Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    palcHOMEscenico in onda su MArteChannel | 40 eventi ‘made at home' 10mila euro per i musicisti emergenti | dal 16 al 29 dicembre (11/12/2020)    Debutta in libreria FVE editori - Dal 3 dicembre, una nuova casa editrice in tempi di lockdown (09/12/2020)    Neil Gaiman: Storie Perdute (Prorogato al 31 Dicembre) (09/12/2020)    Online l'INTERA rivista del Foglio Letterario di settembre! (05/10/2020)    [16/05/2021] 3 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    "Giugno di San Vigilio" scadenza 2021-05-20    Alcova Letteraria II Edizione scadenza 2021-05-23    "Antonietta Rongone" scadenza 2021-05-28    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Viaggio al centro della terra - Capitolo 2 di Jules Verne letto da Gabriel Capelli     Le tigri di Mompracem - Capitolo 1 di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Le tigri di Mompracem - Capitolo 2 di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Arrivederci Platone di Daniele Mancuso letto da Voce Robotica Youdao     L'isola del tesoro - Capitolo 1 di Robert Louis Stevenson letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Avrò cura di te di Massimo Gramellini e Chiara Gamberale     Rintocchi di clessidra di Alessandro Del Gaudio     Volevo essere un supereroe della Marvel – vol. 1 di Matsuteia ed E.T.A. Egeskov     Undici Metri - Storie di rigore di Cristian Vitali e Maurizio Targa    La fata nel vento e altri racconti in rosso di Francesca Montomoli    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     I principali elementi del pensiero di Vittorio Alfieri     Una chiave di lettura della tetralogia L’amica geniale     Poe: L’uomo della folla     Feijoo y su lector en la telaraña del duelo     La vera letteratura non è un placebo     Racconti     Il pane di Agostino di Nicola Lo Bianco     Il mostro di Cinzia Baldini     Il vecchio e la piccola Teresina di Manny Mahmoud     Mani di Fata di Jacob Von bergstein     Giorno Quarto di Consolato Mercuri    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Il sacco di Bombasharna di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Il signore delle nuvole. di Antonio Parente     Terra infranta (sonetto elisabettiano) di Donato Caione     Lux di Roberta Stracuzzi     Papaveri rossi di Elisabetta Santirocchi     La chimica dell’odore di Amedeo Bruni    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Angolo di SImone
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
13 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
40 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Io sono respiro puro
di Maria Fornaro
Pubblicato su SITO


Anno 2013 - Youcanprint
Prezzo € 10,00 - 70 pp.
ISBN 9788891108609

Una recensione di Cinzia Baldini
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 412
Media 78.54 %



Io sono respiro puro

Spesso, nella scelta di un libro, sono attratta dal titolo o dalla copertina e devo dire che nella maggior parte dei casi “il colpo d’occhio” è vincente e difficilmente un titolo ed una copertina che ritengo intriganti racchiudono un contenuto scadente. E’ un’empatia spontanea che mi permette di conoscere istintivamente l’anima e il carattere dell’aurore che li ha scelti e di instaurare con lui quel legame virtuale che mi permetterà di comprenderne il pensiero e afferrarne le emozioni fissate sulla carta.

Così è stato anche per IO SONO RESPIRO PURO, il volume che raccoglie i versi di Maria Fornaro un’autrice alla sua prima esperienza letteraria.

La musicalità di tale titolo mi ha riportato alla mente il candore inviolato di vette innevate, orizzonti illimitati dove cielo e mare si uniscono a creare l’infinito, le piccole polle limpide e incontaminate delle sorgenti alpestri, le immense brughiere dove l’erba s’inchina alla sferza del vento, i silenzi imponenti di galassie sconosciute, lo scorrere inarrestabile dell’eternità che ci circonda… E il contenuto? La silloge poetica tratta un tema vecchio come il mondo, ossia l’amore e l’innamoramento ma a distinguere il volume è lo stile personalissimo, il modo semplice con cui l’esordiente autrice ci offre i suoi versi. Posso dire, perciò, che il contenuto offre esattamente quanto “promesso” nel titolo.

 

CORRI

Libera la mente, corri,

attraverso il deserto,

oltre l'orizzonte.

Va veloce con il cuore, corri,

attraverso le nuvole,

oltre lo sguardo.

La felicità è lì.

Afferrala.

 

La scrittura semplice, i pensieri chiari ed espressi senza contorcimenti letterari fanno di IO SONO RESPIRO PURO una lettura piacevole, scorrevole, amabilissima.

Sono pensieri sciolti, riflessioni appassionate, appunti in libertà, post it sentimentali, flash emozionali che non possono non essere condivisi in quanto prima o poi, uomini e donne, tutti abbiamo provato l’ebbrezza dell’amore e l’abbiamo sperimentata proprio così: semplicemente! Come nei versi ispirati dalla capacità creativa della poetessa. E ritengo che, proprio in questo rispecchiare la semplicità e l’universalità del linguaggio dell’amore, sia il punto di forza delle liriche raccolte nel libro.

 

ATTESA

Ti ho aspettato da sempre,

sapevo saresti arrivato.

Quando,

dove,

non so.

Hai seguito le briciole che

i miei pensieri e il mio cuore

hanno lasciato cadere lungo i sentieri

della mia Vita.

 

Scorrendo le pagine il lettore troverà, alla fine di esse, delle illustrazioni. Piccoli disegni che la Fornaro ci regala a compendio dei suoi versi. Tratti forti e delicati al contempo che rispecchiano in pieno quello che è lo stato di grazia della scrittrice. Un connubio artistico-letterario che incoraggia a fare proprie le esperienze, la dolcezza, il rapimento, i sogni ad occhi aperti, la trepidante inquietudine e il fremente entusiasmo dell’autrice. 

IO SONO RESPIRO PURO è un cantico all’amore che non può lasciare indifferente il lettore. E’ un libro il cui romanticismo discreto e allettante ci ricorda, a buon diritto, di avere un cuore capace di raccogliere e manifestare le pulsioni più nobili e intime dell’anima.


Una recensione di Cinzia Baldini






Recensioni ed articoli relativi a Maria Fornaro

(1) Io sono respiro puro di Maria Fornaro - RECENSIONE

Testi di Maria Fornaro pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Cinzia Baldini

(1) Epiphaino di Guglielmo Campione - RECENSIONE
(2) Incunabolo di Riccardo Merendi- Il Parere di PB
(3) La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora - RECENSIONE
(4) Memorie di un ragazzo di borgata di Mario Rosati - RECENSIONE
(5) Il ritorno di Nibiru di Massimo Fratini - RECENSIONE
(6) Il lungo cammino del fulmine di Guglielmo Campione - RECENSIONE
(7) Brando Street. La scomparsa di una comparsa di Marisa Cecchetti - RECENSIONE
(8) L`odore della notte di Paolo DAnna - RECENSIONE
(9) Templar Order di Domizio Cipriani - RECENSIONE
(10) Il diciassettesimo Conte di Patrizia Marzocchi - RECENSIONE
(11) Le reliquie di Sarajevo di Paolo D Anna - RECENSIONE
(12) Malbianco di Sandro Capodiferro - RECENSIONE
(13) Il ponte delle Vivene di Davide Dotto - RECENSIONE
(14) Peccaminosa di Sandro Capodiferro - RECENSIONE
(15) Io e Simone di Valerio Nasetti - RECENSIONE
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:






-

dal 2017-04-20
VISITE: 1614


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali