Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Pagina ufficiale Facebook Pagina ufficiale Youtube Pagina ufficiale Instagram Pagina ufficiale Linkedin Gruppo Telegram Whatsapp Community
TeleScrivente:    Progetto Babele: Collaboratori cercasi! (21/05/2024)    Gordiano Lupi recensisce: Per difendersi dagli scorpioni di Fernando Sorrentino (29/09/2023)    31 amici per un progetto corale (17/09/2023)    [24/06/2024] 4 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Il Premio Città di Como scadenza 2024-06-30    Seven Live 2024 scadenza 2024-06-30    V EDIZIONE PREMIO LETTERARIO TERESA COGNETTA scadenza 2024-07-03    V ED. PREMIO TERESA COGNETTA scadenza 2024-07-03    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    Comfort Festival - Ferrara diventa americana (EVENTO 2024-07-07)     ATTRAVERSAMENTI MULTIPLI 2024 - danza_teatro_musica_site specific_nella natura urbana (SPETTACOLO_TEATRALE 2024-06-29)    AUDIOLIBRI     I decapitati di Francesco Ciriòlo letto da Alessandro Corsi     Il profumo dell'estate di Cinzia Baldini letto da Alessandro Corsi     Capitolo 6 - La perla di Labuan di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 5 - Fuga e Delirio di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 4 - Tigri e leopardi di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Billy Summer di Stephen King    Il nome di Abel di Andrea Meli     Praga poesia che scompare di Milan Kundera     Gli ultimi eroi di Guido Morselli     Poscienza di Roberto Maggiani    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Uno sguardo all’Open studio presso la Casa degli Artisti di Milano di Cecilia Del Gatto Di Riccardo Renzi     Vampiri: una storia senza fine     I memorialisti e gli storici del Romanticismo italiano     Carmilla     John Polidori & George Gordon Byron - Biografie allo specchio    Racconti     Mia moglie ti dirà che è tutta colpa della pandemia di Giuseppe Crispino     La luna blu di Alessandro Abate     I decapitati di Francesco Ciriòlo     Sara y la Facultad di Jorge edgardo López     L'intervista di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Shakespeare, William (1564-1616)     Le Fanu, Joseph Sheridan (1814-1873)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     In punta di piedi di Paola Ceccotti     Lux di Alessio Romanini     Respiro di Valeria Vecchi     Stanno le cose di Teodoro De Cesare     Madre di Davide Stocovaz    Cinema     Dracula di Bram Stoker (USA 1992) regia di Francis Ford Coppola     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana    Musica    I Inside The Old Year Dying (2023) - PJ Harvey    La moglie in bianco … la Compilation al pepe (2023) - Diego Pavesi     RökFlöte (2023) - Jethro Tull    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Facebook
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
15 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
3eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
18novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Vampiri: una storia senza fine
di Riccardo Renzi
Pubblicato su PB20


VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 295
Media 80.27%



Vampiri: una storia senza fine

Uno degli errori più frequenti che si possono commettere parlando di vampiri e vampirismo è quello di credere che essi originino con il famoso romanzo di Bram Stoker, in realtà la mitologia, da quella greca a quella romana, ha sempre riservato uno spazio a tali fenomeni. Con il linguaggio di oggi giorno, potremmo definire il vampiro come colui che ritorna in vita dopo la morte come essere assetato di sangue, capace di assoggettarci e di piegare la nostra volontà alle sue intenzioni. Ma andiamo con ordine, seguiamo la cronologia della storia. Per i babilonesi, i vampiri erano gli Ekimmu, mentre nella tradizione ebraica abbiamo numerose fonti che li legano al culto della dea Lilith. Dal mito greco al folklore contadino medievale, il vampiro, assieme al licantropo, era una delle creature più temute della notte, in grado di rapire nel sonno e prosciugare il sangue della vittima. In tutte le tradizioni, esso, è identificato come un mutaforma, in grado di divenire pipistrello, proprio come chi è affetto da licantropia da uomo si trasforma in lupo[2]. Durante l’epoca greca e romana, molti testi ci parlano di Strigi o Strigoi. Nella tradizione romana le strigi, che oggi chiameremmo vampiri, si presentavano al capezzale dei morenti per succhiare il loro sangue. Pare, inoltre, che l’arrivo delle strigi fosse accompagnato da lamenti e da lacrime, suppliche mormorate a fior di labbra, con la speranza che il morente potesse dormire e non subire l’agonia e il dolore causato delle strigi. Il sangue qui è metafora dell’anima, del soffio vitale, esse venivano proprio a portar via quell’ultimo soffio di vita[3]. Nella tradizione greca uno strix (στρίγξ), si riferiva a entità notturne che bramavano sangue umani, con specifica predilizione per quello dei neonati. Dal punto di vista filologico, tale termine è legato al verbo rumeno a striga, che significa "urlare". Il romeno, essendo infatti una lingua neolatina, ha mantenuto il termine “strigoi” invariato. In tale caso con questo termine ci si riferisce a spiriti turbati che si dice siano risorti dalla tomba, tornati in vita dalla morte. A questi viene attribuita la capacità di trasformarsi in un animale, diventare invisibile e ottenere vitalità dal sangue delle loro vittime. La vita e la vitalità di tali creature notturne è sempre collegata al dissetarsi e nutrirsi del sangue di giovani vittime, con questo gesto si toglie vita alla vita per darla alla morte. Nella storia il primo vampiro di cui si ha testimonianza storica fu l’istriano Jure Grando Alilović (1579-1656). Nei documenti d’archivio fu indicato come strigoi, štrigon o štrigun. Si suppone che Grando abbia terrorizzato il suo ex villaggio sedici anni dopo la sua morte. Alla fine fu decapitato dal prete locale e dagli abitanti del villaggio. Scrisse di lui lo scienziato Johann Weikhard von Valvasor in La gloria del ducato di Carniola[4]. Jules Verne usò il termine "striature" nel capitolo II del suo romanzo Il castello dei Carpazi, pubblicato nel 1892, per indicare una donna-uccello che succhia il sangue dei bambini. Ancora le “strighe” sono menzionate da Dimitrie Cantemir, celebre statista moldavo, in Descriptio Moldaviae. Egli le menziona per dire che sono delle creature proprie della mitologia moldava e transilvana. Di nuovo in un articolo del 1865 dedicato al folklore della Transilvania, Wilhelm Schmidt descrive gli strigoi come creature notturne che predavano i bambini e li privavano del loro sangue. Dunque, possiamo definire il vampiro come il ladro di vite per eccellenza, o meglio ladro di vita, poiché egli per restare in vita e vivere per l’eternità è costretto a nutrirsi del sangue di giovani fanciulli e fanciulle. Il suo mito ha subito una turbolenta evoluzione nel corso della storia, all’inizio era un’entità quasi impalpabile, invisibile, che tutti temevano, ma che nessuno aveva mai visto, poi divenne palpabile, fisica e onnipresente, questo grazie anche alla letteratura e al grande Bram Stoker che ha reso tale creatura realmente immortale.

[1] Istruttore direttivo presso Biblioteca civica “Romolo Spezioli” di Fermo.
[2] M. D. Cammarota, I vampiri: arte, cinema, folklore, letteratura, teatro, storia & altro, Roma, Fanucci, 1984, p. 23.
[3] B. Perić, Vampir, translated into Slovene by Iztok Osojnik, Zbirka Beri globalno, Ljubljana (Tuma) 2007.
[4] B. Perić, Vampir, Biblioteka 21, Zagreb (Naklada Ljevak) 2006.

A cura di Riccardo Renzi



Recensioni ed articoli relativi a Riccardo Renzi

(0) Uno sguardo all’Open studio presso la Casa degli Artisti di Milano di Cecilia Del Gatto Di Riccardo Renzi a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO
(1) On the road: per una fuga dalla realtà a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO

Testi di Riccardo Renzi pubblicati su Progetto Babele

(1) Prossimità e lontananza di Elio Scarciglia - RECENSIONE
(2) Uno sguardo all’Open studio presso la Casa degli Artisti di Milano di Cecilia Del Gatto Di Riccardo Renzi a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO
(3) Vampiri: una storia senza fine a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO
(4) La romanità nell’Asia Minore: l’esempio di Aspendos a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO
(5) Il paese invisibile e il passo per inventarlo di Roberto Marcòni: un percorso attraverso lo spirito del paesaggio a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO
(6) I romani alla scoperta dell'America a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO
(7) Una riflessione sullo spettacolo di Diego Mecenero: la Marca tra folklore e leggende a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO
(8) Ezra Pound: una breve nota a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO
(9) Osvaldo Licini: la sua terra, la malinconia e la follia a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO
(10) Ardengo Soffici e il Fascismo a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO


>>ARCHIVIO ARTICOLI

> >>Inserimenti precedenti al 2007
>>GLI AUDIOLIBRI DI PB







-

dal 2023-09-15
VISITE: 495


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2016 - Privacy & Trattamento dati personali