Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    Nasce FIAMMIFERI, la nuova collana della casa editrice Pagine d’Arte (08/11/2018)    Concorso Letterario Nazionale di Ostia “500 PAROLE”: annunciati i 18 finalisti (27/09/2018)    Versante Ripido è morto? (27/09/2018)    [20/06/2019] 8 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Premio Internazionale di Letteratura Città di Como scadenza 2019-06-20    Good Morning my future scadenza 2019-06-20    Antonietta Rongone scadenza 2019-06-25    Lo Splendore Del Talento - Scintille D’Arte - 2019 scadenza 2019-06-28    Cenerentola con gli stivali scadenza 2019-06-30    Elena M. Coppa scadenza 2019-06-30    Aneddoti dal cuore 2019 scadenza 2019-06-30    VERSI IN VOLO scadenza 2019-07-01    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi    RECENSIONI     8 e un quarto di Paquito Catanzaro     Ho gettato Dio in pattumiera di Bruno Previtali     Insabel di Vera Ambra    I paradossi dell’esistenza di Laura Rapicavoli     Consigli dalla punk caverna: A noi punk non ci resta che Al Bano di Fabio Izzo    Il Parere di PB     Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi    La gallina volante di Paola Mastrocola    Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti     Rapsodia su un solo tema - Colloqui con Rafail Dvoinikov di Claudio Morandini    La vigilia di Natale di Maurizio Bassani    Articoli e saggi     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato     La scienza dell’impresa secondo Filippo Picinelli (1604-1679): indagine sulle fonti dell’Introduzione al “Mondo Simbolico”.     Alla mia terra di Agane, campi e acque sorgive     Joseph Conrad ovvero il mare professionale    Racconti     La Strega di Marco R. Capelli     I bossoli dei fratelli James di Massimo Martinelli     Ambrosia per due di Francesco Nucera     Compagni di scuola di Maria cristina Pazzini     La via uruguagia alla felicità di Frank Iodice    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi     Gemme rare di Elisabetta Santirocchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Angolo di SImone
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
30 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Nero tropicale
di Gordiano Lupi
Pubblicato su SITO


Anno 2003 - Terzo millennio Editore
260 pp.

Una recensione di Simonetta De Bartolo
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 8824
Media 78.72 %



Nero tropicale

E' un po' come leggere le favole del poeta greco Esopo in cui gli animali parlano ed hanno sentimenti umani e la cui morale complessiva ci introduce nella spietata realtà del vivere quotidiano. Così Nero tropicale, con i suoi racconti, da una parte ci lascia sospesi nella fantasia, nel mistero, nel dubbio sull'impossibile (Sangue tropicale, La vecchia ceiba, La coda del caimano) che diventa cruda realtà, macabra e tangibile (Il sapore della carne, Parto di sangue), e dall'altra, ora esplicitamente attraverso una descrizione dettagliata, ora implicitamente, ci fa conoscere Cuba a mo' di guida turistica e, insieme, di studio etnologico.
Si fa fatica a distinguere il reale dall'irreale: se da un lato, infatti, le descrizioni paesaggistiche, dallo stile colorito e pittorico, sembrano frutto di fantasia, dall'altro le leggende che si tramutano in realtà, narrateci con tono solenne, vengono simulate come vere. Gordiano Lupi ci dipinge Cuba, che geograficamente somiglia ad un caimano, con brevi ma frequenti schizzi di paesaggi naturalistici, immersi nel clima tropicale, la cui atmosfera idilliaca e la bellezza non contaminata si contrappongono alla vita difficile e cruda e allo squallore di certi quartieri della capitale, L'Avana, la maggiore e la più bella città delle isole caraibiche. Lo scrittore analizza la miseria materiale del resto dell'isola. Ai grattacieli della capitale, nella narrazione, si affiancano le abitazioni povere dei villaggi; la miseria degli abitanti, la loro rassegnazione, il desiderio di una vita migliore per i figli o quello delle ragazze in cerca di stranieri ricchi.
Gordiano Lupi si sofferma sulla vita e sulla mentalità della popolazione cubana; ambienta la narrazione in una società che risente dell'immobilismo governativo di Fidel Castro, storico interprete del forte malcontento delle masse contadine verso la borghesia agraria e gli Stati Uniti, delle idealità comuniste fautrici di cambiamenti positivi mai concretizzati, anzi impediti ulteriormente dall'arretratezza economica dovuta soprattutto alle sanzioni economiche, all'assenza di reti autostradali e di mezzi di trasporto adeguati.
Tutte le trame dei racconti ruotano intorno a scene di atroci delitti, a volte molto raccapriccianti; diviene, pertanto, elemento fondamentale, sempre presente, il sangue, sia umano che animale. La brutalità e l'attuazione degli omicidi è legata, nei primi tre racconti, a leggende che hanno presa sulla gente, a premonizioni che si avverano; è in questo contesto che la vecchia ceiba e il fiume Yumurì incutono timor sacro e che i riti della santerìa, molto diffusi a Cuba, fanno da sfondo agli episodi macabri.
Nonostante il libro appartenga al genere noir, lo scrittore, dimostrando ancora una volta la sua fine sensibilità, dà un'importanza fondamentale al mondo degli affetti familiari e non (particolare è il legame tra padre e figlio/a) e dei valori, più presenti e più vivi nei villaggi che a L'Avana.
Il ricordo è presente in ogni racconto come un'eco profonda: il ricordo come testimonianza di ciò che ha fatto Giovanni in Sangue tropicale, il ricordo di persone non viventi in La vecchia ceiba, di un amore in La coda del caimano, degli orrori della guerra in Il sapore della carne e, infine, quello della giovinezza passata in Parto di sangue.
La narrazione è in prima persona e fatta sempre dal protagonista. Una scelta, questa, che rende più realistiche le scene degli omicidi e più veri i sentimenti, le emozioni e le paure del soggetto principale.
Tutti i personaggi principali sono delle vittime: Giovanni è vittima di una macumba in Sangue tropicale, Maria è vittima di una violenza sessuale in La vecchia ceiba, ecc.
Lo stile di G.Lupi è conciso, agile, espressivo ed immaginoso. Il linguaggio è corrente ed esotico; spesso ricorre all'uso di frasi brevi, per esprimere sensazioni varie, e di lunghe pause fra un pensiero e l'altro, utili a far riflettere sulla trama.
Indubbia è la conoscenza del mondo cubano da parte di Gordiano Lupi e indubbio è l'amore per quella terra. Altrettanto notevole è l'abilità dello scrittore nell'innestare sentimenti profondi su un tema macabro.


Una recensione di Simonetta De Bartolo






Recensioni ed articoli relativi a Gordiano Lupi

(1) Passi nel delirio di Autori vari- Il Parere di PB
(2) Fuga da mondi incantati di A.A.V.V.- Il Parere di PB
(3) Sognando mondi incantati di A.A.V.V.- Il Parere di PB
(4) FAME La trilogia cannibale di G.Lupi e altri- Il Parere di PB
(5) Il palazzo di Gordiano Lupi- Il Parere di PB
(6) Mondi incantati - 14 racconti fantastici ed una storia d'amore di Autori Vari ( Altomare, Lupi, Mongai, Valzania...)- Il Parere di PB
(7) Il Funzionario e altri racconti di A.A.V.V.- Il Parere di PB
(8) Malefica - 13 fiabe crudeli di Paolo Di Orazio - Ivo Scanner - Gordiano Lupi - Alda Teodorani ed altri- Il Parere di PB
(9) Se fossi postumo sarei (Ba)ricco di Vincenzo Trama - RECENSIONE
(10) Velina e calciatore, altro che scrittore! di Gordiano Lupi - RECENSIONE
(11) Un’ombra anche tu come me di Giancarlo Narciso - RECENSIONE
(12) Questioni d'onore. Storie di Cosa Nostra di Antonino Genovese - RECENSIONE
(13) Cuba magica - Dialogo con un santero di Gordiano lupi - RECENSIONE
(14) Serial killer italiani di Gordiano Lupi - RECENSIONE
(15) Versi tra le sbarre di AA.VV. a cura di William Navarrete - RECENSIONE

Testi di Gordiano Lupi pubblicati su Progetto Babele

(1) 8 e un quarto di Paquito Catanzaro - RECENSIONE
(2) Consigli dalla punk caverna: A noi punk non ci resta che Al Bano di Fabio Izzo - RECENSIONE
(3) Tenebra Lux di Alessandro Del Gaudio - RECENSIONE
(4) Fermento di Falesia di Stefano Giannotti - RECENSIONE
(5) Guida ai cantautori italiani - Gli anni Settanta di Mario Bonanno - RECENSIONE
(6) Capelli struggenti di Franz Krauspenhaar - RECENSIONE
(7) L’incredibile vicenda che portò Jack Lanarco a salvare l’iperspazio da fine certa di Vincenzo Trama - RECENSIONE
(8) Polaroid di Davide Rocco Colacrai - RECENSIONE
(9) Ce sto io … poi ce sta De Niro - Mario Brega Biografia di Ezio Cardarelli - RECENSIONE
(10) Breve inventario di un’assenza di Michele Paoletti - RECENSIONE
(11) Zelli, Aldo di Gordiano Lupi - BIOGRAFIA
(12) Coraline di Neil Gaiman Adattato e ilustrato da P. Craig Russell - RECENSIONE
(13) A Sud dell’Alameda - Diario di un’occupazione di Lola Larra e Vicente Reinamontes - RECENSIONE
(14) Ho sognato di vivere - Variazioni sul tema del tempo in Roberto Vecchioni di Mario Bonanno - RECENSIONE
(15) Le case del malcontento di Sacha Naspini - RECENSIONE
>>Continua (click here)

Altre recensioni di Simonetta De Bartolo

(1) Bestie di Sandrone Dazieri - RECENSIONE
(2) L' uomo nel quadro di Susan Hill - RECENSIONE
(3) Delitti & Diletti di Patrizio Pacioni e Lorella De Bon - RECENSIONE
(4) Il divoratore di anime di Massimiliano Bernardi - RECENSIONE
(5) Le rose si vendicano due volte di Leonard Morava - RECENSIONE
(6) I sassi di Sacha Naspini - RECENSIONE
(7) Seconda B di Patrizio Pacioni - RECENSIONE
(8) Essemmesse di Patrizio Pacioni - RECENSIONE
(9) Malinconico Leprechaun di Patrizio Pacioni - RECENSIONE
(10) Laurent di Emanuele Palmieri - RECENSIONE
(11) Mangiami di AA.VV. - RECENSIONE
(12) Gatti dal Buio di AA.VV. - RECENSIONE
(13) La Collina di Petrìn di Nicola Platania - RECENSIONE
(14) Fiori di vetro di Antonietta Gnerre - RECENSIONE
(15) Il mercante di eresie di Moneti Andrea - RECENSIONE
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:






-

dal 2005-11-15
VISITE: 11960


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.