Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    Eugraphia seleziona opere per ragazzi (da sei a quindici anni) (05/09/2019)    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    [22/09/2019] 4 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Fiori d'Inverno scadenza 2019-09-28    Tema: “Lo scrittore Michele Malanca attraverso la sua ultima opera: Storia di Andrea Pagani e altri racconti” scadenza 2019-09-30    Mario Zanaria scadenza 2019-09-30    PREMIO LETTERARIO DAUNIA&SANNIO scadenza 2019-09-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    PAT - Percorsi di Avvicinamento al Teatro - II edizione - 6 incontri, tutti gratuiti (Roma) (NOSCELTA 2019-09-26)    Festival Letterario CartaCarbone “Autobiografia e dintorni” - Sesta Edizione (NOSCELTA 2019-10-13)    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Identità riservata di Cinzia Baldini     Punti di vista di Gaia Borella     Come una madre di Maria cristina Piazza     Mio figlio e Bukowski di Massimo Martinelli     Un Brandello di storia di Alessio Salerno    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Angolo di SImone
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
27 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
2 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
5 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Frank Miller. Matite su Hollywood
di Valentino Sergi
Pubblicato su SITO


Anno 2009 - Edizioni XII
Prezzo € 14,90 - 134 pp.
ISBN 9788895733111

Una recensione di Katia Ciarrocchi
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 10688
Media 79.5 %



Frank Miller. Matite su Hollywood

Chi è Frank Miller?

Frank Miller è considerato uno dei migliori fumettisti statunitensi, uomo capace di ritrasformare il mondo dei supereroi immergendoli in un'atmosfera decisamente più cupa e noir. E' proprio il noir, il genere che più si avvicina al grande autore.

Cresciuto a Montpelier, nel Vermont, Frank Miller lavora fin da giovane per alcune delle case fumettistiche più importanti come la DC Comics, la Dark Horse, la Marvel e la Gold Key. Il suo stile si fa subito inconfondibile, realizzando le storie più cupe di alcuni tra i più famosi supereroi in auge negli anni ‘80. Fa riemergere il personaggio di Daredevil e di Batman, realizzando alcune tra le loro storie più belle. Crea il personaggio di Elektra ed è grazie a lui che Tim Burtonprende trae ispirazione per il suo Batman del 1989. (Biografia di Matteo Carletti)

Ecco io da buona ignorante l'ho conosciuto e apprezzato qualche tempo fa, quando mio figlio mi ha costretto ad affittare Sin City. Lui, "superesperto" e appassionato mi ha parlato della capacità "espressiva", comunicativa e quant'altro di Frank Miller.

Valentino Sergi un giovane giornalista pubblicista, scrittore di racconti e sceneggiatore e autore di "Frank Miller. Matite su Hollywood", trae questo libro dalla sua tesi di laurea, ampliata e rielaborata ne esce un vero e proprio gioiello - non esagero credetemi - .

Ho atteso un po', dopo la fine della lettura, a parlare di questo libro, perché in verità me ne sento inadeguata vista la mia incompetenza in materia sia fumettistica sia cinematografica, ma soprattutto dopo aver "assaggiato" il livello degno di nota del saggio del Sergi.

Ma veniamo al libro.

Frank Miller. Matite su Hollywood di Valentino Sergi è un libro avvincente sin dall'introduzione di Massimiliano Spanu, il quale ripercorre la storia del fumetto e del suo adattamento cinematografico fino a mostrare al lettore quali influenze hanno avuto sulla cultura contemporanea.
Sergi ci mostra tutte le opere di Miller dalla nascita fin all'adattamento cinematografico, ci fa vedere le riproduzioni ben lontane dal lavoro originale, la delusione di Miller (con citazioni e immagini), e le riproduzioni fedeli al fumetto quale Sin City. La lavorazione, la collaborazione con registi e fumettisti e quant'altro appartiene al percorso "lavorativo" del grande Miller. Ci mostra la capacità di "caratterizzare" i personaggi: <<Kingpin ed Elektra sono dei malvagi, ma, come Devil, vivono e hanno vissuto drammi terribili che hanno orientato le loro scelte. (...) ...Miller chiarisce come in principio ci sia sempre una scelta: Matt Murdock avrebbe tutte le scuse del mondo per diventare un malvagio: "Nato povero, una famiglia distrutta, un'infanzia trascorsa nei bassifondi, schernito e picchiato dai prepotenti della scuola e, dulcis in fondo, colpito agli occhi da scorie tossiche e reso cieco a vita"; ma la sua coscienza l'ha orientato verso il destino tormentato dell'eroe".>>

In Daredevil, il film di Mark Johnson del 2003 che ha detta del regista è ispirato dal lavoro di Miller ha poco a che vedere con l'originale: "Persino la psicologia dei personaggi è appiattita su ruoli da action movie, mentre Miller aveva costruito delle sequenze narrative ad hoc per giustificarne scelte e geste".
Mi fermo qui perché è un libro da leggere, citarne stralci sarebbe insulso e Frank Miller. Matite su Hollywood non lo merita, per il lavoro dettagliato descritto con grande capacità stilistica, per la capacità del Sergi di appassionare coinvolgere il lettore facendolo interessare sin al punto di andare a ricercare i lavori di Miller su carta e confrontarli con le produzioni cinematografiche.

Un libro da leggere senza tentennamenti alcuni. Lo consiglio vivamente a tutti gli appassionati di fumetti e di cinema (ma non solo).


Una recensione di Katia Ciarrocchi






Recensioni ed articoli relativi a Valentino Sergi

(1) Frank Miller. Matite su Hollywood di Valentino Sergi - RECENSIONE

Testi di Valentino Sergi pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Katia Ciarrocchi

(1) Le stimmate dello sciamano. Il mito di san Francesco tra sangue e magia di Andrea Armati - RECENSIONE
(2) Il secondo libro di Scyra di Umberto Bartoli - RECENSIONE
(3) Doppio ritratto di Alberto Carollo - RECENSIONE
(4) La Cattedrale della memoria di Jack Dann - RECENSIONE
(5) I ragni zingari di Nicola Lombardi - RECENSIONE
(6) Velina e calciatore, altro che scrittore! di Gordiano Lupi - RECENSIONE
(7) Upui. L'arte della strega. L'opera di Nicolò Mulè di Armati Andrea, Mulè Nicolò, Bernini Sarah - RECENSIONE
(8) Racconto d'Inverno di Leonardo Bonetti - RECENSIONE
(9) Il fiore degli abissi di Leonide Bartarelli - RECENSIONE
(10) Le vere fiabe dei fratelli Grimm di Dario Amadei - RECENSIONE
(11) Rossovermiglio di Benedetta Cibrario - RECENSIONE
(12) Lo stregone di Assisi. Il volto negato di San Francesco di Armati Andrea - RECENSIONE
(13) Il segreto nella Fiamma di Massimo Vassallo - RECENSIONE
(14) Processo agli Scorpioni di Jasmina Tesanovic - RECENSIONE


 

Altre recensioni:






-

dal 2009-05-19
VISITE: 16489


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.