Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Pagina ufficiale Facebook Pagina ufficiale Youtube Pagina ufficiale Instagram Pagina ufficiale Linkedin Gruppo Telegram Whatsapp Community
TeleScrivente:    Progetto Babele: Collaboratori cercasi! (21/05/2024)    Gordiano Lupi recensisce: Per difendersi dagli scorpioni di Fernando Sorrentino (29/09/2023)    31 amici per un progetto corale (17/09/2023)    [24/06/2024] 4 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Il Premio Città di Como scadenza 2024-06-30    Seven Live 2024 scadenza 2024-06-30    V EDIZIONE PREMIO LETTERARIO TERESA COGNETTA scadenza 2024-07-03    V ED. PREMIO TERESA COGNETTA scadenza 2024-07-03    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    Comfort Festival - Ferrara diventa americana (EVENTO 2024-07-07)     ATTRAVERSAMENTI MULTIPLI 2024 - danza_teatro_musica_site specific_nella natura urbana (SPETTACOLO_TEATRALE 2024-06-29)    AUDIOLIBRI     I decapitati di Francesco Ciriòlo letto da Alessandro Corsi     Il profumo dell'estate di Cinzia Baldini letto da Alessandro Corsi     Capitolo 6 - La perla di Labuan di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 5 - Fuga e Delirio di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 4 - Tigri e leopardi di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Billy Summer di Stephen King    Il nome di Abel di Andrea Meli     Praga poesia che scompare di Milan Kundera     Gli ultimi eroi di Guido Morselli     Poscienza di Roberto Maggiani    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Uno sguardo all’Open studio presso la Casa degli Artisti di Milano di Cecilia Del Gatto Di Riccardo Renzi     Vampiri: una storia senza fine     I memorialisti e gli storici del Romanticismo italiano     Carmilla     John Polidori & George Gordon Byron - Biografie allo specchio    Racconti     Mia moglie ti dirà che è tutta colpa della pandemia di Giuseppe Crispino     La luna blu di Alessandro Abate     I decapitati di Francesco Ciriòlo     Sara y la Facultad di Jorge edgardo López     L'intervista di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Shakespeare, William (1564-1616)     Le Fanu, Joseph Sheridan (1814-1873)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     In punta di piedi di Paola Ceccotti     Lux di Alessio Romanini     Respiro di Valeria Vecchi     Stanno le cose di Teodoro De Cesare     Madre di Davide Stocovaz    Cinema     Dracula di Bram Stoker (USA 1992) regia di Francis Ford Coppola     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana    Musica    I Inside The Old Year Dying (2023) - PJ Harvey    La moglie in bianco … la Compilation al pepe (2023) - Diego Pavesi     RökFlöte (2023) - Jethro Tull    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Audiolibri
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
15 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
3eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
18novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Dracula di Bram Stoker
regia di Francis Ford Coppola
Pubblicato su PB20


Anno 1992- USA


Una recensione di Monia Di biagio
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 311
Media 79.87%



 Dracula di Bram Stoker

«Il sangue è vita... e sarà la mia! » (Dracula, nel film)

Dracula di Bram Stoker  è un film horror/drammatico del 1992 prodotto e diretto da Francis Ford Coppola, tratto dal romanzo “Dracula” dello scrittore irlandese Bram Stoker.

Dracula è un vampiro che nel XV secolo combattè per la Gloria di Dio che rinnegò dopo la morte della moglie, la principessa romena Elisabetta (che si suicidò quando ricevette, dai turchi sconfitti, la falsa notizia della morte dell'amato marito).

