Pagina Precedente

Poesie Scelte

Pagina Successiva


XXIII ( CLIX )

Non esiste una bellezza particolare
che mi induca ad amare;
cento sono i motivi
per cui sempre io sono innamorato.

Ovidio (Amores II,IV,9)

 

Di tre donne,

tre bocche,

tre sogni.

( Così malamente sognati ... )

Che mi resta, ora,

in questo esilio

di quieta solitudine ?

 

E piove sui nostri volti silvani,
piove su le nostre mani ignude,
su i nostri vestimenti leggieri,
su i freschi pensieri
 che l’anima schiude novella,
su la favola bella
 che ieri t’illuse, 
che oggi mi illude
 o Ermione.

Gabriele D’Annunzio

 


Pagina Precedente

Poesie Scelte

Pagina Successiva


VISITE: 5