Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Pagina ufficiale Facebook Pagina ufficiale Youtube Pagina ufficiale Instagram Pagina ufficiale Linkedin Gruppo Telegram Whatsapp Community
TeleScrivente:    Progetto Babele: Collaboratori cercasi! (21/05/2024)    Gordiano Lupi recensisce: Per difendersi dagli scorpioni di Fernando Sorrentino (29/09/2023)    31 amici per un progetto corale (17/09/2023)    [17/07/2024] 0 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     I decapitati di Francesco Ciriòlo letto da Alessandro Corsi     Il profumo dell'estate di Cinzia Baldini letto da Alessandro Corsi     Capitolo 6 - La perla di Labuan di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 5 - Fuga e Delirio di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 4 - Tigri e leopardi di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Billy Summer di Stephen King    Il nome di Abel di Andrea Meli     Praga poesia che scompare di Milan Kundera     Gli ultimi eroi di Guido Morselli     Poscienza di Roberto Maggiani    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Uno sguardo all’Open studio presso la Casa degli Artisti di Milano di Cecilia Del Gatto Di Riccardo Renzi     Vampiri: una storia senza fine     I memorialisti e gli storici del Romanticismo italiano     Carmilla     John Polidori & George Gordon Byron - Biografie allo specchio    Racconti     Mia moglie ti dirà che è tutta colpa della pandemia di Giuseppe Crispino     La luna blu di Alessandro Abate     I decapitati di Francesco Ciriòlo     Sara y la Facultad di Jorge edgardo López     L'intervista di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Shakespeare, William (1564-1616)     Le Fanu, Joseph Sheridan (1814-1873)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     In punta di piedi di Paola Ceccotti     Lux di Alessio Romanini     Respiro di Valeria Vecchi     Stanno le cose di Teodoro De Cesare     Madre di Davide Stocovaz    Cinema     Dracula di Bram Stoker (USA 1992) regia di Francis Ford Coppola     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana    Musica    I Inside The Old Year Dying (2023) - PJ Harvey    La moglie in bianco … la Compilation al pepe (2023) - Diego Pavesi     RökFlöte (2023) - Jethro Tull    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Bookshop
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
12 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
18novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Scrittura Collettiva
Regolamento


Tutti i lettori ed i collaboratori di Progetto Babele sono invitati a partecipare ai nostri esperimenti di scrittura collettiva, ma ci sono alcune semplici regole, alcune di natura "tecnica" ed altre dettate principalmente dal buonsenso e dal gusto, da visionare ed accettare.

1- non si può stravolgere il genere narrativo: Reietti, ad esempio, è un racconto/romanzo FANTASY PURO, non avrebbe senso inserire elementi "gialli" o fantascientifici;
2- per ogni capitolo, bisogna rispettare una lunghezza minima orientativa di 1000 parole ed una massima tassativa di 4000 parole;
3- ogni singolo capitolo deve essere auto conclusivo, deve avere un principio... un centro ed una fine ed in esso devono essere contenuti i germi degli sviluppi futuri. Se ci sarà richiesta (e sufficiente partecipazione), attiveremo un forum o un gruppo "social network" nel quale riunire i partecipanti al gioco e dove si possano discutere scaletta, strategie, idee per lo sviluppo dei singoli libri;
4- Non si possono stravolgere le caratterizzazioni dei personaggi principali, della trama o degli intenti. Almeno non in modo drastico ed apparentemente senza senso. Ad esempio non può accadere che un personaggio "buono" tradisca oppure decida di fuggire dal campo di battaglia senza che l'evento sia stato preparato da indizi e dubbi disseminati lungo il corso della storia;
5- Ogni capitolo dovrebbe terminare con un colpo di scena o, comunque, con una situazione "in sospeso" che consenta a chi lo continuerà di agganciarsi alla narrazione precedente.Un po' come accadeva nei romanzi di appendice (o come accade nelle moderne serie televisive);
6- Alla fine di ogni capitolo, chi scrive, deve segnare da uno a massimo tre luoghi (di questi solo il primo deve essere tassativamente utilizzato dal successore) da cui la storia deve continuare ma non può indicare come debba procedere la storia od accennare ad eventi specifici. Per rendere l'interazione più interessante, tuttavia, può porre alcune domande (max 5) formali che stimolino la creatività dei continuatori e che diano una linea guida da seguire;
7- Il racconto deve evolvere e la storia deve puntare ad un obiettivo (uno scontro - un incontro - l'acquisizione di un oggetto…) Non bisogna farla avanzare senza un filo logico! Ogni capitolo deve portarla ad un livello superiore di conoscenza dei personaggi, della situazione ed avvicinarla ad una possibile risoluzione.

Oltre a queste sette regole, aggiungiamo qui due norme di comportamento che invitiamo tutti gli autori ad osservare:

1 Un buon racconto è fatto di scene d'azione, di dialogo, conoscitive, esplorative, statiche, di scoperta, di morte…. Sta al buon senso di tutti i partecipanti a rendere variegato il racconto cercando di inserire il tipo di evento che meglio leghi alla struttura complessiva e sia a favore dell'economia del racconto.
2 Bisognerebbe inoltre cercare di uniformare gli stili di scrittura (senza però appiattirli) affinché il tutto abbia almeno nella forma l'aspetto di un tutto costruito da un singolo autore.

Ed un minimo di... autocensura:

1 La responsabilità civile e penale di quanto scritto resta di ciascun autore, che ne risponde in toto in caso di plagio o denuncia da parte di terzi;
2 Tuttavia per evitare situazioni fastidiose, la redazione di Progetto Babele si riserva il diritto di respingere senza necessità alcuna di dare spiegazioni all'autore quei testi che, a giudizio insindacabile della redazione non siano conformi agli standard della rivista (il cui target non è, lo ricordiamo,
il solo pubblico adulto).
3 Va da sè che non saranno accettati contenuti razzisti, xenofobi, ultranazionalisti, inutilmente volgari o violenti, incitamenti all'odio (che già ce n'è a sufficienza nel mondo) et similia.


Per partecipare basta inviare una mail a:

redazione@progettobabele.it

specificando la parola SCRITTURA COLLETTIVA in oggetto


Se arrivassero più capitoli contemporaneamente, la Redazione valuterà quale sia il
migliore per l'economia della storia.
Attenzione! Il capitolo scelto non sarà necessariamente il migliore in assoluto, ma quello che costituirà la migliore continuazione della storia. Un testo anche "tecnicamente" perfetto, potrebbe però divergere troppo per stile di esposizione oppure stravolgere uno dei personaggi o modificare anche intenti e trama oltre ogni accettabile limite.


Adesso tocca a voi!
Cosa state aspettando?

 

Indietro


VISITE: 59369

Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2016 - Privacy & Trattamento dati personali