Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Pagina ufficiale Facebook Pagina ufficiale Youtube Pagina ufficiale Instagram Pagina ufficiale Linkedin Gruppo Telegram Whatsapp Community
TeleScrivente:    Progetto Babele: Collaboratori cercasi! (21/05/2024)    Gordiano Lupi recensisce: Per difendersi dagli scorpioni di Fernando Sorrentino (29/09/2023)    31 amici per un progetto corale (17/09/2023)    [15/06/2024] 1 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    “Eridanos” scadenza 2024-06-23    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    Convegno internazionale a Ragusa  - Migrazioni e grandi vie della storia. (EVENTO 2024-06-16)    NIPPOMANIA - Giappone: dai samurai ai manga. (PRESENTAZIONE 2024-06-22)     ATTRAVERSAMENTI MULTIPLI 2024 - danza_teatro_musica_site specific_nella natura urbana (SPETTACOLO_TEATRALE 2024-06-29)    AUDIOLIBRI     I decapitati di Francesco Ciriòlo letto da Alessandro Corsi     Il profumo dell'estate di Cinzia Baldini letto da Alessandro Corsi     Capitolo 6 - La perla di Labuan di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 5 - Fuga e Delirio di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 4 - Tigri e leopardi di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Billy Summer di Stephen King    Il nome di Abel di Andrea Meli     Praga poesia che scompare di Milan Kundera     Gli ultimi eroi di Guido Morselli     Poscienza di Roberto Maggiani    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Uno sguardo all’Open studio presso la Casa degli Artisti di Milano di Cecilia Del Gatto Di Riccardo Renzi     Vampiri: una storia senza fine     I memorialisti e gli storici del Romanticismo italiano     Carmilla     John Polidori & George Gordon Byron - Biografie allo specchio    Racconti     Mia moglie ti dirà che è tutta colpa della pandemia di Giuseppe Crispino     La luna blu di Alessandro Abate     I decapitati di Francesco Ciriòlo     Sara y la Facultad di Jorge edgardo López     L'intervista di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Shakespeare, William (1564-1616)     Le Fanu, Joseph Sheridan (1814-1873)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     In punta di piedi di Paola Ceccotti     Lux di Alessio Romanini     Respiro di Valeria Vecchi     Stanno le cose di Teodoro De Cesare     Madre di Davide Stocovaz    Cinema     Dracula di Bram Stoker (USA 1992) regia di Francis Ford Coppola     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana    Musica    I Inside The Old Year Dying (2023) - PJ Harvey    La moglie in bianco … la Compilation al pepe (2023) - Diego Pavesi     RökFlöte (2023) - Jethro Tull    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Angolo di SImone
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
15 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
5eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
17novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

L'immaginazione e la scienza
di Rossella Maria Luisa Bartolucci


"Il primo di dicembre era giunto. Giorno fatale, perché se la partenza del proiettile non avveniva quella sera (alle dieci, quarantasei minuti e quaranta secondi), avrebbero dovuto trascorrere diciotto anni prima che la Luna si presentasse in quelle condizioni.
…In quello stesso momento apparvero i tre intrepidi viaggiatori. Alla loro vista le grida raddoppiarono…
…Suonarono le dieci. Era giunto il momento di entrare nel proiettile: la manovra necessaria per scendervi, la placca di chiusura da avvitare richiedevano un certo tempo…
…Alcuni istanti dopo, i tre compagni di viaggio erano insediati nel proiettile…
…Mancavano ancora quaranta secondi all'ora della partenza, ed ogni secondo durava un secolo.
Trentacinque, trentasei, trentasette, trentotto, trentanove, quaranta! Fuoco!
Una detonazione spaventosa, inaudita, sovrumana, di cui nulla saprebbe dare
l'idea, né gli scoppi della folgore né il fracasso delle eruzioni, si produsse istantaneamente. Un immenso getto di fuoco sprizzò dalle viscere del suolo. La terra si sollevò e alcuni soltanto riuscirono per un istante a intravvedere il proiettile che fendeva vittoriosamente l'aria. Al momento dell'esplosione, le fiamme, innalzatesi a prodigiosa altezza, nella loro dilatazione illuminarono l'intero territorio della Florida e per un istante, sopra una vastissima zona, si ebbe come l'impressione che fosse cessata la notte e tornata la luce del sole".

Con queste parole Jules Verne descriveva la partenza di un razzo verso la luna, utilizzando delle immagini che presentano quasi tutte le caratteristiche degli odierni lanci spaziali. Eppure questo romanzo, intitolato "Dalla Terra alla Luna", è stato pubblicato nel 1865, ben quasi centoquarant'anni fa! Senz'altro rispetto a ciò che è stato effettivamente realizzato dalla scienza le differenze ci sono, ma la concezione tecnica del volo indicata dallo scrittore si è dimostrata sostanzialmente esatta . Verne calcolò addirittura la traiettoria del suo "proiettile lunare" e previde che per effettuare il lancio sarebbe stato necessario attendere una particolare posizione della luna rispetto alla terra. Tutto ciò quasi un secolo e mezzo fa! E pensare che a quei tempi non c'erano ancora le automobili, mentre già la fantasia del grande scrittore "vedeva" con chiarezza il volo spaziale! Nasceva con lui un genere nuovo, il romanzo avventuroso-scientifico, un genere caratterizzato da un'attenta osservazione della realtà, ma anche da una precisa conoscenza della tecnica, spinta fino alle ipotesi più geniali, a cui senz'altro contribuirono non poco le amicizie con personaggi quali Arago, Janssen, Nadar e anche con i due famosi scrittori Alessandro Dumas Padre e Figlio. Le conoscenze tecniche danno fondamento in Verne ai più fantastici e incredibili sviluppi, rivelatisi spesso, alla luce delle scoperte posteriori, come altrettante illuminate profezie. La sua opera, pur se preferenzialmente destinata alla gioventù, ha una precisa collocazione come momento d'avvio della letteratura avveniristica e fantascientifica.

La sua instancabile immaginazione lo spinse verso l'esplorazione fantastica di mondi ignoti, che nei suoi romanzi è affiancata da trovate di geniale originalità e dalla presenza di personaggi indimenticabili, ricchi di umanità e di humour e divenuti molto popolari. I critici hano rivalutato l'opera di un così grande scrittore, prima ritenuta adatta solo a un pubblico di ragazzi, per il suo significato morale e simbolico sui destini dell'uomo e della scienza. E a nostro parere non avrebbero potuto far meglio!

Rossella Maria Luisa Bartolucci
rbart@ciaoweb.it


Per approfondire:

VISITE: 3.337


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2016 - Privacy & Trattamento dati personali