L'avvocato Jonathan Harker (Keanu Reeves) è incaricato dalla sua ditta di concludere un affare con il conte, vissuto in solitudine per quattro secoli in un castello situato sulle montagne della Transilvania. Osservando un'immagine della fidanzata di Harker, Mina Murray (Winona Ryder), Dracula riconosce in lei la reincarnazione della sua vera moglie e chiede a Jonathan di scriverle dicendole che si sarebbe trattenuto per un mese. Il conte a quel punto abbandona il castello lasciandovi prigioniero Harker (che viene quasi ucciso dalle donne vampiro assetate di sangue che vivono nel castello) e parte per Londra a bordo di una nave. Con l'arrivo della nave, Dracula aumenta la sua influenza su Mina, riuscendo a sedurla. Nel frattempo la migliore amica di Mina, l'aristocratica Lucy Westenra (prossima al matrimonio con Lord Arthur Holmwood) viene ripetutamente morsa al collo dal conte, che bevendone il sangue garantisce il suo ringiovanimento. Lucy si affida alle cure del dott. Jack Seward, ex spasimante di Lucy, che chiama in suo aiuto Abraham Van Helsing, docente universitario olandese che conosce la natura del vampirismo e che utilizza diversi meccanismi per cercare di neutralizzare il morbo (per es. l'aglio e il crocifisso). Il dott. Seward è anche direttore di un manicomio dove è ricoverato Renfield, impiegato della stessa ditta per cui lavora Harker (infatti Johnathan ne prese il posto dopo il sopraggiungere della sua pazzia), afflitto da una brama sanguinaria dopo un precedente viaggio in Transilvania. Riuscito a fuggire dal castello nei Carpazi, Harker si rifugia in un convento, le cui monache informano Mina dell'accaduto. Nonostante la sua infatuazione per il conte Vlad, Mina raggiunge Jonathan e lo sposa. Dopo la partenza di Mina, Dracula uccide Lucy trasformandola in vampiro. Van Helsing e gli amanti di Lucy, Seward, lord Arthur e il texano Quincey P. Morris (Bill Campbell), penetrano nella tomba della ragazza e pongono fine alla sua maledizione, "uccidendo" il vampiro che è diventata. Dracula verrà ucciso insieme ad alcuni dei zingari che lo servivano alle porte del suo castello, il colpo di grazia però glielo infliggerà proprio Mina che lo salva privandolo della sua condanna di essere per sempre un "non morto", infilzandolo con una spada e infine decapitandolo.

Il romanzo e il film

Siccome il titolo "Dracula" era stato già usato in campo cinematografico, Coppola volle scegliere "Bram Stoker's Dracula", per sottolineare così la sua fedeltà al romanzo. Effettivamente il film rispecchia molto il libro ma, come ogni trasposizione cinematografica, si differenzia in alcuni aspetti. Il motivo di queste "licenze poetiche" è chiarito dal regista [1]: egli non voleva ancora una volta (come precedentemente nella storia del cinema, ad eccezione del Nosferatu di Werner Herzog) dare a Dracula l'aspetto e le caratteristiche di creatura mostruosa mutuata da film horror. Coppola in effetti gli conferisce umanità, donandogli delle origini (a metà tra misticismo, storia e fantasia) e la capacità di amare un'altra creatura (provando amore, un sentimento che va oltre la semplice attrazione sessuale che per es. esiste tra Dracula e Lucy nel film di Herzog).

La principale differenza è la reincarnazione della moglie di Dracula in Mina Harker (punto totalmente assente nel libro).

Nel film Mina incontra il conte ed esce con lui in più occasioni, innamorandosene, nel libro non vi è nessun rapporto d'amore tra Mina e Dracula.

Nel film viene indicato che Dracula era originariamente un principe romeno di nome Vlad, il che rimanda al personaggio storico.

Nel film Dracula rinnega Dio, divenendo dannato dopo il suicidio della moglie Elisabetta, che lo credeva morto: nel libro non sono per nulla noti i motivi per cui egli divenne vampiro.

Sempre nel film il matrimonio tra Mina e Jonathan si svolge in Romania durante l'uccisione di Lucy, nel libro le nozze vengono celebrate in Inghilterra dopo il ritorno dei due e prima dell'inaspettata morte di Lucy.

Ci sono anche delle diversità tra la versione cinematografica e quella storica. In realtà Vlad III l'impalatore ebbe due mogli: la prima si suicidò perché il loro castello era sotto assedio e pensava di essere in trappola. Successivamente Vlad si risposò con la cugina del re Mattia Corvino d'Ungheria per rafforzare i legami col monarca che gli aveva offerto riparo e l'aveva nominato comandante dell'esercito transilvanico, onde permettergli di difendere i confini e riconquistare la Valacchia.


Una recensione di Monia Di biagio



Recensioni ed articoli relativi a Francis Ford Coppola

(0) Dracula di Bram Stoker di Francis Ford Coppola - RECENSIONE CINEMA
(1) Vampiri e letteratura a cura di Giampaolo Giampaoli - ARTICOLO
(2) Il paesaggio nel cinema a cura di Alessio Poggioni - ARTICOLO

Recensioni ed articoli relativi a Dracula

(0) L'anno senza estate a cura di Marco R. Capeli - ARTICOLO
(1) Carmilla a cura di Marco R. Capelli - ARTICOLO
(2) Varney a working class vampyre a cura di Marco R. Capelli - ARTICOLO
(3) I mille volti di Dracula a cura di Marco R. Capelli - ARTICOLO
(4) Montague Summers, vampirologo(1880-1948) a cura di Marco R. Capelli - BIOGRAFIA
(5) Dracula di Bram Stoker di Francis Ford Coppola - RECENSIONE CINEMA
(6) La moglie in bianco … la Compilation al pepe di Diego Pavesi - RECENSIONE MUSICA
(7) Anno Dracula di Kim Newman - RECENSIONE
(8) Storie di Vampiri di A cura di Sebastiano Fusco e Gianni Pilo - RECENSIONE
(9) Stoker; Bram1847-1912 a cura di Marco R. Capelli - BIOGRAFIA
(10) Holmes Vs Dracula di John H. Watson e Loren D. Estleman - RECENSIONE
(11) Hotel Transilvania, un amore impossibile di Chelsea Quinn Yarbro - RECENSIONE
(12) Da Dracula a Saint-Germain di Chelsea Quinn Yarbro trad.di Massimiliano Marconi - TRADUZIONE

Recensioni ed articoli relativi a Coppola

(0) Dracula di Bram Stoker di Francis Ford Coppola - RECENSIONE CINEMA
(1) Il profumo del vento d'Autunno di Renato Coppola - Il Parere di PB
(2) Lost in translaction di Riccardo Rosati - RECENSIONE
(3) Lost in Translation: quando una troupe si "perde" in Giappone a cura di Riccardo Rosati - ARTICOLO
(4) Vampiri e letteratura a cura di Giampaolo Giampaoli - ARTICOLO
(5) Il paesaggio nel cinema a cura di Alessio Poggioni - ARTICOLO

Recensioni ed articoli relativi a Stoker

(0) Carmilla a cura di Marco R. Capelli - ARTICOLO
(1) Varney a working class vampyre a cura di Marco R. Capelli - ARTICOLO
(2) I mille volti di Dracula a cura di Marco R. Capelli - ARTICOLO
(3) Montague Summers, vampirologo(1880-1948) a cura di Marco R. Capelli - BIOGRAFIA
(4) Dracula di Bram Stoker di Francis Ford Coppola - RECENSIONE CINEMA
(5) Vampiri: una storia senza fine a cura di Riccardo Renzi - ARTICOLO
(6) Anno Dracula di Kim Newman - RECENSIONE
(7) What We Do in the Shadow di Taika Waititi e Jemaine Clement - RECENSIONE CINEMA
(8) Storie di Vampiri di A cura di Sebastiano Fusco e Gianni Pilo - RECENSIONE
(9) Stoker; Bram1847-1912 a cura di Marco R. Capelli - BIOGRAFIA
(10) Holmes Vs Dracula di John H. Watson e Loren D. Estleman - RECENSIONE
(11) Hotel Transilvania, un amore impossibile di Chelsea Quinn Yarbro - RECENSIONE
(12) Vampiri, aspiranti tali e altre amenità a cura di Angela Ravetta - ARTICOLO

Recensioni ed articoli relativi a Monia Di Biagio

Nessun record trovato

Altre recensioni di Monia Di Biagio

(1) Anno Dracula di Kim Newman - RECENSIONE

Altre recensioni:




-

dal 2024-04-28
VISITE: 558


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2016 - Privacy & Trattamento dati personali