Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Audiolibri BookShop SCARICA O COMPRA I NUMERI ARRETRATI DELLA RIVISTA
HomePage Contatta PB Il gruppo di Progetto Babele su Facebook Seguici su Youtube Linkedin
TeleScrivente:    Black Window: al via la seconda edizione! (24/06/2019)    Anobii lascia Mondadori (30/05/2019)    I libri di PB, saldi di fine stagione (28/12/2018)    Nasce FIAMMIFERI, la nuova collana della casa editrice Pagine d’Arte (08/11/2018)    Concorso Letterario Nazionale di Ostia “500 PAROLE”: annunciati i 18 finalisti (27/09/2018)    [17/08/2019] 6 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Premio Rocca Flea scadenza 2019-08-27    ASTOLFO SULLA LUNA | Le Cose Perdute scadenza 2019-08-30    “Ut pictura poesis” Città di Firenze scadenza 2019-08-30     Giallo Festival 2019 scadenza 2019-08-31    MittAffett allo Scrittore, Arum Apulum 2019 - con il Patrocinio del Parlamento Europeo scadenza 2019-08-31    500 Parole scadenza 2019-08-31    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    Festival Letterario CartaCarbone “Autobiografia e dintorni” - Sesta Edizione (NOSCELTA 2019-10-13)    AUDIOLIBRI     La porta di Cesarina Bo letto da Alberto Morella (Realizzato da Riccardo Cerutti)     La Strega di Marco R. Capelli letto da C. Fratarcangeli e S.Ferrara     Quella casa sulla collina di Marcello Caccialanza letto da Alberto Sannazzaro     Fino alla fine dell`alba di Matteo Bertone letto da Samuele Arena     Carrozza n.6 di Matteo Bertone letto da Samuele Arena    RECENSIONI    I Figli di Dio di Glen Cooper    La cripta dei teschi forati di Luigi Tortora    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino    Il Barone di Giuseppe Antonio Martino     Fossi in te io insisterei di Carlo Giuseppe Gabardini    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli     Promesse da marinaio di Daniele Filzi    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci    Articoli e saggi     Lorenzo Calogero, il “folle” medico-poeta di Melicuccà     Congiunzione e disgiunzione in Eugenio Montale     Ernest Hemingway e le Isole Borromee     Lingua e poesia nelle opere di Nino De Vita     Jack London (1876-1916), ovvero il mare sfidato    Racconti     Ketchum, Idaho di Andrea Prando     Io aspetto a casa con le bambine, da brava. di Marinella Giuni     In viaggio di Marina Bisogno     Il segreto di Anna La Rosa     Il fiume Lete di Matteo Guerrini    Biografie     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)     Némirovsky,Irene (1903-1942)     Walsh, Rodolfo (1927-1977)     Sturluson, Snorri (1176-1241)    Traduzioni     Der Panther / La Pantera di Rainer Maria Rilke trad. di Paolo Esposito     Maternità trad. di Maria giovanna Varasano     Il silenzio del mare trad. di Nicoletta Isola     Strana contrada trad. di Nicoletta Isola     L'oscurità amica trad. di Nicoletta Isola    Poesie     Francesco di Eva Rando     Occhi di Luna di Elisabetta Santirocchi     Assenzio di Sandro Lillo Spallino     Poesie Nuove (silloge) di Alberto Accorsi     Istantanea di Natascia Secchi    Cinema     Forbidden Voices - How to start a revolution with a laptop (Svizzera 2012) regia di Barbara Miller     The Blind Side (USA - con Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy Tim McGraw: Sean Tuohy Quinton Aaron: Michael Oher Jae Head: S.J. Tuohy Kathy Bates: Miss Sue 2010) regia di John Lee Hancock     Becoming Jane (Con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, Maggie Smith, James Cromwell 2007) regia di Julian Jarrold    Musica     Scimpanzè (2015) - Loris Dalì     FIN (2014) - - Thomas -     Chimera (2014) - Ottodix    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus
Audiolibri
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
25 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
1 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
6 novità in archivio
Assaggi
Le Recensioni
     

Il 18° vampiro
di Claudio Vergnani
PUBBLICATO su SITO


ROMANZO ALTRO
Gargoyle 2013
Prezzo € 11 - 547 pp.
(collana Nuovi incubi)
ISBN 9788889541999
Una recensione di Margherita De Simone
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 70
Media 77 %


18° vampiro;Il

Modena. Un gruppo di ragazzi dai vissuti più diversi viene assoldato da un’enigmatica donna, denominata l’Amica, per uccidere vampiri. Se di giorno la situazione è sotto controllo perché i succhiasangue restano nascosti in luoghi fatiscenti eletti a covi, di notte le orrende e feroci creature escono allo scoperto attaccando vagabondi, immigrati e persone sole. È allora che bisogna vigilare e agire. Tra sinistri sopralluoghi, massacranti turni di guardia e visite a un’antica e misteriosa Rocca dove si compiono sconvolgenti rituali, la squadra di moderni Van Helsing fa la conoscenza del 18° vampiro...

[...sbarco il lunario uccidendo vampiri. Non è un compito difficile, ed è sempre meglio che lavorare. lo e i miei compagni li distruggiamo durante il giorno, mentre dormono il loro sonno di morte, nascosti nei loro miserabili covi. Non possono reagire. Un paio di colpi di mazzuolo ed è fatta. Forse non è il mestiere più bello del mondo, ma è facile e socialmente utile. Non occorrono coraggio o particolare determinazione. Non serve essere animati dal sacro fuoco della giustizia. Serve solo un po’ di pratica e tanta disperazione. Per certi versi è come la disinfestazione di topi o insetti: fai quello che devi fare, sopportando il disgusto, e poi te ne torni a casa. Sempre che non si finisca per esagerare, per passare la misura. Il problema è che non sapevo che esistesse un confine. L’ho saputo solo dopo averlo oltrepassato. E, a quel punto, tornare indietro non era più possibile...]

Una vena di tristezza   cuce le parole dell’opera di Claudio  Vergnani, che figlio di una  regione nebbiosa e attonita, la descrive   come  muta  ignara di una lingua, quella che parlano  esseri  ospitati nelle dimore fatte di  scavi violenti che nutrono il ventre delle notti.  Se ci aspetta  la solita storia, allora si resterà sorpresi e si potrà leggere una storia solita ma narrata con le armi della contemporaneità, delle varie disperazioni umane, che sempre sono il nostro labirinto. Un gruppo sparuto di persone  di varia umanità, dalle vicende esistenziali più disparate, e che hanno forse in comune solo dei fallimenti alle spalle, decide di combattere  una confraternita di vampiri.  Vampiri che  abitano le vie delle periferie abbandonate, le fabbriche dismesse,  le cisterne svuotate e passano inosservati alla vita dei giorni   connotati  dai  casi frequenti di uccisioni, liquidati sommariamente da cronaca e autorità, come delitti  misteriosi.   Equipaggiamenti e organizzazione vacillano di fronte al fenomeno di diffusione dei succhiasangue, che hanno perfino un quartier generale ed un maestro che dalla Toscana orchestra e controlla, perfino stringe accordi con autorità civili ed ecclesiastiche. La vena narrativa di Vergnani possiede la qualità e il potere che sono indispensabili ad ogni autore : è un libro che accompagna come un amico, che dispiace lasciare dopo la parola fine, e che fin dalle prime pagine sconfigge il mostro grigio della noia, nemico numero uno  di ogni lettura, che è il demone sempre pronto a ghermire e condannare  un testo. Possiamo leggere questo libro come un album d’inconscio collettivo, un catalogo di paure, i nostri mostri. La grotta dei draghi che la civiltà si porta sempre dietro.

Biografia
Nato a Modena, Claudio Vergnani tenta la carriera nei Vigili del Fuoco, con scarso esito. Partecipa come breve e travagliata esperienza da militare al primo conflitto in Libano, successivamente passa da un mestiere all’altro cercando di sbarcare il lunario finché intraprende la carriera di scrittore. Inizia a collaborare con riviste e magazine di settore quali: Il Posto Nero, NeroCafè, Letteratura Horror e Altrisogni, pubblicando recensioni e racconti. Tra le sue fonti principali d’ispirazione egli stesso cita James Herbert, James Graham Ballard e Dan Simmons tra gli altri. Il suo esordio letterario è datato 2009 con Il 18° Vampiro per la Gargoyle Books (...) Il suo ultimo romanzo che si intitola La sentinella narra di tematiche quali Urban fantasy,fantascienza distopica e horror. (fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Claudio_Vergnani)

Romanzi
    Il 18° Vampiro (2009, Gargoyle Books)
    Il 36°° giusto (2010, Gargoyle Books)
    L’ora più buia (2011, Gargoyle Books)
    I vivi,i morti e gli altri (2012, Gargoyle Books)
    Per ironia della morte (2013, Nero Press)
    La sentinella (2015, Gargoyle Books)

Racconti
    Il nuotatore (dalla raccolta Stirpe angelica 2010, Edizioni della Sera)
    Verde come la laguna (dalla raccolta Horror lovers 2013, Cordero Editore)
    Lovecraft’s Innsmouth (Cthulhu apocalypse Vol. 1 2015, Dunwich Edizioni)

Recensione di Margherita De Simone






Recensioni ed articoli relativi a Claudio Vergnani

(1) Il 18° vampiro di Claudio Vergnani- Il Parere di PB
(2) L'ora più buia di Claudio Vergnani- Il Parere di PB

Testi di Claudio Vergnani pubblicati su Progetto Babele

Nessun record trovato

Altre recensioni di Margherita De Simone

(1) Rapsodia su un solo tema - Colloqui con Rafail Dvoinikov di Claudio Morandini- Il Parere di PB
(2) L amore precario di Martino Fausto Rizzotti- Il Parere di PB
(3) C è un tempo per gioire, c è un tempo per patire di Manrico A.G. Mansueti- Il Parere di PB
(4) La città dei sacerdoti di Matteo Monco- Il Parere di PB
(5) Il 18° vampiro di Claudio Vergnani- Il Parere di PB
(6) L' ora più buia di Claudio Vergnani- Il Parere di PB
(7) La donna più fortunata del mondo di Diego Serra- Il Parere di PB


 

Altre recensioni:





-

dal 2014-09-21
VISITE: 1859


© Copyright Note: Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.