Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    Progetto Babele 7 di nuovo disponibile in formato cartaceo (30/08/2021)    [27/11/2021] 2 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    L\'AMORE E\' scadenza 2021-11-30    PREMIO STORICO LETTERARIO METAUROS scadenza 2021-11-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Vivere di Francesco Maria Bologna     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Ritornerà? di Elisa Negri     Sono qui di Elisa Negri     Biglie di Marco Pataracchia     Nelle mie terre di Marco Pataracchia     Paura di volare- di Catia Capobianchi    Cinema     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Seguici su YOUTUBE
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
16 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
35 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Caino
di José Saramago
Pubblicato su SITO


Anno 2010 - Feltrinelli
Prezzo € 19,00 - 142 pp.
ISBN 9788807018060

Una recensione di Andrea Prando
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 6734
Media 78.93 %



Caino

Caino di José Saramago è un libro scritto molto bene. Riesce a rendere frizzante ed ironico il mondo dell'Antico Testamento che di frizzante e ironico proprio non a nulla. Il Caino di Saramago è uno sciabolatore di lingua: la sua è più tagliente della Durindana di Orlandiana memoria.
Un Caino modernissimo, per nulla messo in soggezione dalla divinità - divinità che dalla pagine di Saramago emerge quale mostro d'egoismo, vendicativo, rancoroso e totalmente approssimativo. 
Emblematico dell'approssimazione divina è il dialogo a tre tra Cainio, Dio e Noè, sul dove costruire l'Arca. La divinità dell'Antico Testamento sembra ignorare - benché fattore dell'Universo - le più basilari leggi della fisica. 
Lilith, così bistratta nella Bibbia, diviene in Saramago l'archetipo della donna moderna - o di come dovrebbe essere - : indipendente, conscia del proprio ruolo e delle proprie possibilità, nonché della sua “parità”, non provando per nulla un senso d'inferiorità nei confronti del marito Re.
Caino/Saramago condanna in modo categorico e inappellabile la giustizia divina. Accusa la divinità di stupidità, grettezza e senso del giusto. Come puoi, dice Caino, condannare a morte un'intera città (Sodoma) per il peccato di pochi? Erano tutti peccatori, replica Dio. 
Caino continua, mettendo a nudo la pochezza di sì tanta divinità con la domanda più semplice: “Anche le donne, i vecchi, i bambini? Chiede arrabbiato e scioccato. Dio nion risponde, non vuole o non sa rispondere. Pessima figura, oltre a Noè, Mosè e Giacobbe, la fa anche Abramo, descritto come padre degenere che invece di “mandare a cagare Dio” alla richiesta di sacrificare suo figlio Isacco, si fa premura di obbedire celermente al comando di Dio. 
Caino è un ottimo libro - un gradino più sotto a Il Vangelo secondo Gesù Cristo. 
Attenzione, però. 
È un libro fortemente sconsigliato a chi, sebbene credente, non sappia accettare la critica di che credente non lo era affatto. Insomma, fondamentalisti cristiani, statene alla larga.


Una recensione di Andrea Prando






Recensioni ed articoli relativi a José Saramago

(1) Caino di José Saramago - RECENSIONE
(2) Cecità di Josè Saramago - RECENSIONE

Testi di José Saramago pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Andrea Prando

(1) Tre uomini in barca di Jerome Klapka Jerome - RECENSIONE


 

Altre recensioni:






-

dal 2011-04-14
VISITE: 9128


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali