Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Il gruppo di Progetto Babele su Facebook
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Collabora con PB Cos'è PB?
TeleScrivente:    Nasce FIAMMIFERI, la nuova collana della casa editrice Pagine d’Arte (08/11/2018)    Concorso Letterario Nazionale di Ostia “500 PAROLE”: annunciati i 18 finalisti (27/09/2018)    Versante Ripido è morto? (27/09/2018)    Arriva Solaris, e ci (ri) porta i capolavori della fantascienza russa (08/05/2018)    Dopo quindici anni, chiude la rivista Segreti di Pulcinella (ma resta il BLOG) (03/05/2018)    [18/11/2018] 5 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    CartaBianca scadenza 2018-11-20    Premio Letterario Orizzonti scadenza 2018-11-20    Premio Poesia Di Liegro scadenza 2018-11-24    Rosso d'inverno scadenza 2018-11-30    LUCENERA scadenza 2018-11-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Hannah di Beppe Calabretta letto da Sandra Tedeschi     Delusione di Christian Bigiarini letto da Alberto Sannazzaro    RECENSIONI     Capelli struggenti di Franz Krauspenhaar     L’incredibile vicenda che portò Jack Lanarco a salvare l’iperspazio da fine certa di Vincenzo Trama     Polaroid di Davide Rocco Colacrai     Ce sto io … poi ce sta De Niro - Mario Brega Biografia di Ezio Cardarelli     Breve inventario di un’assenza di Michele Paoletti    Il Parere di PB     Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi    La gallina volante di Paola Mastrocola    Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti     Rapsodia su un solo tema - Colloqui con Rafail Dvoinikov di Claudio Morandini    La vigilia di Natale di Maurizio Bassani    Articoli e saggi     La scienza dell’impresa secondo Filippo Picinelli (1604-1679): indagine sulle fonti dell’Introduzione al “Mondo Simbolico”.     Joseph Conrad ovvero il mare professionale     Apollo e Dafne: Quando il marmo diventa carne     L´horror psicologico di Michele Pastrello     ANTONIO ALTOMONTE «emblematico ricostruttore di perdute dimensioni».    Racconti     La Strega di Marco R. Capelli     I bossoli dei fratelli James di Massimo Martinelli     Ambrosia per due di Francesco Nucera     Compagni di scuola di Maria cristina Pazzini     La via uruguagia alla felicità di Frank Iodice    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi     Gemme rare di Elisabetta Santirocchi     Semplicemente luce di Elisabetta Santirocchi     Testamento di Antonio Sacco    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     Hamlet (UK - USA con Kenneth Branagh: Amleto Julie Christie: Gertrude Derek Jacobi: Claudio Kate Winslet: Ofelia 1996) regia di Kenneth Branagh     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
View Redazione Babele's profile on LinkedIn
Angolo di SImone
La Rivista
PB numero 19
Scarica gratuitamente PB
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
47 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
13 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

RAFFAELLO BRIGNETTI
(1921-1978)



RAFFAELLO BRIGNETTI (1921-1978 ), nato all'Isola del Giglio il 21 settembre 1921, ha trascorso l'infanzia e la prima giovinezza all'Isola d'Elba nel castello del Faro, di cui suo padre era guardiano, come ricorda egli stesso: L'infanzia e la giovinezza furono di un arcipelago, tutto o quasi quello toscano, più che di una sola isola. [...] I ricordi sono successivi - quando avevo sei anni? Forse meno - e la scena è di una spiaggia quieta, lunata, il Campese, con la torre e una brezza estiva dall'interno che sapeva di vigne, macchie e fieni; la brezza mi sottraeva e portava al largo una barchetta con la vela di carta. [...] Prefazione al libro di A. Schiaffino e D. Solari "Giglio beato scoglio" (1970). Ha frequentato le elementari a Porto Azzurro, il paese più vicino, che raggiungeva ogni giorno in barca. Conseguita la maturità al liceo classico di Portoferraio, si è trasferito a Roma per seguire gli studi universitari. Durante la seconda guerra mondiale ha combattuto in Grecia; dopo l'8 settembre 1943 è stato internato in Germania per quasi due anni. Nel 1947 si è laureato in letteratura italiana contemporanea (relatore Ungaretti) con una tesi riguardante scrittori di mare italiani e stranieri, approfondendo in particolare l'opera di Vittorio G. Rossi.

Ha pubblicato il suo primo libro, Morte per acqua, presso Sansoni nel 1952, cui hanno fatto seguito La deriva, Einaudi 1955; La riva di Charleston, Einaudi 1960; Allegro parlabile, Rizzoli 1965; Il gabbiano azzurro, Einaudi 1967 (premio "Viareggio"); La spiaggia d'oro, Rizzoli 1971 (premio "Strega"); La ritrattazione, De Luca 1973; La ballata della vela, Rizzoli 1974. Dopo la morte, avvenuta il 7 febbraio 1978, sono usciti postumi Mare dei deliri, Mursia 1981; Acrimonia, Vallecchi 1988; Racconti atalattici, Edizioni del "Gruppo Taranto" 1991.

SPIZZICATURE

Brani de "La deriva":

Luciana lo ascoltava come se tutto ciò non potesse essere che un preambolo. Egli continuava a parlare di Mietta. Sembrava piu' allegro, piu' disposto a trattare argomenti senza importanza: Luciana aveva l'impressione di assistenre ad un errore. Le pareva che Elia si trovasse di fronte ad una possibilità e non riuscisse ad accorgersene. Infine Elia si rese conto che doveva parlare di alter cose.
- Come sono stupido - disse: - cambio argomento? -
- Come vuoi… - disse Luciana.
Elia proseguì: - Non pretendo niente da te, non ti chiedo niente: ma vorrei che almeno in un momento desiderassimo tutti e due le stesse cose.
Non seppe piu' andare avanti. Luciana capi' che era stato colto dall'emozione di prima, quando le aveva fatto quello strano accento ai treni e all'alba e ci si sveglia: la persona piu' cara ci balza nel cuore di sorpresa [...]

Il porto e' quieto e buio. Tutti coloro che sono convenuti qui non hanno incontrato ne' marinai ne' pescatori: i marinai sono nelle cucce dei loro battelli che dormono: i pescatori hanno gia' acceso i loro lumi in alto mare. Non c'e' che un giovane e una ragazza, che tornando al paese dal porto percorrono il viale in senso contrario.
Carmela non parla. E' in compagnia di Attilio, che finge di non vedere e continua un discorso a proposito dell'eta'. Infine Carmela dice: - Hai visto? -
Attilio se n'e' accorto benissimo. Carmela sorride tristemente e lo guarda. - Anche per quest'anno niente da fare… - dice. […]

Carlo Santulli
c.santulli@rdg.ac.uk


Altri testi (possibile minore rilevanza):

(1) Brignetti, Raffaello di Carlo Santulli - BIOGRAFIA


DA LEGGERE:

La deriva (1955)
di Raffello Brignetti
ultima edizione presso Santi Quaranta
Treviso, 1998.
320 pagine- 12,91 euro

>> Vai alla recensione <<


 

VISITE: 9648

 

© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.