Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Pagina ufficiale Facebook Pagina ufficiale Youtube Pagina ufficiale Instagram Pagina ufficiale Linkedin Gruppo Telegram Whatsapp Community
TeleScrivente:    Gordiano Lupi recensisce: Per difendersi dagli scorpioni di Fernando Sorrentino (29/09/2023)    31 amici per un progetto corale (17/09/2023)    Il foglio letterario. PROGRAMMA 23 Maggio – 11 Giugno (23/05/2023)    [23/02/2024] 2 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Thrinakìa Premio internazionale di scritture autobiografiche, biografiche e poetiche, dedicate alla Sicilia scadenza 2024-02-28    Premio Letterario Teresa Cognetta 2023 scadenza 2024-03-02    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     I decapitati di Francesco Ciriòlo letto da Alessandro Corsi     Il profumo dell'estate di Cinzia Baldini letto da Alessandro Corsi     Capitolo 6 - La perla di Labuan di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 5 - Fuga e Delirio di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 4 - Tigri e leopardi di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Billy Summer di Stephen King    Il nome di Abel di Andrea Meli     Come mio fratello di Uwe Timm     Sul margine di Maria Allo     Prove per atto unico di Maria Benedetta Cerro    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Ardengo Soffici e il Fascismo     Ezra Pound: una breve nota     La poesia patriottica nel Romanticismo italiano     L’immanenza dell’incarnazione nella poesia di Mario Luzi     La storia alimentare di Porto San Giorgio, tra folklore, letteratura e testimonianze Di Edoardo Mistretta    Racconti     La luna blu di Alessandro Abate     I decapitati di Francesco Ciriòlo     Sara y la Facultad di Jorge edgardo López     L'intervista di Cinzia Baldini     Il temporale di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Shakespeare, William (1564-1616)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     In punta di piedi di Paola Ceccotti     Lux di Alessio Romanini     Respiro di Valeria Vecchi     Stanno le cose di Teodoro De Cesare     Madre di Davide Stocovaz    Cinema     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller    Musica     I Inside The Old Year Dying (2023) - PJ Harvey     La moglie in bianco … la Compilation al pepe (2023) - Diego Pavesi     RökFlöte (2023) - Jethro Tull    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Arretrati
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
17 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
21 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Billy Summer
di Stephen King
Pubblicato su SITO


Anno 2021- Mondadori
Prezzo € 21,90- 545pp.
ISBN 9788820072087

Una recensione di Miriam Ballerini
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 258
Media 81.4%



 Billy Summer

Prima o poi la gente cattiva finisce per fare cose cattive, perfino un bambino lo sa – di Stephen King

Ultimo lavoro di King che ho particolarmente apprezzato.

Con King è come se ti dicesse: vieni, siediti che ti racconto una storia. E tu t’immagini seduto su un folto tappeto, davanti a un camino acceso e ti fai prendere dal racconto.

A tratti, il modo utilizzato per scrivere questo romanzo mi ha ricordato “11/22/63”, per l’atmosfera ricreata, soprattutto quando si parla della casa che il protagonista prende nel quartiere.

Billy Summer è il protagonista ed è, come lui stesso si definisce: “un netturbino con un’arma in mano”.

Il suo primo omicidio lo ha commesso quando il patrigno ha ucciso la sua sorellina, da lì, la sua vita è stata segnata.

È entrato nei marines e ha ucciso per lo Stato.

Tornato in patria, ha ucciso per soldi, ma, ci tiene molto a precisarlo, facendo fuori solo persone cattive: “Si occupa solo di gente cattiva. È questo che gli permette di dormire la notte”.

Scritto al presente, Summer si racconta in quello che sarà il suo ultimo incarico.

Si racconta in modo così profondo e sincero che, nonostante anche lui sia un “cattivo”, il lettore ci si affeziona.

Quando sfogliamo la sua vita, proprio come stiamo facendo con le pagine del libro, vediamo come anche un cattivo non sia solo questo, ma tanto altro.

Billy Summer, spesso, non pare così pessimo. Anche perché ci vengono mostrati i suoi scrupoli e i suoi sensi di colpa, soprattutto nei confronti delle persone che ha conosciuto sotto copertura e alle quali ha dovuto mentire.

King non perde occasione per lanciare frecciatine a Trump: “In un mondo dove un truffatore può farsi eleggere presidente, immagina che tutto sia possibile”.

E, come credo stiano facendo o faranno quasi tutti gli scrittori, accenna al covid, anche se il suo romanzo è ambientato nel 2019.

Summer viene incaricato di far fuori un tizio e, mentre aspetta il momento propizio, si costruisce una copertura, fingendo di essere uno scrittore. E qui viene inserita una genialata alla king: Summer scrittore tenta di diventarlo davvero, cominciando a buttare giù quello che è accaduto nella sua vita. Così troviamo il romanzo e, scritto in altra calligrafia, parallelamente, il libro che il protagonista sta scrivendo su di sé.

“Scrivere è bello. Ha sempre desiderato farlo, e ora ha cominciato. Un’ottima cosa. Però, chi poteva immaginare che facesse tanto male?”

Quando Summer uccide il suo bersaglio si rende conto che, il prossimo, sarà lui. Riesce a scappare, in modo rocambolesco e a nascondersi poco lontano sotto mentite spoglie.

E qui entra in gioco Alice, una ragazza che lui salva; poco più tardi sarà lei a ricambiare il favore. I due si uniscono, si amano, ma non di quell’amore fisico e naturale che c’è fra uomo e donna; lei potrebbe essergli figlia. Il loro amore è molto di più: “Ci tieni tanto a lei, e questo significa molto più di una scopata”.

Nella loro fuga arriveranno nei pressi di un luogo che, gli amanti di King, non possono non conoscere: l’Overlook Hotel, che qui troviamo bruciato dopo i fatti accaduti in Shining. Eppure il sito ha mantenuto ancora il suo potere e, ciò, verrà vagamente insinuato nella storia, senza che questo disturbi più di tanto un romanzo realista che nulla ha a che fare con la corrente horror che ha visto protagonista il famoso posto.

I cattivi pagheranno, in una storia che ci viene servita, pezzo per pezzo, su una tavola imbandita. Ci saranno momenti di tensione, attimi dove riflettere, tempo per parteggiare e affezionarsi ai vari personaggi.

Verso la fine accade un ultimo colpo di scena: il libro che Billy sta scrivendo ci racconta il presente che stanno vivendo lui e Alice; ma sarà proprio così?

Un romanzo che ho amato, che ho letto senza nemmeno rendermi conto delle pagine che scorrevano, trasportata sul fiume di parole che, come quasi sempre, King sa impiattare a dovere, riuscendo a fartele mangiare proprio tutte.


Una recensione di Miriam Ballerini



Recensioni ed articoli relativi a Stephen King

(0) Billy Summer di Stephen King - RECENSIONE
(1) Odio volare di a cura di Stephen King e Bev Vincent - RECENSIONE
(2) Tenebra Lux di Alessandro Del Gaudio - RECENSIONE
(3) The outsider di Stephen King - RECENSIONE
(4) La scatola dei bottoni di Gwendy di Stephen King Richard Chizmar - RECENSIONE
(5) Orchidea di Alessandro Maiucchi - Il Parere di PB
(6) Sleeping beauties di Stephen e Owen King - RECENSIONE
(7) Insomnia di Stephen King - RECENSIONE
(8) Tutto è fatidico di Stephen King - RECENSIONE
(9) Fine turno di Stephen King - RECENSIONE
(10) Il bazar dei brutti sogni di Stephen King - RECENSIONE
(11) La tempesta del secolo di Stephen King - RECENSIONE
(12) Revival di Stephen King - RECENSIONE

Recensioni ed articoli relativi a Miriam Ballerini

(0) Fiori di Serra di Miriam Ballerini - Il Parere di PB

Altre recensioni di Miriam Ballerini

(1) Mila - dialoghi con una modella di video chat di Francazero - RECENSIONE
(2) I cinque cadaveri di Robert Bryndza - RECENSIONE
(3) Il buono e il cattivo di Carmelo Musumeci - RECENSIONE
(5) Il simbolo perduto di Dan Brown - RECENSIONE
(6) La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi - RECENSIONE
(7) Non svegliarti di Liz Lawler - RECENSIONE
(8) Odio volare di a cura di Stephen King e Bev Vincent - RECENSIONE
(9) The outsider di Stephen King - RECENSIONE
(10) La scatola dei bottoni di Gwendy di Stephen King Richard Chizmar - RECENSIONE

Altre recensioni:




-

dal 2022-02-01
VISITE: 800


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2016 - Privacy & Trattamento dati personali