Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    SOSTENETE “ILCORSARONERO” RINNOVANDO L’ABBONAMENTO (07/09/2019)    Eugraphia seleziona opere per ragazzi (da sei a quindici anni) (05/09/2019)    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    [16/09/2019] 7 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Scribo scadenza 2019-09-18    Mondo Artigiano scadenza 2019-09-20    360 Autori per tutto l’anno scadenza 2019-09-21    Fiori d'Inverno scadenza 2019-09-28    Tema: “Lo scrittore Michele Malanca attraverso la sua ultima opera: Storia di Andrea Pagani e altri racconti” scadenza 2019-09-30    Mario Zanaria scadenza 2019-09-30    PREMIO LETTERARIO DAUNIA&SANNIO scadenza 2019-09-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    CartaCarbone Festival Letterario Autobiografia e dintorni 2019 | Presentazione della sesa edizione - Treviso, Sabato 21 Settembre 2019, ore 11, Chiesa di San Teonisto (FESTIVAL LETTERARIO 2019-09-21)    PAT - Percorsi di Avvicinamento al Teatro - II edizione - 6 incontri, tutti gratuiti (Roma) (NOSCELTA 2019-09-26)    Festival Letterario CartaCarbone “Autobiografia e dintorni” - Sesta Edizione (NOSCELTA 2019-10-13)    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Speranze di Maria cristina Piazza     Le non stagioni del buio di Cinzia Baldini     Non ci sarà tramonto di Doriana De vecchi     MARTA - Ritratto di una donna in punta di matita di Maurizio Canauz     Occhi tristi di Christian Bigiarini    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus


Le Vendicatrici
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
27 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
3 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Malus
di N. Latteri
Pubblicato su SITO


ROMANZO
Imago 2007
Prezzo € 18 - 437 pp.
(collana Nuove voci)
ISBN 9788878426863
Una recensione di Gina Sfera
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 48
Media 74.58 %


Malus

Malus: titolo evocatore di atmosfere medioevali e di figure titaniche, l’eterna lotta tra Bene e Male viene rappresentata nel romanzo della Latteri in maniera di volta in volta seria, gioiosa, ironica, grave.

Un giullare racconta, anche se nel corso della lettura di questo romanzo fiume quasi si perde di vista il cantore che inizia la narrazione e sembra che sia Desirée, la protagonista dei tempi moderni, a condurre il filo della storia. L’intreccio tra personaggi contemporanei e figure mitologiche o leggendarie delle antiche saghe nordiche è condotto nella forma del racconto fantascientifico del tipo “ritorno al futuro”.

 La trama, collocata nel mondo dei Druidi, dei Maghi, Giullari, Nibelunghi e Draghi, risulta  in sé piacevole e ben progettata, tranne che in alcuni punti in cui si introduce troppa “materia” che fa sembrare il racconto accademico e filosofico.

La metafora dei tempi moderni con le contraddizioni, le malvagità, la discesa morale dell’essere umano dei nostri giorni, la perdita del “valore” e dell’etica, è sfacciata e perfetta, resa tale dalle continue incursioni dell’autrice/protagonista in giuste“tirate” contro la decadenza dell’essere umano.

 Spinta dal desiderio di comprendere strane parole che il monitor del suo computer le fa apparire improvvisamente, Desirée  si avventura alla ricerca di antiche tracce e viene trasportata in altro luogo e in altro tempo, là dove si sta combattendo la battaglia finale tra Bene e Male, diventando personaggio centrale senza perdere la sua coscienza e il ricordo di donna del XXI secolo; la trama che si dipana a partire da tale realtà fantascientifica è originale e esilarante per la continua compresenza di realtà antica e coscienza moderna. Nell’avvicendarsi delle situazioni la protagonista, che si scopre essere la discendente di una stirpe di Draghi, rivela poco a poco la sua natura di donna drago, innamorandosi del Principe della Notte che ha voluto il suo singolare “viaggio”, scoprendo la sua natura di drago e accettandone le manifestazioni “infuocate”. Gradualmente, insieme a lei, il lettore viene a conoscenza di ciò che si sta verificando in quel mondo e dei motivi della sua “chiamata”, e la segue in avventure diaboliche, rocambolesche, popolate di esseri dimenticati o inventati, come i suoi compagni “mostriciattoli”, caratterizzati e agiti in maniera davvero originale e molto divertente, finendo così per diventare compagni d’avventura anche per il lettore.

Ciò che sta accadendo in quel mondo non è altro che la trasposizione allegorica di una battaglia che si sta svolgendo nell’altro mondo di Désirée, quello nostro contemporaneo, dove altri cavalieri e dame, altri draghi e nibelunghi , altri druidi stanno decidendo le sorti della tenzone.  Rimane però la sensazione di una forzatura troppo evidente nella costruzione della metafora che non lascia spazio alla creatività del lettore, alla sua capacità di costruire legami allegorici tra quanto si legge e ciò che si vive, al piacere di scoprire quanto l’autore va costruendo. Rimane anche il piacere di aver conosciuto dei personaggi indimenticabili, quasi persone che riconosciamo al nostro fianco, a dimostrazione del valore dell’arte narrativa dell’autrice.

Recensione di Gina Sfera






Recensioni ed articoli relativi a N. Latteri

(1) Malus di N. Latteri- Il Parere di PB

Testi di N. Latteri pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Gina Sfera

(1) Sconclusioni di Paolo Pappatà- Il Parere di PB
(2) Il blaterone di Stefano Pelloni- Il Parere di PB
(3) Lei non è tuo marito di Giulio Nannini- Il Parere di PB
(4) Io sempre io... di Marisa Giaroli- Il Parere di PB
(5) Dio del Sagittario di Simone Togneri- Il Parere di PB
(6) Malus di N. Latteri- Il Parere di PB
(7) Color nostalgia di Fabrizia Scipioni- Il Parere di PB
(8) Ma petite Antoinette di Claudia Pezzutti- Il Parere di PB
(9) Le cose di Lia di Fabrizia Scipioni- Il Parere di PB
(10) La sparizione di Emilia Santoro- Il Parere di PB
(11) La sovrana lettrice di Alan Bennett - RECENSIONE
(12) Blacklands di Belinda Bauer - RECENSIONE
(13) Ninì Santagata - Commissario per caso. di Luciano Scateni - RECENSIONE
(14) Sogni di cartone di Mauro Antonio Albrizio - RECENSIONE
(15) Nonostante il Vaticano di Gianluca Ferrara - RECENSIONE
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:





-

dal 2007-11-24
VISITE: 4000


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.