Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Instagram Linkedin Gruppo Telegram
TeleScrivente:    palcHOMEscenico in onda su MArteChannel | 40 eventi ‘made at home' 10mila euro per i musicisti emergenti | dal 16 al 29 dicembre (11/12/2020)    Debutta in libreria FVE editori - Dal 3 dicembre, una nuova casa editrice in tempi di lockdown (09/12/2020)    Neil Gaiman: Storie Perdute (Prorogato al 31 Dicembre) (09/12/2020)    Online l'INTERA rivista del Foglio Letterario di settembre! (05/10/2020)    [20/06/2021] 1 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Città di Como VIII Edizione scadenza 2021-06-30    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     Viaggio al centro della terra - Capitolo 2 di Jules Verne letto da Gabriel Capelli     Le tigri di Mompracem - Capitolo 1 di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Le tigri di Mompracem - Capitolo 2 di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Arrivederci Platone di Daniele Mancuso letto da Voce Robotica Youdao     L'isola del tesoro - Capitolo 1 di Robert Louis Stevenson letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Le memorie di una gatta di Lodovica San Guedoro     Essi partivano, noi partiamo di Giusi Sapienza Joven     Quadri veneziani di Carla Menon    Una musica costante di Vikram Seth    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Dell’umorismo di Franz Kafka de Il processo     I principali elementi del pensiero di Vittorio Alfieri     Una chiave di lettura della tetralogia L’amica geniale     Poe: L’uomo della folla     Feijoo y su lector en la telaraña del duelo    Racconti     Il manichino di Vittorio luciano Banda     La divoratrice di anime di Davide Stocovaz     Dentro di Massimo Martinelli     Attese di Stefania Lami     Growl di Paola Emma Labate (diana Jett)    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Il sacco di Bombasharna di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano    Poesie     Spero presto di Amedeo Bruni     06 Aprile di Debora Palmieri     Da un rifiorire di memorie di Angelo michele Cozza     Parole di Palmira De Angelis     In Paradiso c’è di Giulia Calfapietro    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
View Redazione Babele's profile on LinkedIn
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
6 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
0 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
44 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Er davenì
di Enrico Meloni
Pubblicato su SITO


RACCOLTA DI POESIE
Progetto Cultura 2007
Prezzo € 10 - 96 pp.
Le scommesse - Poesia
ISBN 9788860920591
Una recensione di Carlo Santulli
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 218
Media 82.11 %



Er davenì

Chiamatela scommessa, come dal titolo della collana di Progetto Cultura che lo pubblica, o chiamatela sfida, un termine che piace senz'altro di più nel mondo anglosassone, la verità è che questo poemetto romanesco, “Er davenì”, con cui mi sembra che Enrico Meloni trovi una sua misura giusta ed adeguata di narratore in poesia, esce fuori per una serie di motivi dalle vie battute nel passato recente dalla nostra letteratura.
Prima di tutto c'è la necessità di una poesia civile, o meglio di una poesia che spieghi la storia, partendo dai sentimenti, quindi nascendo da un campo lirico e personale, e facendo leva sul fatto, indubitabile, che alla storia non ci si sottrae: al meglio la si sopporta, come nel caso di un soldato che parte, più o meno malvolentieri, per la guerra.
Una vittima senza vittimismo, si potrebbe definire quel militare “[...] de stanza/sur mare de Croazzia a Sebbenico“: senza vittimismo, e pieno di una dignità, che non esclude la nostalgia, ma virile, intensa, cerca di spiegare cosa non va nella guerra dai fatti che man mano gli accadono, più che lamentarsi alla cieca. Catturato dopo l'armistizio, e finito in quella categoria, che ben conosciamo, per esempio dai ricordi ostinatamente agrodolci di Guareschi, degli Internati Militari Italiani (IMI), il bersagliere Luigi non perde la propria fisionomia, il proprio calore umano, pur tra le mille traversie della fame e della prigionia. Un calore, che predice ed ispira quasi una piccola epica, nel furto di carichi di patate, nella possibile cattura di un capretto.
Il secondo aspetto essenziale è proprio nell'uso diacronico e civile del dialetto: di entrambi, in certo senso, aveva dato esempio Cesare Pascarella, nei sonetti de “La scoperta dell'America” dove tra la voce e le vicende del narratore e quella dei fatti narrati corrono quattro secoli, ed in quelli di “Villa Gloria”, dove l'epopea garibaldina è fatta scendere dal piedistallo della retorica nazionale tardo-ottocentesca con un solido afflato realistico. Ecco, vorrei dire che Meloni muove un passo oltre, nel senso proprio della pregnanza del racconto, scindendo i due piani temporali, anche dal punto di vista del linguaggio. Non ha paura di riconoscere che il dialetto degli anni '40 è molto faticosamente ricostruibile nella parlata attuale, e quindi lo storicizza, mentre utilizza quest'ultima, con una struttura da tragedia greca, nei corettacci, che con cadenza prevalentemente di senari, aprendosi poi a lasse d'endecasillabi, il che ricorda metricamente ed anche un po' foneticamente certi passi di Arrigo Boito librettista, commentano non solo il passato, ma il futuro, “er davenì” appunto. Ma non siamo capitati in un coro d'opera, che non fa che inveire, e lanciare malefici. E' vero che un po' di rimpianto lo danno dei distici come “Se so' penzati d'arivortà er monno/de monnallo da chiaviche de zzelle/quarcuno l'ha pagata co la pelle/che d'è cambiato?...Jé toccato er fonno”. Invece, il corettaccio sa anche aprirsi ad effetti più rapsodici, in certo senso, come per esempio quando riflette sul fatto che “chi semina vento raccoglie buriana”: “(Potrebbero avecce/bojaccia miseria/e vento e bburiana/l'istessa banniera?)” ed anche a neologismi come la “gnunquità”, l'essere nessuno e chiunque. “Gnunquità” che esprime forse bene l'essenza di questo poemetto che vuole porsi fuori dal tempo e dallo spazio, paradossalmente utilizzando la lingua parlata dal popolo, che è necessariamente incatenata sia al proprio tempo che al luogo dove si manifesta. Credo che questo, alla scuola di Franco Loi, il grande poeta dialettale milanese, giustamente citato da Meloni nella “Nota dell'autore” che precede il testo, indichi che niente esprime meglio il senso della letteratura che il rifiuto della letterarietà, travolta dalla vita: in quel momento, l'unica lingua può essere quella che l'autore ha dentro, anche subliminalmente, in molti casi un dialetto, ma desublimato ed in certo senso epicizzato.

Recensione di Carlo Santulli






Recensioni ed articoli relativi a Enrico Meloni

(1) Arca allo sbando? di Enrico Meloni- Il Parere di PB
(2) Quando gli squali mangiano vento di Enrico Meloni- Il Parere di PB
(3) Er davenì di Enrico Meloni- Il Parere di PB

Testi di Enrico Meloni pubblicati su Progetto Babele

(1) Canto del pescatore di Hammamet di Enrico Meloni - POESIA
(2) La corsa del bosco di Enrico Meloni - RACCONTO
(3) Ginger di Enrico Meloni - RACCONTO
(4) Naghib di Enrico Meloni - RACCONTO

Altre recensioni di Carlo Santulli

(1) La qualità dei sentimenti di Giampaolo Giampaoli - RECENSIONE
(2) Quei gran pezzi dell'Emilia Romagna di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini - RECENSIONE
(3) Sandino Il generale degli uomini liberi di Maurizio Campisi- Il Parere di PB
(4) La gallina volante di Paola Mastrocola- Il Parere di PB
(5) Il 1848 e le cinque giornate di Milano di Antonio Monti- Il Parere di PB
(6) Operazione Arca di Noè di Andrea Coco- Il Parere di PB
(7) Il castello incantato di Emiliano Grisostolo- Il Parere di PB
(8) Cassandra di Laura De Santis- Il Parere di PB
(9) Cuore e acciaio - estetica dell'animazione giapponese di Marcello Ghilardi- Il Parere di PB
(10) La nascita della bellezza - da Bruegel a Basquiat ritratti di un mondo segreto di Maria Grazia Mezzadri Cofano- Il Parere di PB
(11) Sia fatta la tua comicità. Paradise strips di Pietro Pancamo- Il Parere di PB
(12) Le parole e la pietra di Fabio Clerici- Il Parere di PB
(13) I traditi di cefalonia - la vicenda della divisione Acqui 1943-1944 di Paolo Paoletti- Il Parere di PB
(14) Alloggio vista mare di Cesarina Bo- Il Parere di PB
(15) Geules Noires (Musi Neri) di Monica Ferretti- Il Parere di PB
>>Continua (click here)


 

Altre recensioni:





-

dal 2008-01-13
VISITE: 7927


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2018 - Privacy & Trattamento dati personali