scadenza 2021-10-29    VICTORIA 3.0 Premio Letterario scadenza 2021-10-31    "I Versi non scritti" scadenza 2021-10-31    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Vivere di Francesco Maria Bologna     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Ritornerà? di Elisa Negri     Sono qui di Elisa Negri     Biglie di Marco Pataracchia     Nelle mie terre di Marco Pataracchia     Paura di volare- di Catia Capobianchi    Cinema     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Angolo di SImone
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
16 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
40 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

La vera storia della parola "Salame"
di Michele claudio Napolitano
Pubblicato su SITO


VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 8656
Media 80.26 %



Il racconto che ho ritrovato fra le pagine della memoria narra di una parola, figliolo mio. Lo sai che l'etimologia è parte essenziale della storia dei popoli? Le erosioni, le rivoluzioni che una singola parola ha vissuto per secoli potrebbero diventare i capitoli di un romanzo d'avventura o i versi di una poesia. Potrebbero essere cronache intraviste dalla specola di ogni lettera o fiabe intrecciate agli arabeschi della memoria. Decidi tu.

Devi sapere che moltissimi anni fa, nella meravigliosa Costantinopoli, fra bazar di ogni tipo, circondati dalle esalazioni delle più disparate fragranze, nel chiasso della folla che contrattava in tutte le lingue del mondo, io e tua nonna camminavamo mano nella mano, scavalcando bancarelle di cianfrusaglie, due sposini in viaggio di nozze nella città dei nostri sogni. Instanbul! Quanti ricordi! Dunque ti dicevo, percorrendo le strade del variopinto mercato ci imbattemmo in un uomo: una barba bianchissima copriva un volto straordinariamente anziano ma lo sguardo era fanciullesco e intelligente. Con un forte accento italiano diceva di avere viaggiato per tanto tempo con una missione: portare la pace in ogni luogo. Nobilissimo uomo, dissi io, incuriosito dalla follia delle sue parole, in che modo porti la pace?

Egli mi fissò beffardo e poi dalla tunica estrasse un rotolo. Non puoi immaginare la nostra faccia quando tolse i fogli di giornale, rudimentale involucro di...un insaccato! L'uomo si mise a rotearlo per la piazza come fosse uno scettro, attirando l'attenzione dei passanti. Urlava in italiano: Salame!. Alcuni mercanti che assistevano alla scena cominciarono a ripetere Salam Salam! ed un gruppetto di rabbini che di lì passava, si unì al coro Shalom Shalom!. Beh, se non lo sai ti dico che shalom aleichem è la trascrizione ebraica di "la pace sia con te" e salamalecum vuol dire la stessa cosa in arabo.

Attraverso lo scherzo e l'uso della parola quell'uomo era riuscito a portare la pace almeno sulla bocca delle persone. Già una gran cosa. La parola cambia il mondo figlio mio. Trova sempre il lato comico della vita e raccontalo agli altri: farà bene a te e a loro. Adesso dormi! Stai già dormendo piccolo mio? Eh, più gli anni passano più divento noioso. Sorridi alla vita bimbo mio che oggi più che mai abbiamo bisogno del tuo sorriso.

Abdullah nonno di Omar
Durante i bombardamenti del 20 Marzo 2005
Baghdad, Iraq
 

© Michele claudio Napolitano



Recensioni ed articoli relativi a Michele claudio Napolitano

Nessun record trovato

Testi di Michele claudio Napolitano pubblicati su Progetto Babele

(1) Via Po di Michele claudio Napolitano - RACCONTO
(2) A lullaby for the poetry - Studio comparato tra Edgar Allan Poe e Dylan Thomas a cura di Michele claudio Napolitano - ARTICOLO
(3) La vera storia della parola "Salame" di Michele claudio Napolitano - RACCONTO
(4) Bartali di Michele claudio Napolitano - RACCONTO
(5) Il gatto di Michele claudio Napolitano - RACCONTO



>>ARCHIVIO RACCONTI
>>GLI AUDIOLIBRI DI PB

dal 2009-07-07
VISITE: 14830


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali