Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Online l'INTERA rivista del Foglio Letterario di settembre! (05/10/2020)    Nasce una nuova ArtFanZine in Alessandria 2020 (02/04/2020)    Gorilla Sapiens, goodbye (Purtroppo) (29/01/2020)    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    [30/10/2020] 4 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Premio Letterario internazionale SAMNIUM scadenza 2020-10-31    Colora la fantasia - illustrazioni per realizzare un libro da colorare scadenza 2020-10-31    La poesia scolpita scadenza 2020-10-31    “CITTA’ DI VIGNOLA” scadenza 2020-10-31    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    "Sulla via della seta" - A Palermo un corso base di lingua cinese (CORSO 2020-11-10)    AUDIOLIBRI     L’incendio nell’oliveto - Capitolo 4 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 3 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 2 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 1 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Reunion - Capitolo 00 Prologo di Dario Vergari letto da autore    RECENSIONI     Undici Metri - Storie di rigore di Cristian Vitali e Maurizio Targa     La fata nel vento e altri racconti in rosso di Francesca Montomoli     Raúl Castro di Domenico Vecchioni     Italia arcobaleno - Luoghi, personaggi e itinerari storico - culturali LGBT di Giovanni Dall’Orto – Massimo Basili    I Figli di Dio di Glen Cooper    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Il vecchio e la piccola Teresina di Manny Mahmoud     Mani di Fata di Jacob Von bergstein     Giorno Quarto di Consolato Mercuri     Giorno Quinto di Consolato Mercuri     Foglio 19 Particella 35 di Giuseppe Antonio Martino    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Sartoriale di Edoardo Firpo     Spesso e a lungo di Angelo michele Cozza     Qui ti amo di Davide Stocovaz     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
View Redazione Babele's profile on LinkedIn
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
23 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
21 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Reunion - Capitolo 02 Il meticoloso
di Dario Vergari
Pubblicato su SITO


Ascolta il file Ascolta la versione audio di questo racconto!
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 70
Media 77.57 %



Drago era a casa. Seduto alla scrivania contemplava il Devil, il frutto della sua ricerca furiosa. Lo osservò trasognato per alcuni istanti prima di prenderlo in mano.
La scatoletta nera, satinata come seta, non era più grande di un pacchetto di sigarette. Un involucro anonimo con una manopola graduata, un pulsante on/off e due led, uno rosso e uno verde. Lo aveva costruito con cura, semplice e raffinato, senza niente che mancasse o che fosse superfluo.
Svitò le viti alla base del congegno e lo aprì. All’interno due chip e pochi altri elementi elettronici: un paio di condensatori, un trimmer, una manciata di resistenze e diodi, una porta I/O per collegamenti digitali.

Durante i mesi passati a sperimentare, aveva individuato con precisione quali fossero le frequenze esatte da stimolare per ottenere l'effetto voluto e tarare lo strumento di conseguenza. A ogni valore di cicli per secondo corrispondeva l’eccitazione di una particolare area della coscienza, aveva così creato una mappa degli effetti e delle relative frequenze. Ci aveva messo del tempo, amava essere meticoloso.
Aveva iniziato gli esperimenti con il primo prototipo del Devil scegliendo, dopo lunghe meditazioni, di riprodurre la funzione d’onda dell’euforia, l’aveva sperimentata su se stesso alla presenza di Mirko. Era stato istruttivo, aveva iniziato a ridere di cuore come non faceva più da quando era bambino. Il suo respiro era diventato tutt’uno con la risata, il suo corpo leggero come un palloncino, sentiva tutto il suo essere sfrigolare di euforia. Scorgeva Mirko che lo osservava preoccupato dall’altra parte del vetro e la cosa gli faceva torcere ancor di più le budella per la sua comicità. Non aveva mai provato alcun tipo di droga poiché non amava perdere il controllo, ma gli passò per la mente che forse era questo che provavano quelli della Resi quando si stravaccavano sui prati e diventavano dei felici idioti.
Quando Riviera spense il Devil, Ozelot stava ancora singhiozzando dalle risate, quella sera fu la più bella della sua vita, finalmente il suo sogno aveva trovato la sua realtà.
Nei mesi successivi proseguì poi, meticolosamente, a esplorare la gamma delle emozioni umane. La Resi era il laboratorio perfetto, un ambiente ideale di inconsapevoli cavie, soggetti perfetti per testare il frutto delle sue ricerche. Un giardino fiorito di teste pensanti, abbastanza fuori dal comune per poter mai destare sospetti a causa di un comportamento anomalo.
La prima volta che regolò il Devil per causare odio, rimase stupito. Aveva sempre avuto un interesse particolare per l'odio, gli sembrava la più potente fra le emozioni, una ruggine corrosiva dell’anima, un catalizzatore ancora più forte dell'amore. In effetti erano bastati pochi istanti di esposizione al Devil affinché gli ascoltatori di quella sera iniziassero a diventare feroci.

Aveva scelto nel vivaio della Resi i soggetti più innocui e deboli. Il Pescatore e il Nero erano quanto di più bradiposo si potesse trovare. Quando arrivarono alla sala prove erano già storditi. Il sorriso idiota stampato sulle labbra era la prova che quella sera avevano trovato qualcosa di veramente buono da fumare. In quelle condizioni il massimo che ci si potesse aspettare da loro era un movimento delle mani per accendersi un’altra canna, a malapena si reggevano in piedi.
Quando il gruppo iniziò a suonare, il Nero aveva già tirato fuori il fattapposta per preparare con calma l’inevitabile canna, il Pescatore lo guardava con evidente interesse e impazienza.
Drago li teneva d’occhio al di là del vetro della sala prove, erano sdraiati sui cuscini per terra, tranquilli e beati, persi nel loro universo nebbioso. Una frazione di secondo dopo che ebbe acceso il Devil, vide il Nero sferrare all'improvviso un potente pugno dritto sulla bocca del Pescatore che, sputando un paio di denti, senza un attimo di esitazione si alzò in piedi e assestò con gli inseparabili anfibi rinforzati un vigoroso calcio nello stomaco del Nero.
Billy fu il primo del gruppo a notare qualcosa di strano, era come guardare un film muto di kung fu.
«Ma che cazzo fanno?» esclamò. Smise immediatamente di suonare restando con le braccia alzate, congelate a metà della rullata interrotta.
Il Nero giaceva a terra. Ringhiava cingendosi con le mani il ventre nel punto dove era stato colpito. Scalciò in aria è colpì la schiena del Pescatore che nel frattempo aveva afferrato una massiccia chitarra elettrica Gibson Les Paul appoggiata lì vicino. Fu Mirko il primo a precipitarsi fuori dalla sala prove, si lanciò sul Pescatore che brandiva la chitarra già alzata per colpire e lo gettò a terra. Drago fu lesto a spegnere il Devil prima che anche Mirko entrasse nel suo campo d'azione. (continua)

___________________________________

CoverTratto da: REUNION

Copertina flessibile: 289 pagine
Editore: Brè Edizioni (22 gennaio 2020)
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8832093847
ISBN-13: 978-8832093841

Dio è tornato. Ma non è come lo aspettavate…

Stanco di un mondo imperfetto e di essere bombardato ogni giorno da notizie di violenza e orrori, il giovane musicista Drago Ozelot, nell’ideale, surreale tentativo di creare bellezza e amore, inventa il Devil, [Dispositivo Emozionale Variabile Intra Limbico], un congegno che altera la percezione della realtà in chi ne viene colpito, e lo sperimenta sugli spettatori dei suoi concerti, con esiti sorprendenti. Viene scambiato per un nuovo Messia! E inizia a parlare come… Dio. Dopo aver spodestato dal Vaticano il suo legittimo occupante, attraverso il Devil e le Riunioni televisive, Drago ipnotizzerà la popolazione mondiale, incarnerà il Dio Senzanome e plasmerà il mondo a sua immagine e somiglianza, imponendo all’umanità i nuovi comandamenti, costringendola a essere felice e a vivere in pace e letizia, nei secoli dei secoli. Fino a che… venite a scoprire il clamoroso finale!

L’autore: Dario M. Vergari nasce a Pesaro. Dopo studi scientifici muove i primi passi nel mondo artistico come compositore, tastierista e cantante del gruppo new wave The Drivers, per poi intraprendere la strada del musicista solista. Esperto fotografo e fin dai primordi dell’informatica appassionato di computer ed elaborazioni grafiche, si dedica ai viaggi e alla conoscenza di altre culture. Negli ultimi anni è stato occupato a scrivere racconti, parlare con i gatti, comporre musica e lavorare alla sua più grande impresa: la propria famiglia.

Il libro può essere acquistato dal sito dell'editore: https://breedizioni.com/libri/revnion/

La versione integrale del romanzo in formato audio è disponibile su YouTube e sul sito di Progetto Babele (Audiolibri) per gentile concessione dell'autore.


© Dario Vergari



Recensioni ed articoli relativi a Dario Vergari

Nessun record trovato

Testi di Dario Vergari pubblicati su Progetto Babele

(1) Reunion - Capitolo 34 Epilogo Love is all you need di Dario Vergari - RACCONTO
(2) Reunion - Capitolo 33 La sera della notte di Dario Vergari - RACCONTO
(3) Reunion - Capitolo 32 Hello & goodbye di Dario Vergari - RACCONTO
(4) Reunion - Capitolo 31 Sirene e misfatti di Dario Vergari - RACCONTO
(5) Reunion - Capitolo 30 You are what you eat, eat well di Dario Vergari - RACCONTO
(6) Reunion - Capitolo 29 Silenzi di Dario Vergari - RACCONTO
(7) Reunion - Capitolo 28 Electric funeral di Dario Vergari - RACCONTO
(8) Reunion - Capitolo 27 Incubi, sogni, e quel che c’è in mezzo di Dario Vergari - RACCONTO
(9) Reunion - Capitolo 26 Vite in fumo di Dario Vergari - RACCONTO
(10) Reunion - Capitolo 25 Passatempi di Dario Vergari - RACCONTO
(11) Reunion - Capitolo 24 Dust'n bones di Dario Vergari - RACCONTO
(12) Reunion - Capitolo 23 What don’t kill you make you more strong di Dario Vergari - RACCONTO
(13) Reunion - Capitolo 22 La cattedrale del mare di Dario Vergari - RACCONTO
(14) Reunion - Capitolo 21 De orbis status di Dario Vergari - RACCONTO
(15) Reunion - Capitolo 20 Open your eyes di Dario Vergari - RACCONTO
>>Continua (click here)



>>ARCHIVIO RACCONTI
>>GLI AUDIOLIBRI DI PB



-

dal 01-01-2003
VISITE: 444


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali