Progetto Babele Rivista Letteraria
© 2002 - Progetto Babele Rivista Letteraria - fondata da Marco R. Capelli
Cos'è PB? Chi siamo? Collabora con PB
Audiolibri BookShop Arretrati
HomePage Contatta PB Pagina ufficiale Facebook Pagina ufficiale Youtube Pagina ufficiale Instagram Pagina ufficiale Linkedin Gruppo Telegram Whatsapp Community
TeleScrivente:    Gordiano Lupi recensisce: Per difendersi dagli scorpioni di Fernando Sorrentino (29/09/2023)    31 amici per un progetto corale (17/09/2023)    Il foglio letterario. PROGRAMMA 23 Maggio – 11 Giugno (23/05/2023)    [18/05/2024] 3 concorsi letterari in scadenza nei prossimi quattordici giorni    Oceano di Carta scadenza 2024-05-20    Città di Cava de’ Tirreni scadenza 2024-05-24    Lago Gerundo scadenza 2024-05-31    EVENTI, PRESENTAZIONI, CORSI, SEMINARI, FIERE E SPETTACOLI    LA CITTÀ CHE LEGGE - Maratona di Lettura (EVENTO 2024-05-20)    Io, Vincent Van Gogh - Presentazione del nuovo libri di Corrado D'Elia (PRESENTAZIONE 2024-05-22)    URI CAINE Trio featuring BARBARA WALKER - Unica data della Lombardia (SPETTACOLO_TEATRALE 2024-05-18)    AUDIOLIBRI     I decapitati di Francesco Ciriòlo letto da Alessandro Corsi     Il profumo dell'estate di Cinzia Baldini letto da Alessandro Corsi     Capitolo 6 - La perla di Labuan di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 5 - Fuga e Delirio di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli     Capitolo 4 - Tigri e leopardi di Emilio Salgari letto da Marco R. Capelli    RECENSIONI     Billy Summer di Stephen King    Il nome di Abel di Andrea Meli     Gli ultimi eroi di Guido Morselli     Poscienza di Roberto Maggiani     Rasella: storia di una bomba di Chiara Castagna    Il Parere di PB     Cambi di prospettive di Ilaria Ferramosca     Express Tramway di Vittorio Baccelli    Il lungo viaggio di Chaetodon Vagabundus di Francesco Sciortino    I buoni ed i cattivi frutti di Francesca Ricci     Dio tu e le rose di Brunetto Salvarani e Odoardo Semellini    Articoli e saggi     Vampiri: una storia senza fine     I memorialisti e gli storici del Romanticismo italiano     Carmilla     John Polidori & George Gordon Byron - Biografie allo specchio     Il paese invisibile e il passo per inventarlo di Roberto Marcòni: un percorso attraverso lo spirito del paesaggio    Racconti     Mia moglie ti dirà che è tutta colpa della pandemia di Giuseppe Crispino     La luna blu di Alessandro Abate     I decapitati di Francesco Ciriòlo     Sara y la Facultad di Jorge edgardo López     L'intervista di Cinzia Baldini    Biografie     Fazil Iskander (1929-2016)     Shakespeare, William (1564-1616)     Le Fanu, Joseph Sheridan (1814-1873)     Svevo, Italo (1861-1928)     Deledda,Grazia (1871-1936)    Traduzioni     Un campionato incompiuto di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Con la "de palo" di Fernando Sorrentino trad. di Marco R. Capelli     Barman Adgur di Fazil Iskander trad. di Aldona Palys     La signorina Cubbidge e il dragone del Romanzo di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud     Dove sale e scende la marea di Lord Dunsany trad. di Manny Mahmoud    Poesie     In punta di piedi di Paola Ceccotti     Lux di Alessio Romanini     Respiro di Valeria Vecchi     Stanno le cose di Teodoro De Cesare     Madre di Davide Stocovaz    Cinema     Dracula di Bram Stoker (USA 1992) regia di Francis Ford Coppola     Shadows (Ombre) (USA 1959) regia di John Cassavetes     The Censor, un horror sociale britannico ( 2021) regia di Guerrilla Metropolitana    Musica    I Inside The Old Year Dying (2023) - PJ Harvey    La moglie in bianco … la Compilation al pepe (2023) - Diego Pavesi     RökFlöte (2023) - Jethro Tull    
Email
PSWD
AddsZone
Save the Children Italia Onlus

Le Vendicatrici
Le Vendicatrici
La Rivista
Copertina
Scarica gratuitamente
l'ultimo numero della rivista
Cart ARRETRATI
BookShop
PB Interactive
>>Stazione di servizio
Consigli & indirizzi per aspiranti scrittori
>>Telescrivente
Le NEWS di PB - quasi un Blog
>>L'angolo di Simone
Dedicato ai più piccoli
>>Piccolo spazio pubblicità
Le vostre inserzioni su PB
PB consiglia
Concorsi e premi letterari
18 concorsi in archivio
Eventi Mostre Presentazioni Spettacoli
7 eventi in archivio
Novità in libreria
NOVITA' IN LIBRERIA
14 novità in archivio
Doc
Newsletter Conc.&Eventi
Iscriviti ora, per essere sempre informati su Concorsi Letterari ed Eventi Culturali!
Assaggi
Le Recensioni
     

Galileo,i giorni della cecità
di Franco Donatini
Pubblicato su SITO


Anno 2009- Felici
Prezzo € Euro- 71pp.
ISBN 9788860192905

Una recensione di Faustina Tori
VOTA QUESTO TESTO
Insufficiente Sufficiente Discreto Buono Ottimo

Votanti: 6949
Media 79.67%



 Galileo,i giorni della cecità

Recensione di “Galileo”,i giorni della cecità” di Franco Donatini - Felici editore Prefazione Carlo Rubbia pag. 70 Un Galileo rivisitato e attualizzato, un Galileo che ha la sensibilità dell’uomo contemporaneo, un Galileo, vecchio e stanco, che trae energia prorompente dall’amore che ha in sé per una donna che non travolge i suoi sensi , ma lo completa e da nuovo vigore sia alla passione che alla sua mente. Ecco il ritratto nuovo che Franco Donatini, alla sua seconda fatica letteraria, ha saputo far vivere nelle intense pagine che ha dedicato allo scienziato e all’uomo che vive tra il ‘500 ormai tramontato e il nuovo secolo in arrivo. Non scevro da riflessioni profonde sulla scienza e sul desiderio continuo di nuove scoperte, il testo rivela qualcosa in più rispetto a tutto quanto è stato già scritto su questo scienziato a tutto tondo, che passa con disinvoltura dalla musica, alla letteratura, alle scoperte scientifiche. Franco Donatini fa proprio il personaggio, svela le sue emozioni soprattutto alla luce dei ricordi di Galileo, quando la cecità gli impedisce di scrutare il cielo, quel cielo che aveva tanto amato, quello spazio infinito a cui aveva teso per tutta la vita. L’uomo di successo, autore del Sidereus Nuntius, per i cattedratici, del Dialogo sopra i Due Massimi Sistemi, l’opera per cui fu processato di fronte al Santo Uffizio e di importanti scoperte come il cannocchiale, nel suo ritiro forzato ad Arcetri, vive nell’attesa dell’oblio, tra emozioni, nostalgie e ricordi senza mai fermare il suo pensiero rivolto alla scienza, ad andare oltre il conosciuto, al viaggio interminabile verso la verità che lo aveva contraddistinto per tutta la sua vita. Franco vive in osmosi con Galileo, come per lui è il pensiero a primeggiare. Si avverte nel suo personaggio il bisogno di recuperare le proprie radici toscane, di riappropriarsi di un amore giovane quello per Alessandra che lo accompagna fino alla fine, una figura di donna dolcissima, generosa e estremamente femminile, il cui fascino sta proprio nel suo fondersi con la sua giovinezza. Le ultime immagini che Galileo porta dentro di sé come un presagio dell’incipiente cecità sono proprio quelle del paesaggio e della sua “donna” quella che si incontra una sola volta nella vita , quella con cui si sogna di poter condividere le più profonde emozioni e sensazioni che solo un amore grande può dare. E l’ultimo pensiero prima del trapasso è il sorriso di Alessandra, il corpo snello, gli occhi illuminati di infinita tenerezza per non essere presente nel momento più difficile di ogni uomo: la morte. Franco Donatini ha saputo consegnare ai lettori delle pagine di notevole intensità emotiva che sono anche un messaggio della complessità di un uomo grande che non può avere mai certezze, ma è alla ricerca continua di se stesso, dell’amore e della sua completezza nella fusione con l’eterno mito del femminile


Una recensione di Faustina Tori



Recensioni ed articoli relativi a Franco Donatini

(0) Galileo,i giorni della cecità di Franco Donatini - RECENSIONE
(1) In viaggio di Franco Donatini - Prefazione di Patrizio Roversi - RECENSIONE

Recensioni ed articoli relativi a Faustina Tori

Nessun record trovato

Altre recensioni di Faustina Tori

(1) In viaggio di Franco Donatini - Prefazione di Patrizio Roversi - RECENSIONE

Altre recensioni:




-

dal 2009-08-05
VISITE: 13.910


Segnala un malfunzionamento in questa pagina
© Copyright Note:
Tutto il materiale qui pubblicato è proprietà intellettuale degli autori.
Come tale non può essere riprodotto, tutto o in parte, senza preventivo consenso degli autori stessi.
GDPR 2016 - Privacy & Trattamento dati personali