Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Pagina ufficiale Facebook Pagina ufficiale Youtube Pagina ufficiale Instagram Pagina ufficiale Linkedin Gruppo Telegram Whatsapp Community
TeleScrivente:    Progetto Babele: Collaboratori cercasi! (21/05/2024)    Gordiano Lupi recensisce: Per difendersi dagli scorpioni di Fernando Sorrentino (29/09/2023)    31 amici per un progetto corale (17/09/2023)    [22/07/2024] 3 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Sulla stessa barca: l'amore ai tempi del coronavirus scadenza 2024-07-31    Tema “Poesia e ricerca della Pace nel XXI secolo” e tema libero scadenza 2024-07-31    5 edizione Concorso Nzionale scadenza 2024-07-31    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    AUDIOLIBRI     I decapitati di Francesco Ciriòlo letto da Alessandro Corsi     Il profumo dell'estate di Cinzia Baldini letto da Alessandro Corsi     Capitolo 6 - La perla di Labuan di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 5 - Fuga e Delirio di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 4 - Tigri e leopardi di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Billy Summer di Stephen King    Il nome di Abel di Andrea Meli     Praga poesia che scompare di Milan Kundera     Gli ultimi eroi di Guido Morselli     Poscienza di Roberto Maggiani    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Uno sguardo all’Open studio presso la Casa degli Artisti di Milano di Cecilia Del Gatto Di Riccardo Renzi     Vampiri: una storia senza fine     I memorialisti e gli storici del Romanticismo italiano     Carmilla     John Polidori & George Gordon Byron - Biografie allo specchio    Racconti     Mia moglie ti dirà che è tutta colpa della pandemia di Giuseppe Crispino     La luna blu di Alessandro Abate     I decapitati di Francesco Ciriòlo     Sara y la Facultad di Jorge edgardo López     L'intervista di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Shakespeare, William (1564-1616)     Le Fanu, Joseph Sheridan (1814-1873)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     In punta di piedi di Paola Ceccotti     Lux di Alessio Romanini     Respiro di Valeria Vecchi     Stanno le cose di Teodoro De Cesare     Madre di Davide Stocovaz    Cinema     Dracula di Bram Stoker (USA 1992) regia di Francis Ford Coppola     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana    Musica    I Inside The Old Year Dying (2023) - PJ Harvey    La moglie in bianco … la Compilation al pepe (2023) - Diego Pavesi     RökFlöte (2023) - Jethro Tull    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Facebook
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
12 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
18novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Susanna
di Alberto Veronese
Pubblicato su SITO


VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 17745
Media 79.12%



Susanna strisciava nella sterpaglia, i gomiti e le ginocchia a terra, sulle foglie d'autunno nel bosco vicino alla casa della nonna. "Vado a fare una passeggiata nel bosco," aveva gridato mettendosi la mantellina gialla che aveva ricevuto per il suo compleanno. "Non fare tardi," le aveva risposto la nonna dalla cucina, "la torta di mele è pronta." "Ritorno subito," e subito Susanna era uscita dalla porta che si apriva nel giardino. Aveva attraversato l'orticello, con un balzo aveva saltato il piccolo fossato, era salita su per la collina ed era entrata nel bosco. Gli stivali rossi di Susanna apparivano e sparivano sotto la mantellina gialla. Susanna era molto contenta dei suoi stivali rossi, continuava a guardarli e faceva attenzione ad ogni suo passo su per il sentiero bagnato dalla pioggia della mattina. Susanna era partita a caccia di ragni. Li scovava nel sottobosco tra le foglie e i rami marci. La cosa migliore da fare era mettersi a carponi; Susanna incominciò a strisciare nella sterpaglia sui gomiti e sulle ginocchia, a caccia di ragni. Ne scovò uno bello grasso, con gli occhietti rossi, sotto una grossa foglia gialla macchiata da tanti puntini neri. Veloce catturò il ragno con il palmo della mano destra e si mise in ginocchio per meglio osservarlo. Per non farlo scappare afferrò una zampetta tra il pollice e l'indice della mano sinistra e piano piano poté riaprire il palmo della mano destra. Il ragno non poteva più scappare, e Susanna lo sollevò tirandolo per la zampetta. Il ragno era bello pesante, con l'addome peloso su cui figurava una perfetta croce bianca. Con l'indice e il pollice della mano destra Susanna afferrò un'altra zampetta del ragno e lo tenne sospeso in aria tra le due zampette. Susanna lo fissava bene in volto, musetto di ragno, e le parve di scorgere una espressione di paura. Piano piano incominciò a tirare le zampette. Percepì un leggero cedimento e una zampetta si staccò dal corpo; era la zampetta che teneva ferma tra il pollice e l'indice della mano destra. La zampetta staccata continuò a muoversi un pochetto, poi Susanna la lasciò cadere. Il ragno era molto agitato, ma fu subito afferrato ad un'altra zampetta. Susanna tirò di nuovo, con più forza questa volta, e di nuovo fu la zampetta tenuta ferma tra il pollice e l'indice della mano destra che si staccò. Lasciò cadere la seconda zampetta e afferrò veloce la terza. Tirò. Questa volta si staccò la zampetta tenuta ferma tra il pollice e l'indice della mano sinistra. Lascio cadere la terza zampetta e afferrò veloce la quarta. Tirò e lasciò cadere la quarta zampetta. Afferrò, tirò, lasciò cadere la quinta zampetta, poi la sesta zampetta e poi lasciò cadere la settima. Al ragno era rimasto solo la zampetta numero otto, e questa si trovava tra il pollice e l'indice della mano sinistra di Susanna. Susanna adagiò il ragnetto sulla foglia gialla macchiata da tanti puntini neri, appoggiò leggermente l'indice della mano destra sull'addome peloso del ragno, e con un piccolo strappo staccò l'ultima zampetta. L'animaletto se ne stava fermo sulla foglia e non poteva più camminare. Susanna si dispose orizzontalmente a terra e abbassò un poco la faccia. Vide un paio di gambette molto corte che gli uscivano davanti dalla testa; sembravano piccoli baffi. Il ragnetto li muovevano febbrilmente, cercava di trascinarsi in avanti con quelli ma l'addome era troppo pesante e le gambette slittavano sulla superficie della foglia. Susanna si ricordò della torta. Si alzò, schiacciò il ragno sotto uno degli stivali rossi e corse dalla nonna.

© Alberto Veronese





Recensioni ed articoli relativi a Alberto Veronese

Nessun record trovato

Testi di Alberto Veronese pubblicati su Progetto Babele

(1) Susanna di Alberto Veronese - RACCONTO
(2) Il superstite di Alberto Veronese - RACCONTO
(3) L'angelo mandato da Dio di Alberto Veronese - RACCONTO
(4) Sotto la neve di Alberto Veronese - RACCONTO



>>ARCHIVIO RACCONTI
>>GLI AUDIOLIBRI DI PB




-

dal 2010-04-28
VISITE: 37.347


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2016 - Privacy & Trattamento dati personali