Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Online l'INTERA rivista del Foglio Letterario di settembre! (05/10/2020)    Nasce una nuova ArtFanZine in Alessandria 2020 (02/04/2020)    Gorilla Sapiens, goodbye (Purtroppo) (29/01/2020)    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    [29/10/2020] 4 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Premio Letterario internazionale SAMNIUM scadenza 2020-10-31    Colora la fantasia - illustrazioni per realizzare un libro da colorare scadenza 2020-10-31    La poesia scolpita scadenza 2020-10-31    “CITTA’ DI VIGNOLA” scadenza 2020-10-31    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    "Sulla via della seta" - A Palermo un corso base di lingua cinese (CORSO 2020-11-10)    AUDIOLIBRI     L’incendio nell’oliveto - Capitolo 4 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 3 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 2 di Grazia Deledda letto da C.Caria     L'incendio nell'oliveto - Capitolo 1 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Reunion - Capitolo 00 Prologo di Dario Vergari letto da autore    RECENSIONI     Undici Metri - Storie di rigore di Cristian Vitali e Maurizio Targa     La fata nel vento e altri racconti in rosso di Francesca Montomoli     Raúl Castro di Domenico Vecchioni     Italia arcobaleno - Luoghi, personaggi e itinerari storico - culturali LGBT di Giovanni Dall’Orto – Massimo Basili    I Figli di Dio di Glen Cooper    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Il vecchio e la piccola Teresina di Manny Mahmoud     Mani di Fata di Jacob Von bergstein     Giorno Quarto di Consolato Mercuri     Giorno Quinto di Consolato Mercuri     Foglio 19 Particella 35 di Giuseppe Antonio Martino    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Qui ti amo di Davide Stocovaz     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus


Le Vendicatrici
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
23 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
21 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Brida
di Paulo Coelho
Pubblicato su SITO


Anno 2008 - bompiani
Prezzo € 18,00 - 263 pp.
ISBN 9788845261701

Una recensione di Maria teresa Lombardo
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 8353
Media 79.02 %



Brida

Brida di Coelho Paulo. Casa editrice Bompiani .Prezzo:18 euro. “E come posso sapere chi è la mia Altra Parte?” “Correndo dei rischi ma non cessando mai di cercare l’Amore” Il potere evocativo del linguaggio di Coelho sta nell’argomento trattato: la magia. Coelho ha scritto “Brida” dopo l’alchimista e “Sulle sponde del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto”. Ma solo quest’anno è riuscito a pubblicarlo in Italia poiché in Brasile è stato pubblicato più di 18 anni fa. Fra le tante esperienze estreme che Coelho ha vissuto nella sua gioventù c’è quella raccontata anche in questo libro: la magia( nera e bianca)! Altri temi confluiscono nella storia di Brida come l’amore libero, la conoscenza interiore, il sesso, la religione,la ricerca interiore con le paure e le angosce che crea.Coelho parla dei Catari, della Vergine Maria,del serpente sotto il calcagno,Gli spiriti Celti e Gesù morto in croce. Il libro rivela lo stile inconfondibile dell’autore .E’ disseminato di riflessioni sulla vita frutto della grande saggezza di un grande conoscitore della vita e del mondo( "quanto più capirai te stessa, tanto più capirai il mondo"."Chi sperimenta la contentezza non riesce più a ribellarsi all’afflizione") ,quale Coelho è. Coelho dice del suo libro: "In essa esploro svariati temi che mi sono cari,come la Grande Madre, le religioni pagane e l’amore". Questa volta parla della sua “parte femminile” che parla per mezzo di Brida e lo fa descrivendo i suoi sentimenti in modo delicato ma molto profondo cercando di indagare tutte le emozioni della sua anima. Brida è una ragazza di ventun anni innamorata di Lorens ,uno scienziato che rispetta la sua scelta conoscere se stessa per mezzo della magia . Ogni giovane ragazza potrebbe riconoscersi nelle paure, incertezze e dubbi sul proprio futuro di Brida ,che è poi la paura dell’ignoto che spaventa, chi più chi meno ,un po’ tutti . Perché :"Scegliere un cammino significa abbandonare glia altri". Quindi fa da sfondo a questa storia sulla magia una storia d’amore. Ma non aveva paura degli ostacoli che potevano opporsi a lei e presentarsi sul suo cammino ma il dovere di compiere una scelta. Ma solo finché sia ha paura di sbagliare , allora siamo ancora vivi, si può dire che stiamo vivendo. Nel prologo l’autore ci lascia intendere che Brida è un personaggio reale e parla con lei ; la ragazza gli spiega che vorrebbe che lui scriva la sua storia ma a tre condizioni :deve cambiare i nomi dei personaggi ed indicare il pubblico al quale voleva rivolgersi il libro e scrivere di come avrebbero reagito i personaggi sulla scelta dell’uomo giusto che tormenta la giovane protagonista del romanzo .Brida vuole conoscere il mondo: il suo passato e il suo futuro .Esistono due modi per conoscere il mondo : per mezzo della tradizione del Sole ,che insegna attraverso il mondo che ci circonda o per mezzo della tradizione della Luna che insegna per mezzo dell’esperienza e dei ricordi .La vicenda è ambientata in Irlanda e la sua esperienza parte dall’ incontro della ragazza con il Mago di Folk, Maestro nella Tradizione del Sole .La ragazza si pone sotto la sua guida perr compiere il suo viaggio alla ricerca di se stessa per mezzo della magia il ponte che collega il mondo visibile a quello invisibile . A portarla a quel punto della sua esperienza sono state le sue delusioni d’amore, infatti , ora Brida non vorrebbe sbagliare più e ha paura.. perché vorrebbe scegliere l’uomo giusto. Il Mago le promette di svelarle i misteri del mondo a patto che non abbandonerà la magia quando conoscerà l’amore. Tra il Mago e Brida sembra nascere qualcosa ma il Mago non può abbandonarsi a questo sentimento perché capisce subito dal loro primo incontro che la fanciulla è “l’altra parte di sé” ma la lascia sola nel bosco per realizzare la sua Leggenda personale e percorrere quel ponte che collega il visibile con l’invisibile e capisce cos’è la “notte buia “,prova la paura per essa e riesce a salvarsi grazie al potere della fede; per questo capisce cosa sia la fede per l’uomo. Recatasi in una biblioteca di libri occulti il libraio le consiglia di rivolgersi a Wicca , maestra della Tradizione della Luna .La donna guarda con tenerezza e affetto Brida:"E’ pressoché identica a com’ero io un giorno". Tra Wicca e il Mago c’era stato un amore .Quest’ultima la guida prima alla conoscenza dei tarocchi poi attraverso un’esperienza di trance entrando in contatto con quello che era stata nelle sue precedenti incarnazioni e qui Coelho introduce una digressione narrativa molto interessante . Aumentando il livello di suspence del racconto. Wicca nel romanzo è l’autrice di un “romanzo” nel romanzo ;di una riflessione molto bella sulle donne che ha il sapore di un forte elogio della donna e della sua importanza di cui Coelho è un grande sostenitore nei suoi libri. Ora Wicca le indica l’esperienza della totale unione dei corpi ,che è il coinvolgimento di tutti e cinque i sensi e Brida sceglie di vivere quest’esperienza con il suo ragazzo Lorens. Ed infine la guida alla cerimonia religiosa che si chiama Sabba delle streghe dove Brida ,accompagnata dal suo ragazzo, vivrà due esperienze molto forti. Il finale è un po’ così .. come le cose dovevano andare . E lascia ai suoi lettori un grande monito su quello che è l’amore:"…l’amore è libertà". Il libro è avvincente soprattutto per il linguaggio e lo stile narrativo.. evocativo del significato dei suoi concetti non tanto della parola. Scaturito dalla conoscenza della magia che trasporta il lettore in un mondo sconosciuto e misterioso ,quale è quello della magia. Il potere evocativo del linguaggio di Coelho scaturisce dall’argomento trattato: la magia. Coelho esplora nel vortice della storia e nella passione per la conoscenza che Brida quei misteri che tanto spesso avvolgono la nostra vita ;sono quelli a cui molto spesso non riusciamo a dare una risposta. Recensione di Lombardo Maria Teresa


Una recensione di Maria teresa Lombardo






Recensioni ed articoli relativi a Paulo Coelho

(1) Il fiore degli abissi di Leonilde Bartarelli- Il Parere di PB
(2) Il fiore degli abissi di Leonide Bartarelli - RECENSIONE
(3) Sulle sponde del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto di Paulo Coelho - RECENSIONE
(4) La strega di Portobello di Paulo Coelho - RECENSIONE
(5) Brida di Paulo Coelho - RECENSIONE
(6) L'alchimista di Paolo Cohelo - RECENSIONE

Testi di Paulo Coelho pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Maria teresa Lombardo

(1) Sulle sponde del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto di Paulo Coelho - RECENSIONE
(2) Manuale di scrittura creativa di Roberto Cotroneo - RECENSIONE
(3) Guida all'uso delle parole di Tullio De Mauro - RECENSIONE
(4) Il mestiere di scrivere di Raymond Carver - RECENSIONE
(5) Le età di Lulù di Almundena Grandes - RECENSIONE
(6) La strega di Portobello di Paulo Coelho - RECENSIONE


 

Altre recensioni:






-

dal 2008-12-01
VISITE: 18082


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali