Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Concorso Letterario Nazionale di Ostia “500 PAROLE”: annunciati i 18 finalisti (27/09/2018)    Versante Ripido è morto? (27/09/2018)    Arriva Solaris, e ci (ri) porta i capolavori della fantascienza russa (08/05/2018)    Dopo quindici anni, chiude la rivista Segreti di Pulcinella (ma resta il BLOG) (03/05/2018)    La biblioteca più alta del mondo (forse) (01/05/2018)    [19/10/2018] 3 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Un Museo senza pareti. Alla scoperta degli Ecomusei del Trentino scadenza 2018-10-26    Il Prete Bambino scadenza 2018-10-30    Socc'mel...che viaggio! scadenza 2018-10-31    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi     Delusione di Christian Bigiarini letto da Alberto Sannazzaro    RECENSIONI     Capelli struggenti di Franz Krauspenhaar     L’incredibile vicenda che portò Jack Lanarco a salvare l’iperspazio da fine certa di Vincenzo Trama     Polaroid di Davide Rocco Colacrai     Ce sto io … poi ce sta De Niro - Mario Brega Biografia di Ezio Cardarelli     Breve inventario di un’assenza di Michele Paoletti    Il Parere di PB     Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi    La gallina volante di Paola Mastrocola    Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti     Rapsodia su un solo tema - Colloqui con Rafail Dvoinikov di Claudio Morandini    La vigilia di Natale di Maurizio Bassani    Articoli e saggi     Joseph Conrad ovvero il mare professionale     Apollo e Dafne: Quando il marmo diventa carne     L´horror psicologico di Michele Pastrello     ANTONIO ALTOMONTE «emblematico ricostruttore di perdute dimensioni».     Il mondo poetico del calabrese Rocco Nassi    Racconti     La Strega di Marco R. Capelli     I bossoli dei fratelli James di Massimo Martinelli     Ambrosia per due di Francesco Nucera     Compagni di scuola di Maria cristina Pazzini     La via uruguagia alla felicità di Frank Iodice    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi     Gemme rare di Elisabetta Santirocchi     Semplicemente luce di Elisabetta Santirocchi     Testamento di Antonio Sacco    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Angolo di SImone
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
31 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
8 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Scimpanzè
Loris Dalì
Pubblicato su SITO



Anno 2015 - Autoproduzione


Una recensione di Bullet
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 5639
Media 80.48 %

Cantautori italiani. Credo di non averne mai ascoltati. Sentiti sicuramente. Ma ascoltati? No. E tra il sentire e l'ascoltare c'è una bella differenza. Molto molto bella. Questa premessa è obbligatoria, perché chi si approccia a leggere la recensione di un disco deve assolutamente essere a conoscenza del background musicale del recensore. E io voglio che sia chiara questa mia mancanza. La conseguenza di questa mancanza è che mi sarà impossibile fare paragoni. La conseguenza di questa mancanza è che il mio giudizio sarà quasi del tutto genuino.

Scimpanzè è un disco semplice. Semplicemente e deliziosamente folk. Alle orecchie arriva quasi come una rimpatriata di vecchi amici. Ognuno con il suo amato strumento che suona fin da quando è bambino. Ognuno con qualcosa da dire. Ognuno con un'emozione da trasmettere. Chi mangia pane e cantautori ogni giorno a pranzo non avrà di sicuro bisogno di ascoltarlo cento volte di fila per comprenderlo.

Loris DalìCostoro però, ci scommetto l'appartamento, punteranno la loro attenzione soprattutto sui testi. E come sono questi testi? Beh, sono semplici. Attenzione però, perché con semplici non intendo affatto dire che siano anche scontati. Quest'ultimo aggettivo,infatti, appare e scompare a discrezione dell'ascoltatore. E anche apparissero scontati, c'è da dire ( e bisogna dirlo) che il modo nel quale ci vengono proposti fa un certo effetto. Il matrimonio tra le parole e le note risulta incredibilmente gradevole. Probabilmente la semplicità è voluta. Giustamente e perfettamente voluta.

Scimpanzè è musica da aggregazione. Scimpanzè non è musica da meditazione solitaria. Scimpanzè ci sta stretto nella sua forma oggetto. Scimpanzè ha bisogno di un locale, di una festa, di un palco, di un pubblico, di musicisti e di scambio di idee post-live per risplendere di luce massima.

Loris DalìQuello che Loris Dalì ci propone è sicuramente (e semplicemente) musica di alto livello, ma se ci fermiamo ad essa significa che tra chi ascolta e chi suona non c'è feeling. Il feeling si crea andando a fondo. Il feeling si crea rispondendo a quello che i testi ci dicono. E voglio essere sincero, perché quando parlo (o scrivo) di musica ho il grosso difetto di non nascondermi: io questo feeling non sono riuscito a crearlo. Primo perché (per adesso) quello con cui mi emoziono io non è quello che mi viene proposto. Secondo perché le parole esulano totalmente da ciò che mi interessa. Ma questo non significa assolutamente che altri avranno lo stesso mio risultato.

Anzi. Scimpanzè, ne sono fermamente convinto, entrerà diretto nel cuore di molte persone, ma deve essere un cuore predisposto. E il modo migliore per predisporre il cuore a questo feeling è il live. E' un po' come conoscere una ragazza su Facebook o conoscerla dal vivo: l'effetto positivo c'è sempre, ma nel secondo caso è potenziato. Perciò, senza tirarla tanto per le lunghe, prenotatevi un appuntamento con uno Scimpanzè!

 

https://soundcloud.com/i-dal/sets/scimpanz

https://www.facebook.com/pages/Loris-Dali/113669168643208?ref=bookmarks

 

 

 




Una recensione di Bullet





Recensioni ed articoli relativi a Loris Dalì

Nessun record trovato

Altre recensioni di Bullet

Nessun record trovato

 

Altre recensioni:







-


VISITE: 2413

dal 2015-03-05

© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.