Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    DISPONIBILE IL FOGLIO LETTERARIO NUMERO 20 (27/06/2021)    Il ritorno di Fernando Sorrentino (23/06/2021)    palcHOMEscenico in onda su MArteChannel | 40 eventi ‘made at home' 10mila euro per i musicisti emergenti | dal 16 al 29 dicembre (11/12/2020)    Debutta in libreria FVE editori - Dal 3 dicembre, una nuova casa editrice in tempi di lockdown (09/12/2020)    [05/08/2021] 0 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Viaggio al centro della terra - Capitolo 2 di Jules Verne letto da Gabriel Capelli     Le tigri di Mompracem - Capitolo 1 di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Le tigri di Mompracem - Capitolo 2 di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Arrivederci Platone di Daniele Mancuso letto da Voce Robotica Youdao     L'isola del tesoro - Capitolo 1 di Robert Louis Stevenson letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili     Sleeping beauties di Stephen e Owen King    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo     I principali elementi del pensiero di Vittorio Alfieri     Una chiave di lettura della tetralogia L’amica geniale    Racconti     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini     Trapianto di Carlotta Reboni    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Il sacco di Bombasharna di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito    Poesie     Lontananza di Jacob Von bergstein     Cielo. di Antonio Parente     Angeli di Manny Mahmoud     Il prossimo della lista di Amedeo Bruni     L’ombra di me di Giulia Calfapietro    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
View Redazione Babele's profile on LinkedIn
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
8 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
52 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Reunion - Capitolo 05 Lo Sciame
di Dario Vergari
Pubblicato su SITO


Ascolta la versione audio Ascolta la versione audio di questo testo!
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 133
Media 79.85 %



La Rossa uscì dalla toilette del bar. Ci era rimasta il minimo indispensabile arrovellandosi sulla prossima mossa da fare; non voleva tornare al concerto, continuava a pensare a quei due sguardi spiritati. Ispezionò con una rapida occhiata l'interno del locale cercando l'amica, le sfuggì un gemito. C’erano solo i soliti vecchi rugosi, quelli che morivano un po’ ogni giorno su ogni sedia di ogni bar di ogni paese, un paio di loro le gettarono un umido sguardo lascivo. L'amica era sparita, probabilmente non appena lei si era chiusa in bagno la Nera aveva già alzato i tacchi.
Si precipitò fuori dal bar, stufa di quella storia assurda. Corse verso l'ingresso del teatro sotto le luci livide dei lampioni. La biglietteria era già chiusa, la hall deserta. Non si udiva musica. Dove erano andati tutti? Con la mano appena posata sul portone d’ingresso avvertì un tremolio, tirò lievemente a sé i battenti, dalla fessura usciva un ritmo che le ricordò una marcia militare. Questo rumore era più strascicato, non così marziale, ma l’origine era sicuramente la stessa… e si stava avvicinando. Ritrasse la mano e fece appena in tempo a allontanarsi che la porta si spalancò e una massa di esseri silenziosi ne uscì sciamando ordinatamente verso l'uscita.
La Rossa indietreggiò verso la strada, si aggrappò a un lampione con entrambe le mani mentre la fiumana di gente le premeva intorno. Le sembrava di essere in un formicaio, uno stelo d’erba nella corrente di insetti che le brulicavano attorno. La folla si spostava in silenzio, respirando allo stesso ritmo. Avevano tutti la stessa espressione ebete e beata che la Rossa non riusciva a decifrare. Un’orda di zombi felici, pensò, e quel pensiero la terrorizzò. Quando finalmente anche l’ultimo zombie l’ebbe superata, vide le ultime file della colonna imboccare compatte la strada che portava alla collina. Non voleva sapere cosa sarebbe successo ora, capiva comunque che lei e tutta la Città lo avrebbero saputo presto. Si affrettò nella direzione opposta in cerca dell’amica.
La Nera intanto era stata inglobata dallo Sciame, i suoi pensieri, i ricordi, gli affetti, i desideri, erano stati spazzati via dal diluvio bollente di paradiso. La sua esistenza era giunta a compimento, adesso l’unica esigenza era obbedire a qualunque cosa il Senzanome avesse detto. Si guardò intorno, nessuno parlava, nessuno ne aveva bisogno. Avevano un solo obiettivo che li accomunava: annunciare la venuta del Senzanome, adempiere alla Sua volontà.
Lo Sciame risaliva i fianchi della collina. La luce della luna piena incorniciava la scena insolita, una falange perduta di un antico esercito, che, ritrovatasi dopo secoli, cercava disciplinatamente di tornare al campo base.

Il giorno seguente la Resi aveva un ché di spettrale. Solitamente la domenica mattina era popolata da esseri in cerca di conforto e riparo dall'atmosfera di solitudine, inutilità e santità che avevano tutte le maledette domeniche. Quella mattina, invece, un’unica anima in pena vagava solinga e disperata: il Marra.
Questo esemplare, riconoscibile dalle fattezze e movenze da uccello, possiede negli occhi la gelida, efficiente, crudeltà dei volatili, il modo di inclinare la testa per guardare l’interlocutore appartiene inequivocabilmente al regno aviario. Incapace di passare più di alcuni minuti da solo il Marra, sin dal primo risveglio, brama la compagnia di qualcuno. A seconda del giorno e dell'umore sceglie poi la persona adatta a sopportarlo per un’intera giornata. Spesso per tutto il giorno intona melodie dissepolte da qualche sua circonvoluzione cerebrale, provocando involontari accessi di ira incontrollata in chi se lo trova appiccicato.(continua)

___________________________________

CoverTratto da: REUNION

Copertina flessibile: 289 pagine
Editore: Brè Edizioni (22 gennaio 2020)
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8832093847
ISBN-13: 978-8832093841

Dio è tornato. Ma non è come lo aspettavate…

Stanco di un mondo imperfetto e di essere bombardato ogni giorno da notizie di violenza e orrori, il giovane musicista Drago Ozelot, nell’ideale, surreale tentativo di creare bellezza e amore, inventa il Devil, [Dispositivo Emozionale Variabile Intra Limbico], un congegno che altera la percezione della realtà in chi ne viene colpito, e lo sperimenta sugli spettatori dei suoi concerti, con esiti sorprendenti. Viene scambiato per un nuovo Messia! E inizia a parlare come… Dio. Dopo aver spodestato dal Vaticano il suo legittimo occupante, attraverso il Devil e le Riunioni televisive, Drago ipnotizzerà la popolazione mondiale, incarnerà il Dio Senzanome e plasmerà il mondo a sua immagine e somiglianza, imponendo all’umanità i nuovi comandamenti, costringendola a essere felice e a vivere in pace e letizia, nei secoli dei secoli. Fino a che… venite a scoprire il clamoroso finale!

L’autore: Dario M. Vergari nasce a Pesaro. Dopo studi scientifici muove i primi passi nel mondo artistico come compositore, tastierista e cantante del gruppo new wave The Drivers, per poi intraprendere la strada del musicista solista. Esperto fotografo e fin dai primordi dell’informatica appassionato di computer ed elaborazioni grafiche, si dedica ai viaggi e alla conoscenza di altre culture. Negli ultimi anni è stato occupato a scrivere racconti, parlare con i gatti, comporre musica e lavorare alla sua più grande impresa: la propria famiglia.

Il libro può essere acquistato dal sito dell'editore: https://breedizioni.com/libri/revnion/

La versione integrale del romanzo in formato audio è disponibile su YouTube e sul sito di Progetto Babele (Audiolibri) per gentile concessione dell'autore.


© Dario Vergari



Recensioni ed articoli relativi a Dario Vergari

Nessun record trovato

Testi di Dario Vergari pubblicati su Progetto Babele

(1) Reunion - Capitolo 34 Epilogo Love is all you need- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(2) Reunion - Capitolo 33 La sera della notte- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(3) Reunion - Capitolo 32 Hello & goodbye- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(4) Reunion - Capitolo 31 Sirene e misfatti- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(5) Reunion - Capitolo 30 You are what you eat, eat well- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(6) Reunion - Capitolo 29 Silenzi- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(7) Reunion - Capitolo 28 Electric funeral- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(8) Reunion - Capitolo 27 Incubi, sogni, e quel che c’è in mezzo- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(9) Reunion - Capitolo 26 Vite in fumo- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(10) Reunion - Capitolo 25 Passatempi- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(11) Reunion - Capitolo 24 Dust'n bones- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(12) Reunion - Capitolo 23 What don’t kill you make you more strong- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(13) Reunion - Capitolo 22 La cattedrale del mare- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(14) Reunion - Capitolo 21 De orbis status- Le Rubriche di PB PBRomanzi
(15) Reunion - Capitolo 20 Open your eyes- Le Rubriche di PB PBRomanzi
>>Continua (click here)



>>ARCHIVIO RACCONTI
>>GLI AUDIOLIBRI DI PB



-

dal 01-01-2003
VISITE: 120


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali