Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Pagina ufficiale Facebook Pagina ufficiale Youtube Pagina ufficiale Instagram Pagina ufficiale Linkedin Gruppo Telegram Whatsapp Community
TeleScrivente:    Progetto Babele: Collaboratori cercasi! (21/05/2024)    Gordiano Lupi recensisce: Per difendersi dagli scorpioni di Fernando Sorrentino (29/09/2023)    31 amici per un progetto corale (17/09/2023)    [24/06/2024] 4 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Il Premio Città di Como scadenza 2024-06-30    Seven Live 2024 scadenza 2024-06-30    V EDIZIONE PREMIO LETTERARIO TERESA COGNETTA scadenza 2024-07-03    V ED. PREMIO TERESA COGNETTA scadenza 2024-07-03    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    Comfort Festival - Ferrara diventa americana (EVENTO 2024-07-07)     ATTRAVERSAMENTI MULTIPLI 2024 - danza_teatro_musica_site specific_nella natura urbana (SPETTACOLO_TEATRALE 2024-06-29)    AUDIOLIBRI     I decapitati di Francesco Ciriòlo letto da Alessandro Corsi     Il profumo dell'estate di Cinzia Baldini letto da Alessandro Corsi     Capitolo 6 - La perla di Labuan di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 5 - Fuga e Delirio di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 4 - Tigri e leopardi di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Billy Summer di Stephen King    Il nome di Abel di Andrea Meli     Praga poesia che scompare di Milan Kundera     Gli ultimi eroi di Guido Morselli     Poscienza di Roberto Maggiani    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Uno sguardo all’Open studio presso la Casa degli Artisti di Milano di Cecilia Del Gatto Di Riccardo Renzi     Vampiri: una storia senza fine     I memorialisti e gli storici del Romanticismo italiano     Carmilla     John Polidori & George Gordon Byron - Biografie allo specchio    Racconti     Mia moglie ti dirà che è tutta colpa della pandemia di Giuseppe Crispino     La luna blu di Alessandro Abate     I decapitati di Francesco Ciriòlo     Sara y la Facultad di Jorge edgardo López     L'intervista di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Shakespeare, William (1564-1616)     Le Fanu, Joseph Sheridan (1814-1873)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     In punta di piedi di Paola Ceccotti     Lux di Alessio Romanini     Respiro di Valeria Vecchi     Stanno le cose di Teodoro De Cesare     Madre di Davide Stocovaz    Cinema     Dracula di Bram Stoker (USA 1992) regia di Francis Ford Coppola     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana    Musica    I Inside The Old Year Dying (2023) - PJ Harvey    La moglie in bianco … la Compilation al pepe (2023) - Diego Pavesi     RökFlöte (2023) - Jethro Tull    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Angolo di SImone
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
15 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
3eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
18novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Fuori dal gioco
di Patricia Wolf


a cura di Carlo Santulli

Edizioni Le Streghe

Il tema della raccolta di racconti di Patricia Wolf, "Fuori dal gioco", é la diversità. Diversità intesa come particolarità della vita, delle esperienze, ma anche diversità vista come disagio. In effetti, il racconto che apre la raccolta e che mi é sembrato uno dei più riusciti, "L'alieno", ci proietta subito verso un mondo lontano, anche se racchiuso tra quattro mura non troppo diverse da quelle di casa. E' la diversità che abita tra noi, vista come nello specchio deformante di un bar, quasi un Benni rovesciato:"Nel periodo delle elezioni arrivavano gli esasperati Sentivi i nomi rimbalzare qua e là insieme all'acqua con cui Renzo il barman rimetteva a nuovo i bicchieri e al ticchettare del registratiore di cassa. Mi ricordo ancora di quando nominavano Berlinguer e Andreotti ma penso che Andreotti ci sia sempre stato in quel bar, come nella vita politica italiana quindi per me che politica ne mastico poca é giusto un flashback da niente" (L'alieno).
L'attenzione al multiplo, al doppio, quasi alla schizofrenia tra la componente positiva e quella negativa della personalità, si trova quasi a raccogliere ed a spiegare tutte la difficoltà della vita, tra quel che si sogna e quel che si può realizzare: "Spalancò i suoi occhi e si guardò finalmente. Era una donna ancora piacente, con le forme appena appesantite dal tempo, quella che vedeva. Una donna dalla chioma fluente e le occhiate morbide assassine" (Cinderella), "E risentivo la voce di mia madre da piccola e intravedevo ombre sui muri che mi spaventavano e riuscivo a guardarle senza paure. Riscoprivo le mie angosce stupide e inconcludenti e sentivo come tutta la rabbia che avevo sempre gettato nelle mie piccole conquiste sentimentali, si stava quietando in quell'attimo" (Light my fire).
Non é un caso che nella raccolta si parli spesso di calcio, dove la differenza tra il successo ed il fallimento é data, al di là di ogni sforzo e professionalità, dall'estro di un attimo, dalla fulminea giocata: "Era un campione in crisi. Un centravanti che non prendeva più la mira giusta per far gol […] Appena il giorno prima aveva giocato la decima partita consecutiva senza mai centrare lo specchio della porta. Un tiraccio altissimo, un colpo di testa troppo angolato e un "liscio" dell'ultimo minuto su un passaggio perfetto, da una posizione tutto sommato comoda. Ci voleva una gran faccia tosta a mancarlo. Fangio l'aveva mancato" (Il tappo).
Così, l'origine ed il filo conduttore della raccolta é chiaro ed univoco: quella letteratura on-the-road che, da Kerouac a Bukowsky, vive del mito dell'avventura, dello sballo, dell'amore facile. Patricia Wolf lo vive con più romanticismo di quanto i suoi modelli richiedano, al limite, a volte, di una sommessa commozione. Rivive inoltre in queste pagine il mito dell'Inghilterra, della vita, del rock, delle donne di questo paese, mito che io personalmente, vivendoci, non posso che guardare con bonario scetticismo e un po' di malinconia. Anche perchè, dovendo trovare un limite in questo libro, è proprio la ripetitività di certe situazioni, troppi padri disattenti e madri fuggite col primo venuto, troppe sbronze, e poca caratterizzazione di certi personaggi, come per esempio nel peraltro pregevole duetto quasi-tragico di "That is that".
Peccato, perché l'autrice ha uno stile molto vitale e fortemente personale, quando segue una sua strada autonoma, in quei ritratti insoliti, colti tra la gioventù ed un'acerba maturità, che spaziano dal periodo successivo al troppo decantato '68 fino ad oggi. Ritratti che ci suggeriscono, come lettori, di seguire le prossime mosse di Patricia Wolf con molta attenzione.

Acura di Carlo Santulli

VISITE: 4748

 

Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2016 - Privacy & Trattamento dati personali