Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    Eugraphia seleziona opere per ragazzi (da sei a quindici anni) (05/09/2019)    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    [19/11/2019] 4 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Nika Georgievna Turbina 1974 - 2002 scadenza 2019-11-20    PREMIO NABOKOV scadenza 2019-11-30    Residenze Gregoriane 2019 scadenza 2019-11-30    Premio Poesia dell'Anno” (2019) scadenza 2019-11-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Fonzo di Don pompeo Mongiello     Sembra avere un senso… di Carla Montuschi     Qualcosa è cambiato di Milos Fabbri     The Unknown Victim di John gerard Sapodilla     Identità riservata di Cinzia Baldini    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
View Redazione Babele's profile on LinkedIn
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
30 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

La Biblioteca dei sogni
di Giuliano Giachino ( 2014)


La Biblioteca dei sogni
Copertina di Valeria Francese (per gent.concessione), elab.grafica Marco R. Capelli
pg. 222 - A5 (13,5X21) COPRIGIDA Prezzo copia stampata: 17.5 euro
CLICCA PER VISUALIZZARE L'ANTEPRIMA DEL LIBRO




(...)Da allora, è passato molto tempo. La solitudine mi ha insegnato molte cose. Ho girato sulla nave a lungo, e senza meta. Achab non c’era più, ma incredibilmente la sua moneta era ancora là, inchiodata alla paratia. L’ho staccata, e dopo aver indossato la tuta, l’ho scaraventata nello spazio. L’ho vista allontanarsi roteando nel vuoto, piccolo disco dorato luccicante alla luce delle stelle, come un minuscolo sole. Se non è illusione, se esiste veramente, galleggerà per sempre là fuori, insieme a tutte le altre navi, simbolo anch’essa di un’impresa fallita.(...)
.

Giuliano Giachino

Giuliano Giachino è nato a Torino nel 1943 e si è laureato in Medicina nel 1968, specializzandosi in nefrologia. Appassionato di letteratura del fantastico sin dal 1958, ha iniziato a scrivere nel 1975 con una produzione rappresentata da racconti, articoli, conferenze, saggi e recensioni, apparsa su fanzines, riviste, quotidiani, antologie e su internet. Iscritto alla World Science Fiction Italia, per quasi trent’anni(1976-2004) è stato uno dei più assidui frequentatori delle convention annuali.



Dalla prefazione: Prefazione A cura di Marco R. Capelli Ora, se mi chiedessero così, senza preavviso: “Chi è Giuliano Giachino?”, la prima risposta che mi verrebbe in mente sarebbe: un gentiluomo. Un gentiluomo della scrittura (e non solo), un gentiluomo di altri tempi; di quelli che – in gioventù, prima di ritirarsi in una loro personale Isla Escondida – sono stati un po' pirati e, come tali, conoscono bene i rovesci della fortuna. E li sopportano con pazienza, senza perdere dignità, senza scomporsi più di tanto. Senza interrogarsi troppo sul “perché”. La scrittura di Giachino è appunto questo: la scrittura di un gentiluomo. Colta, raffinata, meticolosa senza perdere freschezza, malinconica senza autocommiserazione e sempre coerente con se stessa. Anche laddove le trame (di assoluta originalità) ci portano nel regno della fantascienza più classica – e penso a racconti come Lo Scudo di Anghor, grandioso affresco di esogeologia degno di un Asimov al meglio della forma – o in quello sfumato e nebbioso delle leggende popolari di cui Giachino è appassionato cultore (un titolo: Enrosadira). In realtà, è molto difficile classificare questa antologia, sorta di compendio che raccoglie diverse decadi di attività. Così come è difficile – e forse non necessario - classificare Giuliano Giachino come scrittore. Certo, predilige il racconto, ma lo utilizza come una leva per aprire porte su mondi che si scorgono – oltre la soglia - vasti ed articolati, vivi e brulicanti come un dipinto fiammingo, inquietanti e colmi di riferimenti e citazioni che a loro volta rimandano ad altre suggestioni. Eppure, tutto questo non appesantisce la narrazione, che resta vivace ed appassionante, sia perché l'elemento fantastico si mantiene preponderante e tradisce un piacere profondo per l'affabulazione e l'invenzione, sia perché citazioni e riferimenti non costituiscono una struttura superimposta, posticcia, ma sono espressione di conoscenze acquisite, lungament (...) - (continua)

 

Leggi anteprima online
Anteprima
( 87 )
Esaurito
Compra questo EBOOK su AMAZON.IT

 


ARRETRATI

Tutti i numeri arretrati della rivista da scaricare gratuitamente, leggere online o acquistare in formato cartaceo.
>PER SAPERNE DI PIU, CLICCA QUI



I LIBRI DI PB (Bookshop)

Libri editati e prodotti dalla Redazione di PB, narrativa, fantascienza, fantastico, horror e giallistica.
>>PER SAPERNE DI PIU, CLICCA QUI



ABBONAMENTI

Esistono ben tre diversi modi di abbonarsi a Progetto Babele.
>>PER SAPERNE DI PIU, CLICCA QUI



VISITE: 387

 

© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.