Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    Progetto Babele 7 di nuovo disponibile in formato cartaceo (30/08/2021)    [28/11/2021] 2 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    L\'AMORE E\' scadenza 2021-11-30    PREMIO STORICO LETTERARIO METAUROS scadenza 2021-11-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Vivere di Francesco Maria Bologna     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Ritornerà? di Elisa Negri     Sono qui di Elisa Negri     Biglie di Marco Pataracchia     Nelle mie terre di Marco Pataracchia     Paura di volare- di Catia Capobianchi    Cinema     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Facebook
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
16 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
34 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

L'Ultima Notte
di Emiliano Grisostolo
Pubblicato su SITO


Anno 2005 - Zona Editore
Prezzo € 19 - 192 pp.

Una recensione di Valeria Francese
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 6093
Media 79.74 %



Ultima Notte;L'

Ed è l’ultima notte, quella che vive Robert Houdson, nella sua cella di prigione. Solo otto ore lo separano dalla pena di morte alla quale è stato condannato, colpevole di omicidio.
E’ una scrittura leggera ed aperta, quella di Emiliano Grisostolo insofferente ai rimandi della parola ed allora accelera, perché nulla si perda nei ritardi delle ipotesi. Così, ne L’ultima notte, non ci sono schieramenti fra innocentisti e colpevolisti: Robert è un uomo che ha ucciso e per questo deve pagare con la propria vita.
Quanto accadrà non sarà più importante di quello che è già accaduto. E ciò che è accaduto, è un’intera vita, quella che Robert, nella sua ultima notte, si ritrova a non poter più negare, ma a sfilare e poi riannodare in un gomitolo di confessioni e riconoscimenti. Ed ecco, l’agnitio finale, come in tutti i drammi antichi, quell’atto in cui si scoprono le maschere e tutte le verità vengono predicate con l’ultimo senso autentico: ancor più supremo questo riconoscimento finale, perché ciò che Robert scoprirà, sarà sempre e solo, o forse finalmente, Robert.
E Robert altri non è che un novello o sempiterno Edmund Dantes, il Conte di Montecristo, nell’estremo tentativo di uscire dal suo personale labirinto: ma se quest’ultimo aveva costruito la sua via di fuga nella ricostruzione ideale del proprio carcere, per scoprire nell’atto dell’edificazione la possibilità dell’ uscita finale, Robert Houdson decostruisce e poi ristruttura le linee portanti della sua esistenza, attraverso il ricordo, al fine di scoprire nell’atto dell’edificazione della propria coscienza, l’ estrema, riottosa, uscita finale.
E’ così, che in una sola notte, la sua cella diventa “la camera grigia dei desideri”, attraverso la quale, Robert raggiungerà la sua libertà, una libertà intensa e densa, ricercata ed abnegata, conosciuta solo per via di negazione quando, durante l’infanzia, muore il padre violento: d’improvviso, il piccolo Robert può fare e può andare là dove egli vuole, ma ancora non è libertà, è solo un vuoto che egli, inesperto del mondo e già da esso espulso, non sa colmare. Diventa una libertà apparente e nociva perchè “Ora, non sapeva neppure cosa farne” , esasperata nei suoi grumi di crudeltà ed abbandono, dentro i giorni di un’infanzia meschina ed un’età adulta costellata da lutti e violenze.
Adesso, attraverso il ripristino delle vicende del passato, la libertà gli si presenta come ciò che egli deve conquistare perdendola, giocando con essa fino all’ultimo, aggredendola ed amandola come tutte le cose che per troppo amore rissoso non si sono sapute conquistare. Le figure di chi ha amato ed odiato, vengono a trovarlo, in quell’ultima notte, ma non si fanno riconoscere, si camuffano, lo spaventano, spettrali e ludiche allo stesso tempo, lo confondono, lo mordono, egli implora loro di rivelarsi, ma il sospetto che quel che esse siano è qualcosa di tremendamente simile a lui, lo fa quietare, e rassegnato accetta la loro presenza. Tutti insieme, in una notte da vivere e da morire al contempo, dove l’esigenza di dare un senso utile alle cose si ammanta quasi di un significato sacramentale per quell’ultima cena che si ostina a consumare, perché “non voleva che venisse buttata”. Ed il ricordo, fino al giorno di quel plurimo omicidio da lui commesso, lo riporterà nelle lande dell’ultima libertà, ora non più vuota e sterile, ma ricolma di un voluttuoso cammino dell’ultima, salvifica coscienza.


Una recensione di Valeria Francese






Recensioni ed articoli relativi a Emiliano Grisostolo

(1) Il castello incantato di Emiliano Grisostolo- Il Parere di PB
(2) L'ultima notte di Emiliano Grisostolo- Il Parere di PB
(3) Il grande burattinaio di Emiliano Grisostolo- Il Parere di PB
(4) 9 maggio di Carmelo Pecora - RECENSIONE
(5) Il popolo degli specchi di Steven Campagna - RECENSIONE
(6) E io sono tuo filio Gianni di Fabio Garzitto - RECENSIONE
(7) L'Ultima Notte di Emiliano Grisostolo - RECENSIONE

Testi di Emiliano Grisostolo pubblicati su Progetto Babele

(1) 9 maggio di Carmelo Pecora - RECENSIONE
(2) Il popolo degli specchi di Steven Campagna - RECENSIONE
(3) Anguanì di Emiliano Grisostolo - RACCONTO
(4) Il Dio Ade di Emiliano Grisostolo - RACCONTO
(5) La morte viene dal cielo di Emiliano Grisostolo - RACCONTO
(6) La Forza Dentro di Max Calderan - RECENSIONE
(7) Il castello di Maniago. Storia, segreti e avventura di Anna Maria Breccia Cipolat e Laura Guaianuzzi - RECENSIONE
(8) Dall'Istria al Dandolo di A.A.V.V. - RECENSIONE
(9) E io sono tuo filio Gianni di Fabio Garzitto - RECENSIONE

Altre recensioni di Valeria Francese

(1) Quando si alza il vento di Emanuele Serra- Il Parere di PB
(2) L artiglio di Enrico Solmi- Il Parere di PB
(3) L' ultima notte di Emiliano Grisostolo- Il Parere di PB
(4) Viandanti di Angelo Nalgeo Nese- Il Parere di PB
(5) Cento per Cento di Sacha Naspini- Il Parere di PB
(6) La mia ragazza quasi perfetta di Luca Rota- Il Parere di PB
(7) Prima Vita di Stefania Crozzoletti- Il Parere di PB
(8) Carne Fresca di Stella Duffy (Traduttore Mioni A.)- Il Parere di PB
(9) I nuovi veneziani di A cura di Caterina Falomo- Il Parere di PB
(10) La stanza viola di Arianna Pellegrini- Il Parere di PB
(11) Il carro di Dioniso di Mirco Marchesi- Il Parere di PB
(12) Pittori piuttosto pittoreschi di Massimo Zanicchi- Il Parere di PB
(13) Lo scorpione di Massimo Zaina- Il Parere di PB
(14) Sophìa di Marco Gabrielli- Il Parere di PB


 

Altre recensioni:






-

dal 2005-11-28
VISITE: 12839


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali