Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Gorilla Sapiens, goodbye (Purtroppo) (29/01/2020)    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    Eugraphia seleziona opere per ragazzi (da sei a quindici anni) (05/09/2019)    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    [28/02/2020] 8 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Racconti Senza Fissa Dimora scadenza 2020-02-28    Resilienza omaggio a Frida Kahlo scadenza 2020-02-29    Resilienza omaggio a Frida Kahlo scadenza 2020-02-29    OBIETTIVO LIBRO scadenza 2020-02-29    OBIETTIVO LIBRO scadenza 2020-02-29    Themis scadenza 2020-02-29    VII ed. Premio Letterario Nazionale Bukowski scadenza 2020-03-09    L'attimo che ti cambia la vita scadenza 2020-03-10    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Fonzo di Don pompeo Mongiello     Sembra avere un senso… di Carla Montuschi     Qualcosa è cambiato di Milos Fabbri     The Unknown Victim di John gerard Sapodilla     Identità riservata di Cinzia Baldini    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Audiolibri
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
43 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
11 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Gli scheletri di via Duomo
di Stefania Nardini
Pubblicato su SITO


Anno 2008 - Tullio Pironti Editore
Prezzo € 10 - 110 pp.

Una recensione di Gordiano Lupi
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 11361
Media 80.46 %



scheletri di via Duomo;Gli

Stefania Nardini è una giornalista culturale romana che vive in Umbria ma è innamorata di Napoli e - quando può - non perde occasione per trascorrere un fine settimana campano. Forse perché ha sposato un giornalista di razza come Ciro Paglia (ex direttore del Mattino), ma anche perché la vita partenopea le ha rubato il cuore e non può fare a meno di trovarsi a contatto con quella gente. Stefania Nardini non potrebbe fare a meno della sua Napoli, ma neppure della Provenza e di una città fantastica come Marsiglia, altro luogo che pare averla stregata. Dove c'è rivolta c'è rabbia. Dove c'è rabbia c'è vita, scrive Jean-Claude Izzo, grande scrittore marsigliese che la Nardini cita in apertura di romanzo. Si sa che gli scrittori vivono di certe suggestioni e che per loro i luoghi sono importanti, basti pensare a Hemingway, morto suicida proprio perché gli proibivano di tornare a Cuba. La Nardini ha già pubblicato Roma nascosta (Newton Compton, 1984) come atto d'amore verso la città natale e Matrioska (Pironti, 2001), storia di una cameriera clandestina che insegna letteratura, romanzo di culto, tradotto addirittura in ucraino. Torna al grande pubblico con un giallo ambientato a Napoli, che presenta in copertina una stupenda immagine di panni tesi alle finestre d'un quartiere popolare. La fotografia fa capire la grande attenzione per costruire una storia intrisa di napoletanità. Antonio Ghirelli scrive: "Il racconto sembra tradotto dal napoletano perché descrive in buona lingua nazionale il sentimento, la furberia, l'amore, la pietà, la malinconia, la menzogna, l'imbroglio, che hanno fatto la fortuna della canzone, della poesia, del teatro, della musica napoletani. Stefania racconta le strade, i negozi, le abitudini, la sfrontatezza e la dolcezza del nostro temperamento, ma attenzione, lo fa di sfuggita, senza esagerare, senza indugiare, con la massima naturalezza".

L'ambientazione napoletana è la cosa migliore del romanzo, ma non deve passare in secondo piano uno stile fresco, asciutto e senza fronzoli che fa procedere la narrazione utilizzando rapidi dialoghi. Interessanti gli appunti di cultura e vita napoletana, il carattere degli abitanti, le strade, i colori, gli odori. Napoli da sempre convive con la morte. La minaccia del Vesuvio, i terremoti, le carestie, le epidemie, hanno segnato profondamente la vita della città, a tal punto che la morte è devozione, comunicazione, speranza contro il male. E questa - se permettete - è grande prosa, oltre a profonda conoscenza dell'animo napoletano. La scrittura e lo stile sono le cose migliori del romanzo, poi c'è anche il giallo, il mistero da risolvere, l'enigma che rende tutto appassionante. Per citare ancora una volta il grande Antonio Ghirelli, io mi sono divertito, spero che per voi sia lo stesso.


Una recensione di Gordiano Lupi






Recensioni ed articoli relativi a Stefania Nardini

(1) JEAN CLAUDE IZZO Storia di un marsigliese di Stefania Nardini - RECENSIONE
(2) Gli scheletri di via Duomo di Stefania Nardini - RECENSIONE

Testi di Stefania Nardini pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Gordiano Lupi

(1) La piccola cineteca degli orrori di Manlio Gomarasca e Davide Pulici - RECENSIONE
(2) Ore Piccole di Gordiano Lupi - RECENSIONE
(3) Il Maradagàl, una rivista oltre le mode di Gordiano Lupi - RECENSIONE
(4) Lamette di Gordiano Lupi - RECENSIONE
(5) 8 e un quarto di Paquito Catanzaro - RECENSIONE
(6) Consigli dalla punk caverna: A noi punk non ci resta che Al Bano di Fabio Izzo - RECENSIONE
(7) Tenebra Lux di Alessandro Del Gaudio - RECENSIONE
(8) Fermento di Falesia di Stefano Giannotti - RECENSIONE
(9) Guida ai cantautori italiani - Gli anni Settanta di Mario Bonanno - RECENSIONE
(10) Capelli struggenti di Franz Krauspenhaar - RECENSIONE
(11) L’incredibile vicenda che portò Jack Lanarco a salvare l’iperspazio da fine certa di Vincenzo Trama - RECENSIONE
(12) Polaroid di Davide Rocco Colacrai - RECENSIONE
(13) Ce sto io … poi ce sta De Niro - Mario Brega Biografia di Ezio Cardarelli - RECENSIONE
(14) Breve inventario di un’assenza di Michele Paoletti - RECENSIONE
(15) Coraline di Neil Gaiman Adattato e ilustrato da P. Craig Russell - RECENSIONE
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:






-

dal 2008-12-09
VISITE: 19179


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.