Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    PB Presenta Il vecchio della montagna di Grazia Deledda - Letto da Carmelo Caria (13/02/2022)    Progetto Babele Speciale Autunno 2021 - Ora disponibile in formato cartaceo (20/10/2021)    Foglio Letterario n.21 ON LINE - AUTUNNO DEI LIBRI (13/10/2021)    PB AUDIOLIBRI Presenta Incendio nell'oliveto di Grazia Deledda (10/10/2021)    [13/08/2022] 0 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Il vecchio della montagna - Capitolo 01 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 03 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 02 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 04 di Grazia Deledda letto da C.Caria     Il vecchio della montagna - Capitolo 05 di Grazia Deledda letto da C.Caria    RECENSIONI     Strani amori di Barbara Becheroni     L’aritmetica del noi di Paquito Catanzaro     Non muoiono le api di Natalia Guerrieri     Pasolini - L’uomo che conosceva il futuro di Marco Trevisan     Una vita da bipolare di Paola Gentili    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Maurizio Salabelle (1959-2003) La narrativa italiana nel segno del surreale     Il vecchio della montagna     Poesia e videopoesia nel mondo contemporaneo.     Il preromanticismo e l’inizio del romanticismo in Germania     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo    Racconti     Vivere di Francesco Maria Bologna     Che cosa leggiamo domani? di Massimiliano Scorza     La mia intervista impossibile di Gianluigi Redaelli     La svolta di Barbara di Jacob Von bergstein     La roulette di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     Lembi di anima di Elisabetta Santirocchi     Sfida di Elisa Negri     Libero di Elisa Negri     Noi non ci bastiamo di Rosa Notarfrancesco     In punta di piedi di Paola Ceccotti    Cinema     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller    Musica     Le rose e il deserto, un progetto artistico di Luca Cassano che nasce da Pisa (2021) - Luca Cassano     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Audiolibri
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
10 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
8 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

In fondo al nero (antologia)
Autori Vari

a cura di Gordiano Lupi


In fondo al nero
16 racconti di horror contemporaneo
a cura di Gianfranco Nerozzi

Urania - Millemondi
Euro 5,10 pag.350

Si sentiva l'esigenza di una buona pubblicazione di horror italiano, anche per far capire al pubblico e al mercato che esiste una necessità di un genere di narrativa che scavi nelle paure recondite e negli incubi più nascosti. È vero che ci sono i siti internet e anche i piccoli editori indipendenti (Addictions, Il Foglio, il Macabroshow…), ma la collana Urania di Mondadori ha tutt'altra possibilità di far breccia e di arrivare ovunque.
Gianfranco Nerozzi raccoglie un gruppo di buoni autori già noti al pubblico.
Si parte con una bella storia di Carlo Lucarelli che racconta le peripezie di una testa mozzata al tempo della rivoluzione francese. Si continua con Andrea G. Colombo che indaga sugli effetti perversi di una pasticca di droga sintetica, quindi ci immergiamo nel terrore puro di Giampiero Rigosi e il suo pittore folle. Tiziano Sclavi e Paola Barbato scrivono una parabola horror sul senso della vita che è una riedizione in forma narrativa di un racconto a fumetti di Dylan Dog. Paolo Di Orazio (ricordate la mitica rivista "Splatter"?) non si smentisce e ci conduce per mano in un gelido inferno dove un mostro risorge sui pezzi di un corpo umano. Isabella Santacroce (che ha recentemente pubblicato lo stupendo "Lovers") costruisce un horror particolare, fatto di emozioni. Franco Ricciardiello ci presenta una nuova figura di vampiro iraniano tagliatore di teste, mentre Eraldo Baldini si ferma alla cultura Padana e come suo stile scrive una storia di orrore partendo da una leggenda popolare (quella dell'uovo dell'Ascensione). Terribile il serial killer di Danilo Arona che uccide solo bambini biondi, come è inquietante Douglas Preston (l'unico straniero) che presenta un horror sotto forma di racconto epistolare. Gianfranco Nerozzi ha amalgamato e scelto gli autori ma ha scritto pure un racconto stupendo, un horror postatomico, dove una terribile epidemia sta distruggendo il mondo e una banda di ragazzini orfani fugge verso il mare. Molto bello e di grande forza narrativa. Ho parlato soltanto delle storie che mi hanno maggiormente colpito e che a mio parere risultano meglio strutturate e di maggior presa orrorifica. Gli altri autori sono: Dario Tonani, Giovanni Arduino, Luigi Bernardi, Luca Masali e Alessandra C. In definitiva l'unica storia che proprio non ho capito è quella di Giovanni Arduino (una poesia? Un racconto? Ai posteri l'ardua sentenza…), ma dura lo spazio di tre smilze paginette quindi si può sopportare. Il giudizio sul libro resta più che positivo e l'opera dimostra come per fare orrore non ci sia necessità né di chiamarsi Stephen King (ultimamente molto in ribasso) né di venire per forza da oltre oceano. Abbiamo anche in Italia i nostri orrori mediterranei e tanti bravi autori che li sanno raccontare.
Per finire diciamo che il libro chiude in bellezza con l'intervista al regista Pupi Avati, autore di film simbolo come "Zeder" e "La casa dalle finestre che ridono", che ci racconta cosa è per lui l'orrore. (Gordiano Lupi)


VISITE: 4403

Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali