Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Pagina ufficiale Facebook Pagina ufficiale Youtube Pagina ufficiale Instagram Pagina ufficiale Linkedin Gruppo Telegram Whatsapp Community
TeleScrivente:    Progetto Babele: Collaboratori cercasi! (21/05/2024)    Gordiano Lupi recensisce: Per difendersi dagli scorpioni di Fernando Sorrentino (29/09/2023)    31 amici per un progetto corale (17/09/2023)    [17/06/2024] 3 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    “Eridanos” scadenza 2024-06-23    Il Premio Città di Como scadenza 2024-06-30    Seven Live 2024 scadenza 2024-06-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    NIPPOMANIA - Giappone: dai samurai ai manga. (PRESENTAZIONE 2024-06-22)     ATTRAVERSAMENTI MULTIPLI 2024 - danza_teatro_musica_site specific_nella natura urbana (SPETTACOLO_TEATRALE 2024-06-29)    AUDIOLIBRI     I decapitati di Francesco Ciriòlo letto da Alessandro Corsi     Il profumo dell'estate di Cinzia Baldini letto da Alessandro Corsi     Capitolo 6 - La perla di Labuan di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 5 - Fuga e Delirio di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 4 - Tigri e leopardi di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Billy Summer di Stephen King    Il nome di Abel di Andrea Meli     Praga poesia che scompare di Milan Kundera     Gli ultimi eroi di Guido Morselli     Poscienza di Roberto Maggiani    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Uno sguardo all’Open studio presso la Casa degli Artisti di Milano di Cecilia Del Gatto Di Riccardo Renzi     Vampiri: una storia senza fine     I memorialisti e gli storici del Romanticismo italiano     Carmilla     John Polidori & George Gordon Byron - Biografie allo specchio    Racconti     Mia moglie ti dirà che è tutta colpa della pandemia di Giuseppe Crispino     La luna blu di Alessandro Abate     I decapitati di Francesco Ciriòlo     Sara y la Facultad di Jorge edgardo López     L'intervista di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Shakespeare, William (1564-1616)     Le Fanu, Joseph Sheridan (1814-1873)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     In punta di piedi di Paola Ceccotti     Lux di Alessio Romanini     Respiro di Valeria Vecchi     Stanno le cose di Teodoro De Cesare     Madre di Davide Stocovaz    Cinema     Dracula di Bram Stoker (USA 1992) regia di Francis Ford Coppola     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana    Musica    I Inside The Old Year Dying (2023) - PJ Harvey    La moglie in bianco … la Compilation al pepe (2023) - Diego Pavesi     RökFlöte (2023) - Jethro Tull    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Audiolibri
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
15 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
4eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
17novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

S italic di Adrian Popescu
di Gabriela Lungu
Pubblicato su PB20


VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 645
Media 80.06%



Un S, o sîrmă-ndoită de degetele lui Dumnezeu
între police şi index,
între pedeapsă şi inspiraţie,
asta sunt eu de-acum: un om în formă de S.

Cu cîtă pricepere m-a lucratăbdător Creatorul,
mi-a modelat încet în multele nopţi coloana,
crengile merilor din Ardeal pe dealuri
la fel se-apleacă, tot mai mult, spre pământ,
în preajma unui cimitir de ţară,
în grdina unui prieten
deasupra Teiuşului.

Ca o solniţă de Cellini m-a rotunjit în faţă,
un cărăbuş de mai, greoi şi totuşi zburând
prin livezile vârstei, cândva,
acum, poposind pe liniile căii ferate,
mai des,
pe mîinile care rup pâinea şi toarnă
în căni vinul aspru din damigeană;
sub ploaia de vară în lumina Rusaliilor.

Un S, o sîrmă-ndoită de ochelari cu lentilele crăpate,
prin care văd ochii albaştri ai lui Isus
privindu-mă cu blândeţe.

_______________________________

Traduzione

S ITALICA (1)

Una S, un filo di ferro piegato dalle dita di Dio 
fra pollice e indice,
fra punizione e ispirazione,
questo ora son io: un uomo a forma di S.

Con quanta bravura mi ha pazientemente costruito il Creatore,
modellando lentamente per lunghe notti la mia colonna,
i rami dei meli transilvani sulle colline
si piegano come me sempre di più verso terra,
nei pressi di un cimitero di campagna,
nel giardino di un amico
sopra la cittadina di Teius.

Come una saliera di Cellini mi ha arrontondato in avanti,
un calabrone di maggio, pesante eppure che un tempo volava
fra i frutteti degli anni
ora soffermandosi più spesso sui binari
delle strade ferrate,
sulle mani che spezzano il pane e versano
dalla damigiana in tazze di terracotta il vino aspro,
sotto la pioggia estiva nella luce di Pentecoste

Una S, il filo di ferro piegato degli occhiali, con le lenti crepate
attraverso le quali vedo gli occhi azzurri di Gesù
che mi guardano dolcemente.

1 Ambiguità carica di suggestioni in quanto in romeno la parola "italic" vuol dire "carattere corsivo" e perciò intraducibile

 

La traduttrice

Gabriela Lungu è docente di letteratura italiana alla Facoltà di Lettere dell’Università "Babes-Bolyai" di Cluj (Romania). Traduce dall’italiano da quasi 20 anni. Fra i suoi lavori: romanzi di Piero Chiara, Dacia Maraini, Margaret Mazzantini, Alberto Ongaro, Alessandro Perissinotto, ma anche I pensieri di Leopardi, Flatus Vocis di Corrado Bologna, Proust e Vermeer di Lorenzo Renzi. Ognitanto prova (con molta timidezza) fare il contrario: tradurre opere romene in italiano, perché desidera ardentemente che la letteratura romena sia più conosciuta in Italia. A volte qualcuno si rende conto della sua esistenza come traduttrice e allora può anche succedere che riceva un premio.

L´autore

Adrian Popescu, nato il 24 maggio 1947, poeta, caporedattore della rivista letteraria "Steaua" di Cluj-Napoca. Autore dei volumi di versi aprezzati, dal opera prima "Umbria", 1971.Premiato dall’Accademia di Romania, 1989, per poesia, il silloge "Il viaggio continuo". Laureato dell’ Unione degli scrittiri romeni, per i versi dal libro "La corte dei Medici", 1979, e piu tardi per " I gatti di Torcello, 1979. Naratore di ispirazione religiosa, nel romanzo "Il giovane Francesco", ultima edizione, la terza, nel 2008, ed "Il corteo dei re magie", 1996, traduttore dalla prosa di Alessandro Baricco, "Ocean mare", "Seta", "Senza sangue", 2004, 2005.Traduce anche "Dizionario enciclopedico dell’Oriente cristiano"di Eduard G. Farrugia SJ, 2005, in collaborazione, Renzo Lavatori, "Santo Spirito, dono del Padre e del Figlio", 2006, Luigi Giussani, "Senso religioso", 1992, in collaborazione, Giorgio Caproni, "Il seme del piangere", 2005, Attilio Bertolucci, "La camera da letto".

Fa parte del PEN, viene tradotto nel tedesco, per Franz Hodjak, francese, Claude Levenson, Gerard Bayo, Ion Pop, Constantin Abaluta, Ilie Constantin, etc, mecedone, Dimo Dimcev, e Dumitru M. Ion, ungherese, Frkas Arpad.Presente nelle varie antolgie, italiane, neogreche, polache, etc.

 

© Gabriela Lungu



Recensioni ed articoli relativi a Gabriela Lungu

Nessun record trovato



>>ARCHIVIO POESIE
>>GLI AUDIOLIBRI DI PB




-

dal 2021-10-25
VISITE: 1.383


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2016 - Privacy & Trattamento dati personali